Crea sito

Focaccine al rosmarino

Buonissime le focaccine al rosmarino,soffici e gustose,facili da preparare,potete gustarle da sole ancora calde,oppure servirle accompagnandole ad un piatto di salumi e formaggi.Ideali per la merenda dei vostri bambini o a tavola al posto del pane.

/ 5
Grazie per aver votato!

Panini natalizi farciti

/ 5
Grazie per aver votato!

Focaccine morbide

Le focaccine morbide, si prestano benissimo sia come un piacevole accompagnamento al pasto,sia per una merenda golosa. La loro consistenza,soffice dentro e croccante fuori, le rende gradite a tutti, sia grandi che piccini.Queste focaccine sono veramente buone e molto gustose. Provate a condirle con pomodoro, mozzarella e basilico,sono eccezionali. La ricetta di base è davvero molto semplice e vi basterà semplicemente seguire con attenzione le varie fasi di preparazione per ottenere un ottimo risultato. Inoltre, se gradite, potete personalizzare le vostre focaccine anche utilizzando degli altri ingredienti,per dare loro un gusto maggiormente deciso e caratteristico,potete aggiungere all’impasto olive a pezzetti,oppure filetti di acciughe sottolio spezzettati,erbe aromatiche e tutto quello che più vi garba.Vediamo come prepararli.

Focaccine morbide

Ingredienti :

  • 800 gr farina di grano duro
  • 300 ml acqua tiepida
  • 300 ml latte tiepido
  • 6 cucchiai olio d oliva
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 4 cucchiaini rasi di sale
  • 1 cubetto di lievito di birra

Preparazione:
Sciogliete il lievito nel latte intiepidito con lo zucchero e versatelo nella planetaria,aggiungete la farina, l’ olio e il latte , cominciate a impastare , aggiungete il sale e versate a filo l’ acqua , impastare fino a ottenere un panetto leggermente appiccicoso. Fate lievitare coperto da pellicola e al calduccio (dentro al forno con la lampadina accesa e una ciotola di acqua calda posizionata sul fondo) fino al raddoppio . Una volta raddoppiato il volume , dividete il panetto in pezzi di circa 100 gr l’ uno, stendete delicatamente ogni pezzo con il palmo della mano,sistemate le focaccine su una teglia ricoperta con carta forno , cospargetele con farina di grano duro e fate lievitare coperte prima da uno strofinaccio e poi da pellicola ( la pellicola servirà a non far seccare fare l impasto ) per un altra ora . Infornate a forno già caldo a 220 gradi per circa 15 minuti fino a doratura .

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

Pane arabo

Il Pane Arabo è tipico della cucina medio-orientale,viene preparato con pochi ingredienti: acqua, lievito e farina viene cotto in genere nei forni di terracotta bassi,se avete visitato l’Egitto o la Turchia, di certo li avrete visti fare dalle donne del luogo. Questo pane arabo,molto morbido è particolarmente adatto ad essere farcito con tutti gli ingredienti che più vi piacciono, può così sostituire i tradizionali panini che siamo più abituati a consumare nella nostra cucina.Preparare il pane arabo in casa è molto semplice e ha un’ottima resa, l’importante è mettere il pane in un sacchetto di tela appena uscito dal forno, così che possa mantenere una certa umidità e restare bello morbido anche il giorno dopo. Scopriamo insieme come preparare il vero pane arabo fatto in casa.

pane-arabo

Pane arabo

Ingredienti:

  • gr. 500 farina di grano duro
  • 1/2 cubetto lievito di birra
  • un cucchiaino di sale
  • acqua q.b.

Procedimento:
Sciogliete il lievito con un po’ di acqua tiepida e versate nella ciotola,dove precedentemente avete messo, farina e sale.Aggiungete acqua q.b. l’impasto deve risultare molto morbido.Io ho messo tutto nell’impastatrice per 15 minuti,e poi l’ho fatto riposare per 1 ora.Trascorso il tempo necessario prendete l’impasto e formate delle palline,quindi schiacciatele con i polpastrelli fino ad ottenere dei cerchi alti un centimetro,sistemateli in una teglia e fateli lievitare per 30 minuti prima di infornarli a 200° per 15 minuti circa.pane-arabo-2

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

Pane in cassetta gluten free aromatizzato con la curcuma

Come preparare Il pane in cassetta gluten free aromatizzato con la curcuma:Preparare il pane senza glutine in casa è più facile di quanto si immagini e il risultato è davvero ottimo.Il glutine come molti sapranno è un “nemico” di molti (i celiaci e gli intolleranti sono in costante aumento)fortunatamente ci sono in commercio molti prodotti che non contengono glutine,nella confezione della farina mix pane della Schàr ho letto una ricetta per fare il pane a cassetta e ho deciso di provarla apportando qualche piccola variante,eccovi la ricetta completa

pane-a-cassetta-gluten-free-aromatizzato-con-la-curcuma

Pane in cassetta gluten free aromatizzato con la curcuma

Ingrediendi per uno stampo a cassetta:

  • gr.500 di farina senza glutine (io ho usato mix pane della Schàr)
  • g.10 di lievito secco oppure gr.15 di lievito fresco
  • ml.500 di acqua tiepida
  • gr.6 di olio
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio di curcuma
  • i cucchiaio di origano
  • un pizzico di sale
  • sesamo q.b.
  • latte per spennellare

Preparazione:
In una ciotola mescolate la farina con il lievito secco,la curcuma e l’origano, poi aggiungete l’acqua.(se utilizzate il lievito fresco,scioglietelo nell’acqua e versate nella farina)mescolate con un mestolo di plastica,aggiungete il sale,il pepe e l’olio,lavorate il composto per 10 minuti circa fino ad ottenere un impasto omogeneo,(se usate la planetaria i tempi si dimezzano)Versate l’impasto in uno stampo a cassetta foderato con la carta forno e livellate la superficie.Coprite con la pellicola trasparente e lasciate lievitare in un posto tiepido fino al raddoppio,quindi spennellate con il latte oppure con l’olio e coprite la superficie con i semi di sesamo,collocate una ciotola con dell’acqua sul fondo del forno e portate la temperatura a 200° infornate per 50 minuti circa.Quando il pane sarà cotto toglietelo dallo stampo e lasciatelo raffreddare su una griglia.pane-a-cassetta-gluten-free-aromatizzato-con-la-curcuma-2

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perdere nessuna novità!

 

Croissant di pasta brioche gusto pizza

I croissant di pasta brioche gusto pizza sono dei gustosi snack ideali per un buffet o come entrée in una cena tra amici.Apprezzatissimi dai bambini per una gustosa merenda,questi sfiziosi manicaretti, faranno impazzire grandi e piccini!

croissant-di-pasta-brioche-gusto-pizza

Croissant di pasta brioche gusto pizza

Ingredienti:

  • gr.500 di farina 00
  • ml.70 di olio di mais
  • ml.180 di latte
  • 1 panetto di lievito di birra(gr.12)
  • un cucchiaio di zucchero
  • un cucchiaino di sale
  • 2 uova

Ripieno:

  • passata di pomodoro
  • mozzarella
  • origano
  • semi di sesamo per guarnire

Preparazione:
Versate nella planetaria la farina,2 uova,l’olio,il sale e il lievito sciolto nel latte tiepido,impastate fino ad ottenere un composto liscio e compatto e lasciate riposare per 1 ora circa fino al raddoppio.Dividete in due parti l’impasto e stendetelo ottenendo due sfoglie rotonde dello spessore di mezzo centimetro circa,tagliate ogni sfoglia in otto spicchi e conditeli con il pomodoro,la mozzarella e l’origano,arrotolate gli spicchi cominciando dalla parte più larga,quando avrete arrotolato tutti i croissant sistemateli in una teglia,pennellateli con della passata di pomodoro e cospargeteli con il sesamo e un pò di origano,fate lievitare ancora per 30/40 minuti quindi infornate a 180° per 15 minuti circa.croissant di pasta brioche gusto pizza

  • Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina
  • clicca qui per non perdere nessuna novità!

Focaccia al barbera con nocciole e olive

Davvero originale questa focaccia al barbera con nocciole e olive ,impastata con acqua, inebriata col vino rosso e ricoperta di nocciole tritate,olive e qualche rametto di rosmarino. Leggete la ricetta passo passo per fare una focaccia semplice e strepitosa,il risultato è assicurato!conquisterà tutti!

Focaccia al barbera con nocciole e olive

Ingredienti:

  • gr.300 di farina 00
  • gr.300 di manitoba
  • gr.300 di acqua
  • gr.30 di lievito di birra
  • ml.50 di vino barbera
  • gr.30 di strutto
  • 2 cucchiaini di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • gr.100 di nocciole tritate
  • gr.100 di olive tagiasche
  • olio evo q.b.
  • un rametto di rosmarino

Preparazione:
Versate le farine setacciate nella planetaria,aggiungete il lievito sciolto in un pò di acqua tiepida e lo zucchero,avviate l’impastatrice e versate poco per volta il resto dell’acqua e il vino,aggiungete lo strutto,il sale, le nocciole tritate e metà delle olive,fate lavorare la planetaria per 10 minuti circa,se occorre aggiungete ancora un pò di acqua,quando l’impasto è pronto trasferitelo in una ciotola e lasciate lievitare fino al raddoppio,quando l’impasto è pronto,stendetelo in una teglia unta di olio aiutandovi con le mani,versate quindi un pò di olio sopra la focaccia e bucherellate con i polpastrelli tutta la superficie,distribuite sopra la focaccia qualche oliva e un pò di rosmarino,fate riposare per 1 ora e infornate a 190° per 20 minuti circa.focaccia al barbera con olive e nocciole Collage

  • Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche su fb clicca qui

Girelle in pasta brioche

Queste girelle in pasta brioche oltre che buone sono molto versatili,potete mettere il ripieno che preferite,spaziando con verdure,formaggi e salumi di vostro gradimento,io come vedete dalle foto le ho fatte con speck e mozzarella e con zucchine trifolate e tritate.

 

Girelle in pasta brioche

Ingredienti:

  • 1 kg farina 00
  • ½ litro acqua tiepida
  • gr.100 strutto
  • gr.100 zucchero
  • gr.20 sale
  • gr.50 lievito di birra
  • Per il ripieno:
  • prosciutto cotto
  • speck
  • mozzarella
  • 2 zucchine
  • 1 spicchio di aglio
  • sale,pepe,olio evo
  • prezzemolo tritato
  • un cucchiaio di pesto genovese

Preparazione:
Impastate, farina, zucchero, strutto, il lievito sbriciolato e poco per volta l’acqua tiepida. Quest’impasto si può ottenere lavorandolo molto bene e a lungo, manualmente o, ancora meglio, con una planetaria. Quando la pasta comincia ad amalgamarsi aggiungete poco per volta il sale. L’impasto è pronto quando si staccherà dalle mani o dalle pareti della planetaria.Mettete l’impasto ottenuto a lievitare in una ciotola capiente unta di strutto in luogo caldo per circa venti minuti (deve comunque raddoppiare il volume).
Stendete la pasta in un rettangolo dello spessore di circa 1 cm e ricopritela prima con la mozzarella a pezzetti e poi con lo speck.
Per l’altro ripieno ho spadellato gli zucchini con l’aglio tritato e un filo di olio,ho aggiustato di sale e pepe e ho fatto cuocere per 10 minuti circa a fuoco dolce,alla fine ho aggiunto un pò di prezzemolo tritato,ho fatto raffreddare,quindi le ho tritate,ho spalmato la purea ottenuta sopra l’altro rettangolo di pasta brioche,ho aggiunto un pò di mozzarella e prosciutto e un poco di pesto.
Arrotolate il tutto dal lato lungo, tagliando fette di circa 2 cm di spessore.
Rivestite una teglia di carta da forno e adagiate i girelli ad una certa distanza l’uno dall’altro. Fate lievitare ancora per circa 1 ora. pennellare anche con un uovo sbattuto,Infornare a 200° per circa 10/15 minuti (forno già caldo).girelle di pan brioche Collage

  • Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche su fb  clicca qui

Focaccia al rosmarino e mozzarella

Focaccia al rosmarino e mozzarella, semplice e veloce da preparare,non necessita di lievitazione,bastano solo 30 minuti e la merenda è pronta!Vi posso assicurare che il risultato è più che soddisfacente,provare per credere!

focaccia al rosmarino e mozzarella

Focaccia al rosmarino e mozzarella

  • Ingredienti:
  • gr.200 di farina 00
  • gr.200 di farina manitoba
  • 1 cucchiaino raso di zucchero
  • 1 cucchiaino colmo di sale
  • 1 bustina di lievito per torte salate
  • 6 cucchiai di olio di oliva
  • gr.125 di mozzarella
  • gr.250 di acqua
  • un rametto di rosmarino
  • Preparazione:
    Ho setacciato le farine in una terrina,ho aggiunto il sale e ho mescolato bene,ho quindi aggiunto lo zucchero, il lievito,la mozzarella tagliata a cubettini,2 cucchiai di olio e metà del rosmarino,ho aggiunto poco per volta l’acqua mescolando con una forchetta,ho proseguito a lavorare velocemente l’impasto con le mani unte di olio fino ad ottenere un composto ben amalgamato,ho quindi steso l’impasto in una teglia rotonda (diametro cm.30)unta con 2 cucchiai di olio,ho aggiunto 2 cucchiai di olio,il rimanente rosmarino e un pizzico di sale,con i polpastrelli ho praticato i classici buchi nella focaccia e ho infornato a 220° per 20 minuti circa.focaccia al rosmarino e mozzarella Collage
  • Se ti piacciono le mie ricette,seguimi su facebook clicca qui

Panini ai tre gusti

Questi semplici panini ai tre gusti, morbidi e golosi, sono ideali per la merenda,appena sfornati li potete gustare anche senza farcirli,li potete servire per accompagnare tutti i vostri piatti.Provate a fare deliziosi panini ai tre gusti,non rimarrete delusi.

panini ai tre gusti (2)

Panini ai tre gusti

  • Ingredienti:
  • gr.250 farina di grano duro
  • gr.250 farina manitoba
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 1cucchiaino di sale
  • 1cucchiaino di zucchero
  • 1 bicchiere di olio(125ml)
  • acqua tiepida q.b.
  • 2/3 noci sbriciolate
  • 5/6 olive spezzettate
  • un pò di semi di finocchietto selvatico,di papavero e di sesamo.
  • Preparazione:
    Mettete nella planetaria le farine,il sale e l’olio,date una mescolata quindi aggiungete il lievito precedentemente sciolto in acqua tiepida con lo zucchero,aggiungete ancora un bicchiere di acqua tiepida e impastate per 10 minuti circa,se l’impasto è asciutto aggiungete ancora un pò di acqua e continuate fino ad ottenere un impasto liscio e morbido.
    A questo punto io ho diviso l’impasto in tre parti uguali,in uno ho messo le noci sbriciolate,nell’altro le olive e i semi di papavero e nell’ultimo,semi di finocchio e sesamo.Ho impastato le tre pagnottelle per fare amalgamare bene i sapori che ho aggiunto,e ho messo a lievitare per 1 ora.
    Ho poi ricavato da ogni pagnotta lievitata dei piccoli panini che ho sistemato in una teglia foderata da carta forno,li ho fatti lievitare ancora per 30 minuti,quindi li ho infornati a 200° per 20 minuti circa,questo e il risultato.panini ai tre gusti Collage