Come si organizza un menu di Natale a prova di bomba: Mozzarelline fritte.

Con l’avvicinarsi delle feste di Natale, ecco che si staglia all’orizzonte la necessità di mettere a punto il menù natalizio.

A dispetto del tono apocalittico il compito dovrebbe essere piuttosto piacevole, specie se amiamo il cibo e i pranzi e le cene in compagnia.

Questo però non toglie che organizzare il menu con le relative ricette di Natale richiede un discreto impegno: cenone della vigilia e pranzo di Natale devono essere curati nei minimi dettagli, realizzando le ricette natalizie più tipiche.

Se siete le padrone di casa non si scappa: vi toccherà tirare fuori le vostri doti organizzative e di cuoca perchè tutto sia – più o meno – perfetto.

mozzarelline-fritte

La Ricetta.

Vuoi conoscere la ricetta per preparare delle deliziose Mozzarelline Fritte? Puoi trovarla su La Cucina di Susana GZ.

Croccanti e dorate fuori, queste deliziose palline fritte dal cuore morbido e filante saranno uno sfizio appetitoso per il vostro palato e per quello dei vostri ospiti

Leggi anche:  Tutte le migliori ricette e i menu di Natale 2016 (1a parte).

Ingredienti.

ingredients-green-metallic24x24per 4 persone

400 grammi circa di mozzarelline
2 uova
1 cucchiaio di latte
pangrattato
cannella
olio
sale
pepe bianco

Preparazione .

cottura-green-metallic-24x24  20’

  • Fate sgocciolare le mozzarelline in un colino.
  • Mescolate il pangrattato con un pizzico di cannella, uno di pepe e uno di sale.
  • Sbattete le uova con il latte, passatevi velocemente le mozzarelline e poi impanatele con cura facendo in modo che il pane aderisca bene.

Cottura.

cottura-green-metallic-24x24  20’

  • In una larga padella fate scaldare abbondante olio e friggete le mozzarelline.
  • Ritiratele con la paletta bucata, asciugatele bene su carta assorbente da cucina.
  • Disponetele sul piatto da portata e servitele calde a tavola.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

cucina15

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook, Linkedin, Instagram, Facebook o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

Leggi anche:  Come si organizza un menu di Natale a prova di bomba: Strudel salato con prosciutto cotto, asparagi e brie.

I miei preferiti su Pinterest

I miei preferiti su Instagram


 
Precedente Ingredienti e consigli per preparare deliziose cozze alla marinara. Successivo Come si organizza un menu di Natale a prova di bomba: Cannelloni ai funghi.

Lascia un commento