Crea sito

Maracuchitos, antipasto venezuelano veloce e squisito.

Saluti a tutti, benvenuti nel mio blog, oggi vi scrivo di uno spuntino velocissimo da fare, ed è assolutamente divino, si tratta dei famosi Maracuchitos, il loro nome si ispira al nome della Città di Maracaibo – Stato di Zulia. (La prima città del Venezuela, chiarisco perché i maracuchos amano evidenziarlo).

image.png

La gastronomia è il riflesso culturale dei popoli, e non può esserci uno spuntino che rifletta meglio l’amore della regione Zulia per le banane mature, se si recano in questa terra calda, otterranno un tono dolce in tutti i loro pasti, e generalmente questo è ciò che Fornisce una banana, al forno, sciroppata o fritta per eccellenza. Tanto è l’amore degli Zulianos per questo sapore, che hanno trasformato diversi piatti tradizionali, per integrarne alcune fette come nei tequeños, chiamati Tequeyoyo, e nel Pan de Jamón.

Ti assicuro che adorerai anche questa miscela dolce e salata, dato che mantengono un perfetto equilibrio, ora senza ulteriori indugi iniziamo.

Ingredienti:

Leggi anche:  Peperoni e melanzane in salsa serbo-bosniaca.

1 banana matura o piantaggine

Formaggio semplice, semiduro (questo è un formaggio abbastanza compatto, con abbastanza sale e acidità zero. Se non lo trovi localmente, puoi provare il formaggio feta)

250 ml Olio per friggere, dovrebbe essere sufficiente a coprire la fetta.

Il primo passo è tagliare il formaggio a cubetti di circa 1 cm e mettere da parte. C’è anche un’altra presentazione in cui lo tagliamo come un rettangolo alto 1 cm e largo 2,5 cm, farò entrambe le presentazioni, questo non influisce affatto sul sapore.

image.png
Il secondo passo è sbucciare la nostra banana matura, togliere le punte e tagliarla a metà.image.png
Il terzo passaggio consiste nel tagliare la banana a fettine molto sottili.
image.png
Il quarto passaggio è scaldare l’olio e friggere le nostre fette per circa 3 minuti per lato, questo può variare a seconda del vostro olio. 

image.png
Controllare l’olio prima di iniziare a friggere. Puoi mettere un pezzo di banana, e dovrebbe galleggiare subito se l’olio non è freddo, devi aspettare ancora un po ‘altrimenti le fette assorbirebbero più olio di quanto desiderato

Leggi anche:  Uova mimosa.

image.png
Se vedi che il tuo olio emana un fumo bianco e ha un odore diverso, sta bruciando, dovresti spegnerlo o abbassare la fiamma al minimo. Altrimenti le tue fette bruceranno-

Il quinto passaggio consiste nel rimuovere le fette dall’olio e scolarle su carta assorbente per eliminare il grasso in eccesso.

Avremo una fetta dorata e flessibile, ecco perché è importante che la banana sia ben matura.

image.png
Il sesto passaggio consiste nel tagliare a metà le vostre fette, dove indicato dai semi di banana, e avvolgere al suo interno il nostro cubetto di formaggio. Per i rettangoli di formaggio non è necessario tagliare, basta avvolgere il formaggio con la fetta, posizionare lo stuzzicadenti e presentare.
image.pngimage.png

image.png

Personalmente penso che la presentazione con il formaggio a cubetti, e con la fetta a metà, sia più appropriata, perché è più facile da mangiare, e la presentazione è più elegante, ma questa è una questione di gusti, spero che lo facciano a loro case e buon appetito.Buon appetit!

image.png

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook, Linkedin, Instagram, Facebook o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

Leggi anche:  Marmellata di cocco, un dolce salutare e naturale.

I miei preferiti su Pinterest

I miei preferiti su Instagram


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.