Crea sito

Focaccine morbide

Le focaccine morbide, si prestano benissimo sia come un piacevole accompagnamento al pasto,sia per una merenda golosa. La loro consistenza,soffice dentro e croccante fuori, le rende gradite a tutti, sia grandi che piccini.Queste focaccine sono veramente buone e molto gustose. Provate a condirle con pomodoro, mozzarella e basilico,sono eccezionali. La ricetta di base è davvero molto semplice e vi basterà semplicemente seguire con attenzione le varie fasi di preparazione per ottenere un ottimo risultato. Inoltre, se gradite, potete personalizzare le vostre focaccine anche utilizzando degli altri ingredienti,per dare loro un gusto maggiormente deciso e caratteristico,potete aggiungere all’impasto olive a pezzetti,oppure filetti di acciughe sottolio spezzettati,erbe aromatiche e tutto quello che più vi garba.Vediamo come prepararli.


Focaccine morbide

Ingredienti :

  • 800 gr farina di grano duro
  • 300 ml acqua tiepida
  • 300 ml latte tiepido
  • 6 cucchiai olio d oliva
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 4 cucchiaini rasi di sale
  • 1 cubetto di lievito di birra

Preparazione:
Sciogliete il lievito nel latte intiepidito con lo zucchero e versatelo nella planetaria,aggiungete la farina, l’ olio e il latte , cominciate a impastare , aggiungete il sale e versate a filo l’ acqua , impastare fino a ottenere un panetto leggermente appiccicoso. Fate lievitare coperto da pellicola e al calduccio (dentro al forno con la lampadina accesa e una ciotola di acqua calda posizionata sul fondo) fino al raddoppio . Una volta raddoppiato il volume , dividete il panetto in pezzi di circa 100 gr l’ uno, stendete delicatamente ogni pezzo con il palmo della mano,sistemate le focaccine su una teglia ricoperta con carta forno , cospargetele con farina di grano duro e fate lievitare coperte prima da uno strofinaccio e poi da pellicola ( la pellicola servirà a non far seccare fare l impasto ) per un altra ora . Infornate a forno già caldo a 220 gradi per circa 15 minuti fino a doratura .

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!