Crea sito

Melanzane sfiziose in pastella

Le melanzane sfiziose in pastella, come tutte le verdure fritte, sono molto golose …sempre: Una ricetta veramente sfiziosa, che potete servire come contorno ma anche come secondo visto la ricchezza di ingredienti e il suo potere saziante,ottime anche come finger food.

Melanzane sfiziose in pastella

 Ingredienti:

  • 1 melanzana rotonda
  • 1 patata bollita
  • gr.100 di pecorino
  • 2 fette di mortadella
  • prezzemolo,erba cipollina
  • sale,pepe
  • 3 uova
  • farina q.b.
  • mezzo bicchiere circa di latte
  • olio per friggere

Preparazione:

Tagliate a fette non troppo spesse la melanzana,quindi dividete a metà le fette ottenute,mettetele a bagno con acqua e un cucchiaio di sale per 20 minuti circa,scolateli e metteteli ad asciugare sopra la carta assorbente.Preparate il ripieno,schiacciando con una forchetta la patata bollita,mettetela in una ciotola e aggiungete un uovo,metà del formaggio,la mortadella tritata grossolanamente,il prezzemolo e l’erba cipollina tritati,infine aggiungete un pizzico di sale e pepe,amalgamate bene il composto e distribuitelo sopra le mezze fette di melanzane e chiudetele con le altre mezze.Preparate una pastella non troppo densa con il latte le uova,il formaggio,sale,pepe e farina quanto basta per amalgamare il tutto,passate le melanzane farcite nella pastella e friggetele,facendole dorare da entrambi i lati,fateli asciugare nella carta assorbente e….buon appetito. melanzane sfiziose in pastella (2)

  • Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perdere nessuna novità!

Busiate trapanesi alla Norma

Busiate trapanesi alla Norma: vero simbolo della tradizione culinaria siciliana, La Norma è una sugo di pomodoro fresco, al quale vengono aggiunte successivamente delle melanzane fritte e basilico fresco,dopo aver condito la pasta con questo sugo si aggiunge della ricotta salata grattugiata.Come pasta ho usato le busiate,un formato di pasta fresca tipico della tradizione trapanese,prendono il nome dalla busa, stelo molto sottile della Disa: una graminacea che cresce su terreni aridi e sabbiosi.Questo in origine era il bastoncino che veniva utilizzato per realizzare questa pasta.Adesso si utilizza un ferro da maglia molto sottile o uno spiedino di legno. clicca qui per il video che vi mostra come preparare questo tipo di pasta fatta in casa.

busiate trapanesi alla norma Collage (2)

Busiate trapanesi alla Norma

  • Ingredienti:
  • Kg 1 di semola di grano duro
  • acqua q.b.(400/ ml.circa)
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • un cucchiaino di sale.
  • sugo di pomodoro fresco con basilico
  • 2 melanzane
  • ricotta salata
  • uno spiedino di legno
  • Preparazione:
    Versate la semola sulla spianatoia di legno,fate una conca al centro e metteteci l’olio,il sale ed un pochino di acqua….iniziate ad impastare unendo, pian piano l’acqua necessaria,lavorate l’impasto fino ad ottenere un composto liscio ed elastico.Fate riposare per 1 ora circa.(Se usate la planetaria,mettete tutti gli ingredienti tranne l’acqua che verserete poco per volta mentre la planetaria lavora l’impasto, servono 10 minuti circa per ottenere un buon risultato.Dopo il riposo della pasta è il momento di di procedere alla formazione delle busiate: Tagliate dei pezzetti di pasta e fate dei lunghi rotoli,come dei grissini abbastanza sottili,tagliateli della lunghezza di 10 cm.circa quindi appoggiando lo spiedino di legno in diagonale sopra l’estremità di un rotolino attorcigliatele la pasta attorno formando un ricciolo,estraete la busiata sfilandola e continuate usando tutta la pasta   clicca qui   per guardare il video che vi mostra come fare le busiate. Preparate un buon sugo di pomodoro fresco e abbondante basilico.Affettate le melanzane con tutta la buccia e metteteli a bagno con acqua e sale per 10 minuti,quindi asciugateli e friggeteli Quando l’acqua bolle buttate giù le busiate e fateli cuocere per qualche minuto,quando vengono a galla sono pronti per essere scolati,versateli quindi in una padella dove avete messo un pò del sugo che avete preparato aggiungete qualche foglia di basilico e la metà delle melanzane fritte,amalgamate tutti gli ingredienti e impiattate le busiate,completate con qualche melanzana,mettete sopra un pò di sugo e finite con una generosa grattugiata di ricotta salata….Buon appetito!busiate trapanesi alla norma Collage (1)

Parmigiana veloce di melanzane

La parmigiana veloce di melanzane che vi propongo oggi è la versione più semplice e soprattutto più veloce della ricetta classica di melanzane alla parmigiana,vediamo come prepararla.

parmigiana veloce di melanzane

Parmigiana veloce di melanzane

  • Ingredienti:
  • 2 melanzane
  • sugo pronto di pomodoro fresco
  • parmigiano
  • olio per friggere
  • Preparazione:
    Lavate e tagliate a fette le melanzane,mettetele a bagno in acqua e sale per 30 minuti circa,quindi asciugatele e friggetele,mettendoli a scolare mano a mano che sono pronte.In un piatto da portata sistemate uno strato di melanzane,spalmateci sopra del sugo pronto di pomodoro,spolverate sopra del parmigiano in abbondanza,fate ancora uno strato di melanzane,sugo e parmigiano e continuate fino a finire le melanzane,la parmigiana veloce è pronta per essere gustata.parmigiana veloce di melanzane Collage

Caponata di melanzane

La caponata di melanzane è un prodotto tipico della cucina Siciliana,molto usata soprattutto nei mesi estivi,quando la melanzana è di stagione.Mi ricordo che la mia mamma ne preparava sempre in abbondanza,la conservava in frigorifero anche una settimana e la mangiavamo volentieri tutti i giorni.La caponata di melanzane si può anche conservare nei barattoli di vetro per assaporarne il gusto anche durante l’inverno,vediamo come prepararla.

caponata di melanzane

Caponata di melanzane

  • Ingredienti:
  • 8 melanzane lunghe viola
  • 2 coste di sedano
  • 2 cipolle grandi grosse
  • gr.50 di pinoli tostati
  • gr.50 di uva passa
  • gr.200 di olive verdi
  • gr.100 di capperi
  • un mazzetto di basilico
  • 3 spicchi di aglio
  • 2 cucchiai colmi di zucchero
  • 1/2 bicchiere di aceto di vino
  • un pò di pepe nero
  • 5/6 mestoli di passata di pomodoro fresco
  • olio per friggere
  • olio extra vergine di oliva
  • Preparazione:
    Lavate e tagliate a tocchetti le melanzane lasciando la buccia,mettetele a bagno in acqua e sale per 30 minuti circa,quindi mettetele a scolare e friggeteli poco per volta.In un capiente tegame versate 1/2 bicchiere scarso di olio e.v.o.quindi mettete dentro le cipolle,il sedano e l’aglio tagliati a pezzettini,fate soffriggere per qualche minuto,quindi aggiungete il passato di pomodoro,il basilico,le olive verdi sminuzzate,i pinoli che avrete tostato in un padellino,l’uva passa che avete messo a bagno per ammorbidirsi,i capperi dissalati e lavati bene e un pizzico di sale e pepe,amalgamate bene tutti gli ingredienti e continuate la cottura per 10 minuti circa,aggiungete quindi le melanzane che avete fritto,fate sobbollire per qualche minuto e aggiungete prima lo zucchero mescolando bene per farlo sciogliere e dopo l’aceto continuate a mescolare quindi spegnete.Riempite i barattoli di vetro che avete sterilizzato precedentemente,chiudete con i tappi(nuovi) avvolgeteli con degli strofinacci e sistemateli dentro una pentola capiente,coprite con acqua calda e fate bollire per 20 minuti circa,lasciate raffreddare i barattoli dentro la pentola prima di toglierli.caponata di melanzane Collage

Involtini di melanzane grigliate alla parmigiana

Involtini di melanzane grigliate alla parmigiana,una variante leggera della ricetta classica,infatti le melanzane vengono grigliate invece che fritti,il ripieno è altrettanto semplice e la preparazione è molto facile.Ideale come antipasto, gli involtini di melanzane grigliate alla parmigiana sono perfetti anche per arricchire un buffet!

involtini di melanzane grigiate alla parmigiana

Involtini di melanzane grigliate alla parmigiana

  • Ingredienti:
  • 2 melanzane
  • 1 mozzarella
  • 1 uovo sodo
  • gr.50 di parmigiano grattugiato
  • sale,pepe,olio evo
  • qualche foglia di basilico
  • una ciotolina di sugo di pomodoro
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • Preparazione:
    Tagliate e affettate le melanzane,grigliatele e quando sono pronte sistematele sul piano di lavoro,mettete da parte le fette più piccole che userete per il ripieno.In una ciotola mettete la mozzarella tagliata a piccoli cubetti,lo stesso fate con le fette di melanzane che avete messo da parte,tagliuzzate anche l’uovo sodo,aggiungete qualche foglia di basilico spezzettata,metà del parmigiano grattugiato,2 cucchiai di sugo di pomodoro,un cucchiaio di pangrattato,un pizzico di sale e pepe,amalgamate bene il composto.Condite con un pò di sale e un filo di olio le fette di melanzane che avete steso sul piano di lavoro,mettete su ogni fetta un pò del composto che avete preparato,arrotolateli formando degli involtini.Prendete una pirofila,ungetela con un pò di olio,spolverate dentro,un pò di pangrattato,sistemate gli involtini di melanzane dentro la pirofila,copriteli con del sugo di pomodoro,mettete il rimanente parmigiano e per finire ancora un pò di pangrattato.Infornate a 180° per 20 minuti circa.involtini di melanzane grigiate alla parmigiana Collage

Timballino di anelletti e melanzane

Timballino di anelletti e melanzane:Sostanzioso primo piatto tipico della cucina siciliana,scenografico e gustoso,realizzato con anelletti di pasta conditi con un ragù di carne e piselli denso e corposo arricchito con altri saporiti ingredienti,il tutto racchiuso in piccoli stampini rivestiti di melanzane,il risultato è un tripudio di sapori difficile da dimenticare.

timballino di anelletti e melanzane (1)

Timballino di anelletti e melanzane

  • Ingredienti:
  • gr.300 di pasta tipo anelletti
  • 2 melanzane
  • 2 uova sode
  • gr.50 di mortadella
  • 1 mozzarella
  • gr. 50 di pecorino
  • pangrattato q.b.
  • per il ragù:
  • gr. 250 di tritato di bovino
  • gr. 100 di piselli surgelati
  • ml. 500 di passato di pomodoro
  • 1 cipolla,1 carota,1 costa di sedano,1 spicchio di aglio
  • sale,pepe
  • olio di arachidi,olio e.v.o.
  • qualche foglia di basilico
  • Preparazione:
    Cominciate preparando il ragù,tritando la carota,il sedano,la cipolla e l’aglio,versate in una pentola con un pò di olio e.v.o. e fate rosolare,aggiungete la carne tritata,amalgamate bene con le verdure e fate cuocere per qualche minuto prima di aggiungere i piselli e il passato di pomodoro,aggiustate di sale e pepe,aggiungete qualche foglia di basilico e fate cuocere a fuoco basso per 50/60 minuti,nel frattempo tagliate le melanzane a fette e mettetele a bagno in acqua e un pugnetto di sale per 30 minuti circa,scolate e asciugate le melanzane e friggetele,fate cuocere molto al dente gli anelletti,scolateli e metteteli in una ciotola,conditeli con il ragù di carne e piselli,la mozzarella tagliata a cubettini,la mortadella tagliata a piccole listarelle,le uova sode tagliuzzate e qualche melanzana fritta anch’essa tagliata a piccoli quadratini,aggiungete ancora un pò di pecorino e amalgamate bene tutti gli ingredienti,spennellate i pirottini di alluminio con un pò di olio e cospargeteli di pangrattato,foderate con una fetta di melanzana fritta e riempite di pasta,mettete sopra ancora un pò di ragù e un pizzico di pecorino,per finire coprite con del pangrattato,quindi infornate a 180° per 30/40 minuti circa.
    p.s.con queste dosi riempirete 14/16 pirottini,troppi? non preoccupatevi quelle che avanzano si possono tranquillamente congelare.

Involtini di melanzane a beccafico

Involtini di melanzane a beccafico: una variante vegetariana delle sarde a beccafico,famosa ricetta siciliana.Un secondo piatto, un antipasto o una cosina buona buona da offrire durante un buffet o una cena in piedi? scegliete voi. So solo che in casa ci siamo innamorati di questi involtini di melanzane a beccafico!

involtini di melanzane a beccafico

Involtini di melanzane a beccafico

  • Ingredienti:
  • 2 melanzane
  • gr.250 di pangrattato
  • gr.50 misto di pecorino e parmigiano
  • gr.80 di uva passa
  • gr.100 pinoli
  • foglie di alloro q.b.
  • un ciuffetto di prezzemolo
  • qualche foglia di basilico
  • 1 spicchio di aglio
  • olio per friggere
  • olio e.v.o.
  • Preparazione:
    Friggete le fette di melanzane dopo averle tenute a bagno in acqua e sale per 30 minuti circa.Tritate l’aglio,il prezzemolo e il basilico,in una ciotola mettete il pangrattato,i formaggi,l’uvetta che avete tenuto a bagno in acqua calda per farla ammorbidire,i pinoli che avete fatto tostare in un padellino,il trito di aglio,prezzemolo e basilico un pizzico di sale e pepe e un filo di olio e.v.o. amalgamate bene il composto e distribuitelo sopra le fette di melanzane che avete fritto,arrotolatele e sistematele in una pirofila ricordandovi di cospargere un pò di pangrattato sul fondo,alternate gli involtini con delle foglie di alloro,cospargete sopra ancora un pò di pangrattato e finite con un filo di olio e.v.o. infornate a 180° per 20 minuti circa.involtini di melanzane a beccafico Collage

Melanzane ripiene di carne

Melanzane ripiene di carne per un secondo estivo gustoso e facile da realizzare,perfetti anche per un piatto unico sostanzioso e saporito,con un sapore e una delicatezza irresistibile

melanzane ripiene (7)

Melanzane ripiene di carne

  • Ingredienti:
  • 5 melanzane
  • gr.250 di tritato di bovino
  • un pezzetto di salsiccia
  • gr.50 di pecorino più quello da mettere sopra le melanzane
  • 2 cucchiai di panna
  • 5/6 fiori di zucca(facotlativi)
  • 3/4 cucchiai di pangrattato
  • sale,pepe
  • 1 spicchio di aglio
  • sugo di pomodoro fresco q.b.
  • olio e.v.o.
  • Preparazione:
    Lavate e tagliate a metà nel senso della lunghezza le melanzane,mettetele a bollire in una pentola con acqua e sale,fatele cuocere fino a che diventano morbide,per 30 minuti circa,quindi  mettetele a scolare,nel frattempo preparate il ripieno,mettendo in una ciotola il tritato e il pezzo di salsiccia a cui avete tolto la pellicina,poi ancora le due uova,il pecorino,l’aglio e il rosmarino tritati finemente,2 cucchiai di panna,i fiori di zucca lavati e privati del pistillo e poi tagliati a listarelle,la polpa interna delle melanzane che avete scavato con un cucchiaio e per finire 2/3 cucchiai di pangrattato,aggiustate di sale e pepe quindi amalgamate bene il tutto,aggiungendo ancora del pangrattato se l’impasto fosse troppo molle,a questo punto riempite le melanzane,e sistematele in una teglia sul cui fondo avete messo un mestolo di sugo di pomodoro fresco,mettete ancora del pomodoro sopra le melanzane,quindi coprite con una spolverata di pangrattato e dell’abbondante pecorino,per finire versate sopra le melanzane un filo di olio evo e infornate a 180° per 20/30 minuti,una volta pronti lasciate intiepidire prima di servirli.melanzane ripiene Collage

Melanzane al sugo di pomodoro

Le melanzane al sugo di pomodoro, piatto semplice, gustoso e leggero, tipico della stagione estiva, quando melanzane e pomodori sono al massimo del loro sapore.Potete servirle come un saporito contorno vegetariano o per condire la pasta,in ogni caso sarà un successo,la scarpetta è assicurata.Scopri come preparare questa deliziosa ricetta. Facile, gustosa e adatta ad ogni occasione,che potete consumare subito oppure conservarla per l’inverno in barattolo.

2014-08-28 10.55.33

Melanzane al sugo di pomodoro

  • Ingredienti:
  • kg. 2 di pomodoro per conserve(io ho usato i butalini)
  • un mazzo di basilico
  • 2 cipolle
  • 1 costa di sedano
  • 2 carote
  • 2 spicchi di aglio
  • olio extra vergine d’oliva
  • sale,pepe
  • 2/3 melanzane
  • olio per friggere.
  • Preparazione:
    lavate e tagliate grossolanamente,le carote,il sedano, le cipolle e l’aglio,mettete tutto in una pentola capiente,versate l’olio e fate soffriggere le verdure a fuoco moderato,quindi aggiungete i pomodori che avete lavato e tagliato a pezzettoni,fate cuocere per circa 40 minuti,dieci minuti prima aggiungete il basilico e aggiustate di sale e pepe,appena pronto spegnete e passate i pomodori(io ho usato il mix ad immersione,è molto comodo e veloce).Tagliate a pezzettoni le melanzane e mettetele a bagno in acqua e un cucchiaio di sale per 20 minuti,quindi scolateli e asciugateli su un canovaccio,passateli quindi in una padella dove avete fatto scaldare un pò di olio,fateli dorare e aggiungeteli al sugo di pomodoro,fate cuocere per 15 minuti circa e trasferite il sugo pronto con le melanzane nei barattoli che avete precedentemente sterilizzato,fate poi bollire i barattoli per 20 minuti e lasciateli raffreddare dentro la pentola prima di toglierli.melanzane al sugo Collage

Moussaka Greco

Il Moussaka è uno sformato di melanzane e carne,sicuramente una delle ricette greche più conosciute ed apprezzate al mondo,simile alla parmigiana di melanzane nella versione siciliana.Preparata con diversi strati di ragù di manzo, besciamella, melanzane e patate,se assaggiate questo piatto unico, pieno di sapori e profumi,rimarrete piacevolmente stupiti.

mussaka (9)

Moussaka greco

  • Ingredienti:
  • 2/3 melanzane
  • 4 patate
  • gr.100 di formaggio feta
  • olio per friggere
  • Per il ragù:
  • gr.600 di tritato di bovino
  • ml.300/400 di passata di pomodoro
  • 1cipolla,1costa di sedano,1carota,1spicchio di aglio
  • un pizzico di cannella
  • un pizzico di origano
  • 2 chiodi di garofano
  • sale,pepe,basilico
  • olio e.v.o
  • Per la besciamella:
  • ml.500 di latte
  • gr.50 di farina
  • gr.50 di burro
  • un pizzico di sale,un pizzico di noce moscata
  • Preparazione:
    Tagliate a fette le melanzane e mettetele a bagno in acqua e sale per 30 minuti circa.Sbucciate le patate,lavatele e fatele friggere,salandole a fine cottura.
    Tritate le verdure e fatele soffriggere in un tegame con un pò di olio e.v.o.aggiungete il tritato e continuate a fare cuocere per qualche minuto,aggiungete il passato di pomodoro,la cannella,l’origano,i chiodi di garofano e qualche foglia di basilico,aggiustate di sale e pepe e fate cuocere a fuoco basso per 50/60 minuti.
    Scolate e asciugate le melanzane in un canovaccio,friggete e metteteli in uno scolapasta affinchè perdano l’olio in eccesso.
    Preparate la besciamella,facendo sciogliere il burro in una pentola,aggiungete la farina,amalgamate bene,quindi aggiungete poco per volta il latte che avete fatto scaldare,grattugiate dentro un pò di noce moscata,aggiustate di sale e fate addensare la besciamella prima di togliere dal fuoco.
    Adesso è ora di assemblare il tutto.Imburrate una pirofila,coprite il fondo con uno strato di patate fritte,coprite con il ragù che deve essere ben denso,grattugiate sopra il formaggio feta,sopra di esso fate uno strato di melanzane,mettete ancora del ragù,poi ancora formaggio e per finire coprite con la besciamella.Infornate a 180° per 30/40 minutimussaka Collage