Come si organizza un menu di Natale a prova di bomba: Tortino di patate e salame.

Scopri tutte le ricette di secondi piatti di carne o di pesce che abbiamo selezionato per farti fare un figurone in ogni occasione, soprattutto se hai ospiti, durante le festività natalizie. Per il pranzo, la cena o la vigilia di Natale 2018: lasciati ispirare e crea gustosissimi secondi piatti, facili e veloci!

tortino-d-patate-e-salame

La Ricetta.

Ecco allora le nostre ricette per stupire il palato dopo il tradizionale giro di antipasti e primi piatti.

Ingredienti.

ingredients-green-metallic24x24per 4 persone

600 grammi di patate
100 grammi di salame a fettine sottili
70 grammi di parmigiano
25 cl di latte
80 grammi di burro
olio d’oliva extra vergine
sale

Preparazione .

cottura-green-metallic-24x24  20’

  • Preriscaldate il forno.
  • Nel frattempo mondate le patate ed affettatele.
  • Portate ad ebollizione abbondante acqua salata insieme al latte e lessate le patate per 15 minuti e scolate bene.
  • Ungete una pirofila da forno con poco olio ed iniziate a disporre le patate.
  • Condite con qualche fiocchetto di burro e parmigiano e iniziate ad alternare con strati di patate e salame (l’ultimo stato dovrà essere di patate).

Cottura.

cottura-green-metallic-24x24  40’

  • Condite con burro e parmigiano ed infornate per 15 minuti.
  • Passate sotto il grill per gratinare.
  • Togliete dal forno, lasciate riposare qualche minuto e servite il tortino caldo o tiepido.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

cucina15

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook, Linkedin, Instagram, Facebook o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

I miei preferiti su Pinterest

I miei preferiti su Instagram


 
Precedente Come organizzare un menu di Natale a prova di bomba: dall'antipasto al dessert. Successivo Come si organizza un menu di Natale a prova di bomba: il pannettone.

Lascia un commento