Crea sito

Girasole con uova sode farcite

Il girasole con uova sode farcite è un antipasto saporito e irresistibile,perfetto per il pranzo di Pasqua,dove senza alcun dubbio le uova,non soltanto quelle di cioccolato,ma anche quelle sode,sono protagonisti.Questo delizioso girasole con uova sode farcite è un piatto saporito ma allo stesso tempo leggero e delicato,và servito freddo e si può preparare in anticipo,il ripieno fresco e genuino è preparato con il tonno,i tuorli,patate bollite e maionese,il tutto ridotto in una delicata crema con cui farcire le uova sode e decorare il piatto dandole la forma di un girasole

Girasole con uova sode farcite

Ingredienti:

  • 8/10 uova sode
  • gr.200 di tonno sott’olio
  • 2 filetti di alici
  • 4/5 capperi
  • gr.200 di patate bollite
  • gr.200 circa di maionese

Preparazione:
Mettete a bollire le uova,(10 minuti da quando iniziano a bollire) quando sono pronte mettetetle a raffreddare in acqua fredda.Sbucciate e schiacciate le patate bollite.Sgusciate le uova sode,tagliatele a metà nel senso della lunghezza,togliete i tuorli e metteteli nel tritatutto,aggiungete il tonno scolato dall’olio,i capperi e i filetti di aggiughe,tritate il tutto fino ad ottenere un patè,versate il composto in una ciotola e aggiungete la maionese e le patate schiacciate,amalgamate bene il composto aggiungendo altra maionese se l’impasto fosse troppo duro.Riempite un sac a poche con il beccuccio a stella e farcite le uova,sistemateli in un piatto da portata e nel centro sistemate la farcia avanzata e ricopritela con del rosso d’uovo sodo grattugiato,finite di decorarla a vostro gusto.

  • Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

Sformato di tonno sottolio

lo sformato di tonno sottolio è una deliziosa ricetta,facile da realizzare e molto gustosa,si prepara in poco tempo con ingredienti che solitamente abbiamo nella nostra dispensa,basta preparare la crema di tonno nel frullatore,bagnare le fette di pane in cassetta nelle uova sbattute con il latte e sistemarle in una teglia,quindi coprire con la crema di tonno,aggiungere la mozzarella e finire con le altre fette di pane, passare nel forno e il gioco è fatto! Con poco e in poco tempo otterrete un piatto eccezionale che potete servire sia come antipasto che come secondo a voi la scelta,vediamo come prepararlo.

sformato-di-tonno-sottolio-1

Sformato di tonno sottolio

Ingredienti:

  • 8/10 fette di pane carrè
  • gr.250 di tonno sott’olio
  • 2 filetti di aggiughe sott’olio
  • qualche cappero
  • gr.50 di emmenthal
  • 2 mozzarelle
  • 1/2 bicchiere di latte
  • 3 uova
  • una noce di burro
  • sale

Preparazione:
mettete il tonno con il suo olio,le acciughe,i,capperi e poco latte nel frullatore,azionate e riducete il composto in crema.In una terrina aprite le uova e sbatteteli con una forchetta,poi unite mezzo bicchiere abbondante di latte,salate e sbattete ancora.Imburrate una teglia immergete rapidamente la metà delle fette di pane nel composto di uova e latte,adagiatele nella teglia e copritele con tutta la crema di tonno,livellandola bene,quindi distribuite sopra la mozzarella affettata,coprite con le altre fette di pane sempre passate nel composto di uova,cospargete sopra,metà del formaggio grattugiato e versate sopra il latte con le uova rimasto,finite con il restante formaggio e infornate a 180° per 20 minuti circa.sformato-di-tonno-sottolio

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui/ per non perderti nessuna novità!

Peperoncini ripieni sott’olio

I peperoncini ripieni sott’olio sono una preparazione tipica del meridione,si conservano per mesi in dispensa,non richiedono accortezze o grandi attenzioni per la preparazione e il risultato finale è ottimo avrete un “focoso”e piccante antipasto dal sapore unico e intenso,da consumare nelle fredde giornate d’inverno.

peperoncini ripieni sott'olio

  • Ingredienti:
  • kg.1 di peperoncini piccanti tondi,
  • gr.400 di tonno sott’olio,
  • 2 cucchiai di capperi
  • gr100 di olive taggiasche
  • 12 alici sott’olio
  • uno spicchio di aglio
  • un cucchiaino di origano
  • l.1 di aceto bianco
  • un cucchiaio scarso di sale
  • olio d’oliva
  • guanti di lattice
  • vasetti di vetro.
  • Preparazione:
    Pulite bene i peperoncini togliendo il picciolo ed i semini che si trovano all’interno , durante questa operazione indossate dei guanti in lattice: i peperoncini sono molto piccanti ed ustionano le mani. Fateli sbollentare per 2/3 minuti in una pentola dove avete messo a bollire l’aceto e il sale,scolateli e fateli asciugare capovolti sopra un canovaccio.Preparate il ripieno mettendo nel mixer il tonno,i capperi,le olive l’aglio le alici e l’origano,tritate fino ad ottenere la consistenza desiderata.Farcite i peperoncini con il composto ottenuto, effettuando una leggera pressione con le dita in modo che il ripieno rimanga ben compatto all’interno delle cavità. Mettete i peperoncini negli appositi barattoli di vetro che avete precedentemente sterilizzato e versate abbondante olio, sino ai bordi,chiudeteli con i rispettivi coperchi e fateli bollire avvolti con dei canovacci per 15 minuti circa,lasciateli raffreddare e conservateli in dispensa.peperoncini ripieni sott'olio Collage

Fiori di zucca in pastella con ripieno di tonno e fontina

Avete mai provato i fiori di zucca in pastella con tonno e fontina?Scoprite come preparare questo piatto semplice, fresco e veloce.Sono molto facili da preparare e belli da vedere nel piatto questi fiori di zucca in pastella con tonno e fontina,vediamo gli ingredienti

fiori di zucca con tonno e fontina (6)

  • Ingredienti:
  • 15/20 fiori di zucca
  • 2 scatolettae di tonno sott’olio
  • gr.150 di fontina
  • per la pastella:
  • 6 cucchiai di farina 00
  • 2 uova
  • un pizzico di sale e pepe
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato
  • acqua q.b.
  • olio per friggere.
  • Preparazione:
    Lavate delicatamente i fiori di zucchina e metteteli ad asciugare sopra un canovaccio.Preparate la pastella mettendo in una ciotola la farina,le uova,il sale e il pepe,il parmigiano e il lievito,mescolate bene tutti gli ingredienti quindi aggiungete un pò di acqua fino ad ottenere una pastella abbastanza densa,lasciatela riposare una mezzoretta prima di usarla.Preparate il ripieno tagliando a pezzettini la fontina e scolando il tonno dal suo olio,riempite i fiori con un pezzetto di fontina e un cucchiaino di tonno,passateli nella pastella e friggeteli in olio profondo fino a farli dorare da entrambi i lati,fateli sgocciolare su di un foglio di carta assorbente e servitele ben caldi.fiori di zucca con tonno e fontina Collage
  • Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi anche su fb clicca qui

Campana in paté di tonno e patate

La campana in paté di tonno e patate in un menù importante come quello di Pasqua non può certo mancare.Un antipasto dal gusto avvolgente e cremoso,perfetto da offrire ai propri ospiti che apprezzeranno sicuramente questo piatto semplice e gustoso,composto principalmente  da una purea di patate e una crema di tonno,alla quale potete dare la forma che più gradite.Io come vedete ho scelto una campana.

Campana in paté di tonno e patate

Ingredienti:

  • kg.1 di patate
  • gr.300 di tonno sott’olio
  • 2 filetti di acciughe sott’olio
  • 5/6 capperi
  • sale pepe
  • maionese q.b.
  • uova sode e olive per decorare

se volete fare voi la maionese vi occorre:

  • 1 uovo
  • un pizzico di sale
  • un cucchiaino di aceto
  • il succo di 1/2 limone
  • olio di semi di mais q.b.

Preparazione:
Mettete a bollire le patate in acqua salata,Preparate la maionese mettendo nel bicchiere del frullatore ad immersione 1 uovo,un pizzico di sale e un cucchiaino di aceto,azionate e cominciate a versare l’olio a filo,fermatevi quando otterrete la densità desiderata,occorreranno 250/300 ml di olio,a questo punto versate il succo del limone,amalgamate bene, la maionese è pronta.Quando le patate sono pronte,spellatele e passatele nello schiacciapatate,versate nel tritatutto i capperi,i filetti di acciuga e il tonno scolato dal suo olio,azionate e riducete tutto in un patè,versate in una ciotola assieme alle patate schiacciate,aggiungete qualche cucchiaio di maionese e amalgamate bene,dovete ottenere un composto liscio e compatto.A questo punto dovete dare una forma al patè di patate e tonno,io ho scelto una campana per ricordare la Pasqua,ho usato uno stampo che ho foderato con pellicola trasparente,l’ho poi riempito di patè livellandolo bene,ho poi capovolto lo stampo in un vassoio,ho spalmato sopra la campana un pò di maionese e alla fine ho decorato con uova sode e olive.

Se ti piacciono le mie ricette seguimi su facebook
per non perdere tutte le novità. clicca qui

Tonno di coniglio

Il tonno di coniglio è un antipasto tipico del Monferrato,in Piemonte. Si chiama in questo modo perchè ricorda il classico tonno conservato, la carne del coniglio deve essere cotta almeno uno o due giorni prima di consumarla,infatti deve riposare nell’olio per qualche giorno a insaporirsi,potete conservarlo in frigorifero per diversi giorni.

 

Tonno di coniglio

Ingredienti:

  • un coniglio intero
  • una costa di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 3/4 chiodi di garofano
  • un rametto di rosmarino
  • 10/12 foglie di salvia
  • 8/10 spicchi di aglio
  • pepe in grani
  • olio evo in quantità
  • sale

Preparazione:
Riempite un tegame molto grande con acqua, buttate dentro il sedano,la carota la cipolla dove avete infilzato i chiodi di garofano e il rametto di rosmarino, aggiungete un cucchiaio di sale e dopo almeno trenta minuti di cottura, mettete anche il coniglio tagliato a pezzettoni . Fate cuocere per un’ora a fuoco basso,quindi spegnete e fate raffreddare il coniglio nel suo brodo.Quando il coniglio si sarà raffreddato,scolatelo bene,asciugatelo tamponandolo con carta da cucina,quindi disossatelo e sfilacciatelo facendo dei piccoli tocchetti,sistematelo a strati in un contenitore ricoprendo di foglie di salvia e spicchi di aglio,aggiungete qualche granello di pepe e coprite il tutto con un buon olio evo,chiudete con un coperchio e conservate in frigorifero.

  • p.s.prima di servirlo,scolatelo e aggiungete un pò di  succo di limone.tonno di coniglio Collage