Crea sito

Carciofi stufati con uova e patate

I carciofi stufati con uova e patate, sono perfetti se volete preparare un piatto leggero, nutriente e che funga da pasto completo. Questa sfiziosa ricetta è davvero molto semplice e anche piuttosto veloce da preparare per una cena in famiglia. Un secondo completo di contorno, per chi ama sia i carciofi, le uova ed anche le patate che stanno bene dappertutto.correte a comprare i carciofi prima che finiscano e preparate questa ricetta facilissima ma buona davvero, stufate i carciofi con le patate e un un filo di olio e versateci sopra un bel’uovo un poco di pane da intingere nel favoloso sughetto e la cena è servita… Se vi piacciono i carciofi provate.

Carciofi stufati con uova e patate

Ingredienti:

  • 6 carciofi
  • 2 patate
  • 1 scalogno
  • 1 spicchio di aglio
  • sale,pepe
  • olio evo
  • 4 uova
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • q.b. di brodo vegetale
  • Preparazione:
    Sfogliate i carciofi e tagliateli a spicchi,togliendo l’eventuale barba,metteteli a bagno in acqua e limone,per non farli annerire.In una padella versate un giro di olio evo,aggiungete la cipolla e l’aglio tritati finemente,fateli appassire a fuoco dolce quindi aggiungete i carciofi che avete scolato e asciugato,alzate la fiamma e fateli dorare,aggiungete le patate tagliate a tocchetti,aggiustate con sale e pepe e bagnate con il vino,lasciate evaporare e coprite con il brodo vegetale,fate cuocere per venti minuti circa, quindi aiutandovi con un mestolo fate spazio fra i carciofi e le patate creando quattro nidi dove aprirete dentro le uova,condite con un pizzico di sale e pepe e aggiungete ancora un mestolo di brodo, se lo spezzatino fosse troppo asciutto e fate cuocere con il coperchio e a fuoco basso per dieci minuti circa facendo addensare le uova,fate intiepidire prima di servire questo delizioso stufato.

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

Sofficini di patate con prosciutto e mozzarella

I sofficini di patate con prosciutto e mozzarella sono dei gustosi panzerotti realizzati con una purea di patate e con un ripieno filante,fatto di mozzarella e prosciutto,vengono poi passati, nell’uovo e nel pangrattato e infine fritti ,la cottura crea una crosticina croccante che ben si sposa con l’interno morbido,golosi e nutrienti sono molto simili ai classici sofficini che tutti conosciamo,ma più semplici e veloci nella preparazione.Ottimi come secondo magari accompagnati da patatine o insalata.

Sofficini di patate con prosciutto e mozzarella

Ingredienti:

  • gr.500 di patate a pasta gialla
  • gr.100 di farina 00
  • gr.30 di burro fuso
  • gr.50 di parmigiano
  • 2 uova
  • q.b. di sale
  • gr.100 di prosciutto cotto
  • 2 mozzarelle
  • q.b. di olio di arachidi
  • q.b. di pangrattato
  • 1 cucchiaio di parmigiano
  • un rametto di rosmarino

Preparazione:
Lessate le patate in abbondante acqua salata (vi consiglio di utilizzare patate a pasta gialla perché sono più compatte e tengono meglio la cottura senza aprirsi). Passatele nello schiacciapatate e raccogliere la purea in una ciotola,unite alle patate ancora calde,il burro fuso e il parmigiano,amalgamate bene il composto e lasciatelo raffreddare.Dividete quindi l’impasto in 6/8 palline che appiattirete formando dei cerchi,nel mezzo mettete un pò di mozzarella e di prosciutto, chiudeteli a mezzaluna e sigillate bene i bordi,sbattete le uova con un pizzico di sale e condite il pangrattato con il parmigiano,il rosmarino tritato finemente e un pizzico di sale e pepe,passate i sofficini prima nell’uovo e dopo nella panure aromatizzata,friggeteli in abbondante olio facendoli dorare da entrambi i lati.

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

Spezzatino di seppia con patate

Lo spezzatino di seppia con patate è un piatto di pesce ricco e sostanzioso,un’ottima ricetta che comprende la seppia tenera e saporita, con le patate che si sfaldano in bocca e l’aroma pungente del pepe che insieme sono un tripudio di sapori,che raggiunge l’apice del gusto se accompagnato con un vino bianco a temperatura perfetta.Non dimenticate di comprare il pane quando preparerete lo spezzatino di seppia con patate, perché qui la ‘scarpetta’ è d’obbligo!

 

Spezzatino di seppia con patate

Ingredienti:

  • 1 seppia di un chilo circa
  • gr.600 di patate
  • 1 carota
  • 1cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • un ciuffo di prezzemolo
  • una costa di sedano
  • un rametto di timo
  • 5/6 pomodorini ciliegini
  • olio evo
  • sale
  • pepe
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • brodo vegetale quanto basta

Preparazione:
Pulite e lavate la seppia,quindi tagliatela a listarelle. Versate un giro di olio evo in un tegame,fate scaldare e aggiungete:carota,sedano,cipolla,aglio,prezzemolo e timo,che avete precedentemente tritato grossolanamente,fate rosolare dolcemente le verdure e aggiungete la seppia già tagliata,fatela insaporire con il soffritto quindi bagnate con il vino,quando evapora aggiungete i pomodorini tagliati in quarti e le patate sbucciate e lavate che avete tagliato a tocchetti,aggiustate di sale e pepe e versate un mestolo di brodo vegetale,portate a cottura lo spezzatino(20 minuti circa) aggiungendo ancora del brodo se necessita.Servite versando sopra lo spezzatino un filo di olio evo e un giro di pepe.

spezzatino-di-seppia-con-patate

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

Baccalà alla portoghese

Il baccalà alla portoghese è uno di quei piatti che in casa mia non manca mai alla cena della vigilia di Natale. Me lo ricordo in tavola da sempre, prima preparato da mia nonna e da mia madre,adesso che loro non ci sono più sono io che porto avanti questa tradizione e devo dire che mi piace prepararlo anche in periodi non festivi,perchè mi piace il gusto agrodolce di questo piatto fantastico che potete preparare in anticipo e poi riscaldare prima di mangiarlo,si conserva in frigorifero per parecchi giorni.  Per la preparazione di questo piatto ho usato Il baccalà salato che  per utilizzarlo ha bisogno di un lungo ammollo in acqua fredda,che provvede ad ammorbidirlo ed a dissalarlo bisogna metterlo a bagno per ameno due giorni prima di poterlo cucinare,cambiando l’acqua due volte al giorno.Se non avete tempo o non avete voglia,compratelo già ammollato,fate prima..

baccala-alla-portoghese

Baccalà alla portoghese

Ingredienti:

  • kg. 1 di baccalà sotto sale
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 carote
  • 1 costa di sedano
  • 1 cucchiaio di capperi
  • una scodellina di olive verdi
  • 1/2 finocchio
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 1 cucchiaio di uva passa
  • 4 patate
  • 1 bottiglia di passata di pomodoro(750ml)
  • 1 tazzina di aceto
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • q.b. di farina
  • q.b. di olio per friggere
  • olio e.v.o.
  • sale,pepe

Preparazione:
Il baccalà salato bisogna metterlo a bagno in acqua fredda per ameno due giorni prima di poterlo cucinare,cambiando l’acqua due volte al giorno.Se non avete tempo o non avete voglia,compratelo già ammollato,fate prima.
Squamate il baccalà e tagliatelo a pezzettoni,asciugatelo bene,infarinatelo e friggetelo in una padella dove avete fatto scaldare l’olio di semi,quando sarà dorato da entrambi i lati,toglietelo e mettetelo ad asciugare sopra un foglio di carta assorbente.
Pulite e tagliate a rondelle le carote e il sedano,tagliate grossolanamente la cipolla,l’aglio e a spicchi il finocchio,mettete tutto in in tegame con un pò di olio e.v.o. fate rosolare bene le verdure quindi aggiungete i pinoli,a questo punto versate dentro la passata di pomodoro e unite anche le olive sminuzzate,i capperi e l’uva passa,mescolate bene il tutto e fate cuocere a fuoco lento per 15minuti,pulite e tagliate a tocchetti le patate e aggiungetele al sugo,fate cuocere ancora per 10 minuti circa,a questo punto aggiungete anche il baccalà precedentemente fritto,aggiustate di sale se occorre,(ricordatevi che il baccalà e salato quindi bisogna essere parsimoniosi con il sale)mettete anche un pò di pepe,per ultimo mettete lo zucchero e l’aceto,fate sobollire dolcemente per qualche minuto e spegnete.
baccala-alla-portoghese

Uova con carciofi e patate al sugo

Le uova con carciofi e patate al sugo sono un piatto da proporre in tutte le occasioni.è molto nutriente e sostanzioso,ottimo sia come secondo piatto che come piatto unico,una ricetta semplice ma molto gustosa, un abbinamento perfetto quello delle uova con carciofi e patate al sugo che soddisferà tutti.

uova-con-carciofi-e-patate-al-sugo

Uova con carciofi e patate al sugo

Ingredienti:

  • 4 uova
  • 4 carciofi
  • 2 patate grosse
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cipolla
  • ml.500 di passata di pomodoro
  • olio evo q.b.
  • sale,pepe

Preparazione:
Pulite e tagliate a spicchi i carciofi,metteteli a bagno in acqua e limone per non farli annerire,Versate in un tegame un giro di olio evo,la cipolla e l’aglio tritati,fate rosolare,quindi aggiungete i carciofi e le patate tagliate a tocchetti,versate la passata di pomodoro e un pizzico di sale e pepe,coprite e mentre fate cuocere a fuoco dolce,preparate le uova.Versate un filo di olio evo un un padellino già caldo,aprite un uovo e fatelo rapprendere,salate e chiudetelo a metà formando un calzone,continuate così con tutte le uova.Quando patate e carciofi sono cotti aggiungete le uova e fate sobbollire ancora per qualche minuto e spegnete.uova-con-carciofi-e-patate-al-sugo-2
Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

Trippa con fagioli e patate alla mia maniera

La trippa con fagioli e patate alla mia maniera è un piatto nutriente e saporito,perfetto da servire nelle giornate invernali più fredde o in una di quelle serate uggiose che necessitano di una pietanza calda e confortante! La trippa è un piatto della tradizione contadina, quella della cucina robusta con ingredienti sani e semplici come i fagioli e le patate,una volta veniva considerato un piatto povero,oggi si trova facilmente nei menù di molti ristoranti.

trippa-con-fagioli-e-patate-alla-mia-maniera-2

Trippa con fagioli e patate alla mia maniera

Ingredienti:

  • kg.1 di trippa
  • gr.500 di fagioli borlotti bolliti
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • una costa di sedano
  • una carota
  • 2 patate
  • ml.300 di passata di pomodoro
  • sale,pepe
  • un bicchiere di vino rosso(io ho usato la Barbera)
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 1 peperoncino(facoltativo)
  • olio e.v.o.
  • brodo di carne q.b.

Preparazione:
In una pentola mettete a bollire in abbondante acqua la trippa tagliata a listarelle per un’ora circa o di più se occorre,quando è pronta.In un tegame,versate un pò di olio e aggiungete la cipolla,l’aglio,il sedano e la carota tritati,rosolate e aggiungete la trippa scolata dall’acqua di cottura,bagnate con un bicchiere di vino rosso,fate evaporare quindi aggiungete i fagioli e le patate tagliate a tocchetti,versate la passata di pomodoro,il sale,il pepe,la curcuma e se volete un peperoncino piccolo,coprite con del brodo di carne e fate cuocere per 30 minuti circa a fuoco moderato. Impiattate,versate un filo di olio e.v.o. cospargete sopra del parmigiano,o se preferite del pecorino,per finire un pò di pepe nero e servite con fette di pane tostato.trippa-con-fagioli-e-patate-alla-mia-maniera

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perdere nessuna novità!

Peperoni e patate in padella

Peperoni e patate in padella:questo piatto,molto gustoso e veloce da preparare, può accompagnare qualsiasi secondo.Il gusto intenso e i suoi colori vivaci daranno un pizzico di solarità alla vostra tavola.

peperoni e patate

Peperoni e patate in padella

  • Ingredienti:
  • 2 peperoni
  • 2 patate
  • 2/3 pomodori rossi
  • 4/5 spicchi di aglio in camicia
  • qualche foglia di basilico
  • sale,pepe
  • olio e.v.o.
  • Preparazione:
    Lavate e tagliate a striscioline i peperoni,sbucciate le patate,lavatele e tagliatele a fettine.Mettete un pò di olio in una padella e fate friggere i peperoni,aggiungete anche le patate e l’aglio, continuate la cottura per 10/15 minuti,quando peperoni e patate sono quasi cotti,fate un pò di spazio nella padella e mettete i pomodori tagliati a pezzetti e qualche foglia di basilico,fate cuocere per qualche minuto,aggiustate di sale e pepe,mescolare bene per fare amalgamare i sapori continuando la cottura per qualche minuto.peperoni e patate Collage

Insalata di salmone con fagiolini e patate

L’insalata di salmone con fagiolini e patate è un ottimo piatto da gustare in estate,perfetta anche per chi è dieta, pochi e semplici ingredienti, per una ricetta che piacerà sicuramente a tutta la famiglia.

insalata di salmone e fagiolini (3)

Insalata di salmone con fagiolini e patate

  • Ingredienti:
  • gr.400 di salmone in tranci
  • gr.300 di fagiolini
  • gr.300 di patate
  • 1 cipolla bianca
  • 1 cipolla di tropea piccola
  • 10 pomodori datterini
  • gr.50 di olive taggiasche
  • sale,pepe
  • origano,erba cipolina
  • olio evo
  • aceto
  • Preparazione:
    Fate bollire i fagiolini con le patate e la cipolla bianca in acqua salata,quando sono cotti,colateli e lasciateli raffreddare,mettete a cuocere anche il salmone in acqua salata per 15 minuti circa e quando e pronto lasciatelo raffreddare.
    Spellate le patate e tagliatele a tocchetti,metteteli in una ciotola,aggiungete i fagiolini e la cipolla bianca tagliata a fette,il salmone privato dalla pelle e tagliato a tocchetti,i pomodorini,le olive,la cipolla di tropea affettata finemente,qualche filo di erba cipollina tagliuzzata,sale pepe,origano,una spruzzata di aceto e un pò di olio evo,mescolate delicatamente e versate in un piatto da portata,se la fate riposare in frigorifero per qualche ora è ancora più buona.insalata di salmone Collage

Fiori di zucchina farciti con patate

Fiori di zucchina farciti con patate,ricetta particolarmente saporita e appetitosa che potete servire sia come antipasto,come contorno o come piatto unico,vediamo come prepararlo.

fiori di zucca ripieni in pastella (7)

Fiori di zucchina farciti con patate

  • Ingredienti:
  • 25/30 fiori di zucchina
  • 4 patate
  • gr.100 di prosciutto cotto o mortadella
  • gr.50 di parmigiano
  • sale,pepe
  • qualche filo di erba cipollina
  • qualche foglia di mentuccia
  • maggiorana
  • 1 uovo
  • una tazzina di latte
  • olio per friggere
  • per la pastella:
  • 4/5 cucchiai di farina
  • 1 uovo
  • sale,pepe,un pizzico di cannella
  • acqua frizzante q.b.
  • Preparazione:
    Mettete a bollire le patate in acqua salata e quando sono cotte spellatele e schiacciatele con una forchetta,quindi metteteli in una ciotola con il latte,l’uovo.il parmigiano,il prosciutto tritato,le erbe aromatiche finemente tritate,il sale e il pepe,amalgamate bene tutti gli ingredienti e lasciate da parte mentre lavate e togliete il pistillo ai fiori di zucchina,mettetele a sgocciolare su un canovaccio e quando sono asciutte riempitele con il purè di patate che avete preparato prima,a questo punto preparate la pastella,mettendo la farina in una ciotola con un pizzico di sale,la cannella,il pepe e l’uovo,cominciate a mescolare aggiungendo poco per volta l’acqua frizzante,fino ad ottenere una consistenza piuttosto densa.Mettete a scaldare l’olio in una padella,passate i fiori di zucca nella pastella e fateli friggere fino a doratura da entrambi i lati,metteteli a sgocciolare su della carta assorbente e quando sono tutti pronti sistemateli su un piatto da portata.
    P.S. Questi fiori di zucca ripieni sono ottimi sia caldi che tiepidi,se poi volete renderli più sfiziosi ed originali, cospargeteli di zucchero e cannella,sono una vera goduria.fiori di zucca ripieni di  purè Collage

Campana in paté di tonno e patate

La campana in paté di tonno e patate in un menù importante come quello di Pasqua non può certo mancare.Un antipasto dal gusto avvolgente e cremoso,perfetto da offrire ai propri ospiti che apprezzeranno sicuramente questo piatto semplice e gustoso,composto principalmente  da una purea di patate e una crema di tonno,alla quale potete dare la forma che più gradite.Io come vedete ho scelto una campana.

Campana in paté di tonno e patate

Ingredienti:

  • kg.1 di patate
  • gr.300 di tonno sott’olio
  • 2 filetti di acciughe sott’olio
  • 5/6 capperi
  • sale pepe
  • maionese q.b.
  • uova sode e olive per decorare

se volete fare voi la maionese vi occorre:

  • 1 uovo
  • un pizzico di sale
  • un cucchiaino di aceto
  • il succo di 1/2 limone
  • olio di semi di mais q.b.

Preparazione:
Mettete a bollire le patate in acqua salata,Preparate la maionese mettendo nel bicchiere del frullatore ad immersione 1 uovo,un pizzico di sale e un cucchiaino di aceto,azionate e cominciate a versare l’olio a filo,fermatevi quando otterrete la densità desiderata,occorreranno 250/300 ml di olio,a questo punto versate il succo del limone,amalgamate bene, la maionese è pronta.Quando le patate sono pronte,spellatele e passatele nello schiacciapatate,versate nel tritatutto i capperi,i filetti di acciuga e il tonno scolato dal suo olio,azionate e riducete tutto in un patè,versate in una ciotola assieme alle patate schiacciate,aggiungete qualche cucchiaio di maionese e amalgamate bene,dovete ottenere un composto liscio e compatto.A questo punto dovete dare una forma al patè di patate e tonno,io ho scelto una campana per ricordare la Pasqua,ho usato uno stampo che ho foderato con pellicola trasparente,l’ho poi riempito di patè livellandolo bene,ho poi capovolto lo stampo in un vassoio,ho spalmato sopra la campana un pò di maionese e alla fine ho decorato con uova sode e olive.

Se ti piacciono le mie ricette seguimi su facebook
per non perdere tutte le novità. clicca qui