Crea sito

Torta alla nocciola Piemonte

La torta alla nocciola Piemonte è un dolce molto conosciuto e apprezzato nelle Langhe e del Monferrato: Territorio piemontese,rinomato per la ricca produzione di eccellenti vini e patria della produzione delle nocciole. La tonda gentile del Piemonte, o nocciola Piemonte, è una varietà di nocciola IGP prodotta nel Basso Piemonte, comprendente alcune aree delle province di Cuneo, di Asti e di Alessandria. Questa varietà di nocciola è ormai considerata la migliore per uso dolciario.La torta che vi propongo oggi è un dolce veramente buono,ottima a colazione,o per una golosa merenda,va benissimo anche come dessert di fine pranzo,magari accompagnata con una coppa di moscato!

Torta alla nocciola Piemonte

Ingredienti:

  • gr. 150 di nocciole Piemontesi sgusciate
  • gr.100 di burro
  • gr.200 di zucchero
  • 3 uova intere
  • gr.200 di farina bianca 00
  • 1 bustina di lievito
  • un pizzico di sale
  • buccia grattugiata di un limone
  • un cucchiaio di olio di oliva
  • 2/3 cucchiai di latte

Preparazione:
Disponete le nocciole su una placca e infornatele a 160° per 10 minuti circa,facendo essiccare solo la pellicina che le riveste,quindi spellatele,strofinandoli in un canovaccio(la pellicina in questo modo verrà via molto facilmente,quindi tritatele finemente.
In una terrina montate il burro morbido con lo zucchero,unite uno alla volta le uova,poi la farina a cucchiaiate,il lievito,la buccia del limone grattugiata e le nocciole tritate,l’olio e il latte necessario per ottenere un impasto morbido.Versate il composto ottenuto in una tortiera con la cerniera di
24/26cm. imburrata e infarinata.Infornate a180°C per 30 minuti circa,facendola dorare,per controllare che sia pronta fate la prova stecchino, infilzandolo nel centro della torta,se ne uscirà pulito,la torta è pronta.

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

Torta di compleanno con il cigno

La torta di compleanno con il cigno è farcita con la crema diplomatica cosparsa di torrone tritato e decorata con un delizioso cigno e dei golosi bignè. Può essere un dolce regalo per una persona a cui tenete.Realizzarla non è così difficile come sembra,seguendo le indicazioni passo passo ci riuscirete benissimo.Se avete poco tempo a disposizione potete preparare in più step gli ingredienti necessari,potete preparare la crema pasticcera e il pan di spagna il giorno prima e conservarli in frigorifero e il giorno dopo continuare con i bignè e l’assemblaggio della torta,vediamo cosa ci occorre per prepararla.

Torta di compleanno con il cigno

Ingredienti:

1 pan di spagna di cm.22/24 per la ricetta  clicca qui

una dose di pasta choux per la ricetta       clicca qui

una dose di crema diplomatica per la ricetta  clicca qui

  • una stecca di torrone
  • ciliegie candite
  • panna montata

Per lo sciroppo:

  • ml.500 di acqua
  • gr.200 di zucchero
  • la scorza di un limone
  • una bustina di vanillina

preparazione:
Preparate il pan di spagna,la crema diplomatica e la pasta choux seguendo le istruzioni delle ricette.Preparate lo sciroppo,mettendo tutti gli ingredienti in un pentolino e facendo cuocere per dieci minuti circa. Per realizzare il cigno e i bignè,versate la pasta choux in una sac a poche munita di bocchetta liscia piccola e premete il composto su una placca foderata con carta da forno,formate così una “esse” lunga 9 cm. con la parte superiore un po’ più arrotondata, passate quindi la punta di uno stuzzicadenti su una delle estremità della “esse” ed allungate un po’ l’impasto per ottenere il becco del cigno, infornate a 180° e cuocete per 15 minuti circa,fino a doratura.Per il corpo formate un bignè lungo 8/9 cm utilizzando una bocchetta a stella grande, premete con decisione inizialmente ed allentate la presa alla fine per ottenere un effetto a punta,infornate per circa 30 minuti a 180°.Con il resto della pasta formate i bignè rotondi per guarnire la torta.Per realizzare i cigni tagliate la calotta superiore del bignè e dividetela a metà Farcite il bignè con la panna montata.Inserite le “esse” e posizionate le alette, cospargete ogni cigno con abbondante zucchero a velo.Ora passiamo ad assemblare la torta.

Assemblaggio torta

Tagliate a metà il pan di spagna,bagnate la parte inferiore con lo sciroppo,farcite con la crema diplomatica e distribuite sopra la crema,metà del torrone che avete tritato,ricoprite con la parte superiore del pan di spagna,bagnatelo con lo sciroppo e spalmate la restante crema anche lateralmente,sistemate nel centro della torta il cigno e lateralmente i bignè alternandoli con ciuffi di panna,finite coprendo i lati e gli spazi vuoti della torta con il torrone tritato e finite con le ciliegine che posizionerete sopra i ciuffetti di panna.

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

Torta di pasta sfoglia con le fragole

La torta di pasta sfoglia con le fragole è un dolce davvero facile da preparare e anche in poco tempo,infatti basta far cuocere i cerchi di pasta sfoglia e preparare un pò di crema pasticcera,montare un pò di panna e lavare le fragole,il tempo di assemblarla e il dolce è pronto.Insomma pochi ingredienti e poco tempo per una torta veramente golosa.Bella da vedersi e altrettanto buona da mangiare.Vedrete che andrà a ruba.

Torta di pasta sfoglia con le fragole

Ingredienti:
2 rotoli di pasta sfoglia rotondi
crema pasticcera
gr.300 di panna montata
gr.500 circa di fragole fresche
zucchero a velo
Preparazione:
Stendi i due cerchi di pasta sfoglia in una teglia ricoperta di carta forno,Fora dolcemente le sfoglie con i rebbi di una forchetta per non farli gonfiare durante la cottura,inforna a 180°per 20 minuti circa,appena pronti toglili dal forno e lasciali raffreddare.Prepara una dose di crema pasticcea la ricetta.A parte monta la panna che ti servirà per la decorazione. Adesso comincia ad assemblare la torta,posizionando un cerchio di pasta sfoglia sopra un vassoio,copri con la crema pasticcera, e appoggia sopra l’altro cerchio di sfoglia ,a questo punto metti la panna montata in un sac a poche e decora la torta coprendola lateralmente e facendo qualche ciuffo sopra la torta dove posizionerai le fragole,infine spolfera sopra la torta dello zucchero a velo.

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

Torta sfoglia con crema diplomatica e torrone

La torta sfoglia con crema diplomatica e torrone è una bontà molto golosa,composta da due croccanti strati di pasta sfoglia ricoperti da una squisita crema diplomatica, cosparsa di torrone sbriciolato,contornata da panna montata e decorata con ciliegine candite. Ottima come torta di compleanno,o per una occasione speciale. Si prepara velocemente,mentre fai cuocere la pasta sfoglia,prepari la crema diplomatica e se vuoi accelerare i tempi,puoi anche metterla nel congelatore per farla raffreddare,ancora meglio se la prepari il giorno prima e la tieni in frigorifero fino al momento di utilizzarla.Questa torta è così buona che sarà difficile resistere alla tentazione di assaggiarla prima ancora di finire la preparazione.

Torta sfoglia con crema diplomatica e torrone

Ingredienti:

  • 2 rotoli di pasta sfoglia rotondi
  • 1 torrone
  • crema diplomatica
  • gr.300 di panna montata
  • ciliegie candite

Preparazione:
Per preparare questa torta devi procurarti due rotoli di pasta sfoglia rotondi. Stendi i due cerchi di pasta sfoglia in una teglia ricoperta di carta forno,Fora dolcemente le sfoglie con i rebbi di una forchetta per non farli gonfiare durante la cottura,inforna a 180°per 20 minuti circa,appena pronti toglili dal forno e lasciali raffreddare.Prepara 2 dosi di crema diplomatica clicca qui per la ricetta.A parte monta la panna che ti servirà per la decorazione. Adesso comincia ad assemblare la torta,posizionando un cerchio di pasta sfoglia sopra un vassoio,copri con la crema diplomatica e sopra di essa cospargi metà del torrone sbriciolato,appoggia sopra l’altro cerchio di sfoglia e procedi come prima,coprendo con la crema e il torrone,a questo punto metti la panna montata in un sac a poche e decora la torta coprendola lateralmente e facendo qualche ciuffo sopra la torta dove posizionerai le ciliegine.

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

Torta al cocco con marmellata di uva fragola

La torta al cocco con marmellata di uva fragola sa conquistare per la delicatezza dell’impasto, il profumo fragrante e la semplicità degli ingredienti.Si tratta di un normale pan di spagna, realizzato con la fecola di patate e con l’aggiunta di farina di cocco, che racchiude il ripieno morbido di una marmellata particolare e buonissima di uva fragola,questa torta è una delizia per il palato di grandi e piccini che ne apprezzeranno di certo la consistenza soffice e delicata e la squisita farcia, ideale per la colazione o la merenda di tutti.Inoltre non contenendo glutine questa torta la può tranquillamente mangiare anche chi ha problemi di celiachia.

torta-al-cocco-con-marmellata-di-uva-fragola

Torta al cocco con marmellata di uva fragola

Ingredienti:

  • gr.100 di burro
  • gr.250 di fecola di patate
  • gr.150 di farina di cocco
  • 3 uova
  • gr.150 di zucchero
  • 1 bustina di lievito
  • gr.100 di marmellata di uva fragola (o una a vostra scelta)
  • scorza grattugiata di un limone
  • zucchero a velo per decorare

Preparazione:
mettete nella planetaria le 3 uova con gr.150 di zucchero,montate per 5 minuti,quindi aggiungete il burro sciolto,le farine,la scorzetta di limone grattugiata e il lievito,fate girare ancora 2 minuti e spegnete.Imburrate e infarinate una teglia da 24/26 cm.e versateci l’impasto,livellate e distribuiteci sopra la marmellata a fiocchetti,infornate a 180° per 30/40 minuti,fate la prova stecchino prima di spegnere il forno.quando la torta si sarà raffreddata decoratela cospargendoci sopra la farina di cocco o lo zucchero al velo.torta-al-cocco-con-marmellata-di-uva-fragola-collage

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

 

 

Torta di nocciole piemontesi senza farina

La torta di nocciole piemontesi senza farina è un dolce tipico del Piemonte che nasce, tra le colline delle Langhe dove cresce la nocciola tonda gentile, prodotto di eccellenza di queste zone. La torta di nocciole piemontesi senza farina è fatta di semplici ingredienti,la sua particolarità sta nel fatto che non viene utilizzata alcuna farina (non contiene glutine quindi possono mangiarla tranquillamente i celiaci,va bene anche per gli intolleranti al lattosio perché non contiene latte o burro) ma solo un composto di nocciole tritate, uova e zucchero. il profumo e la fragranza di questa torta unica permette di assaporare il vero gusto delle nocciole.Viene solitamente accompagnata da una crema di zabaione o semplicemente da un bicchiere di Moscato d’Asti.

torta di nocciole piemontesi senza farina (2)

Torta di nocciole piemontesi senza farina

Ingredienti:

  • gr.200 di nocciole tritate
  • gr.200 di zucchero
  • 4 uova

Preparazione:
Montate a neve gli albumi,a parte montate i tuorli con lo zucchero,aggiungete le nocciole tritate,e,infine gli albumi poco per volta mescolando delicatamente,versate il composto in una teglia ricoperta di carta forno e infornate a 180° per 15 minuti circa.torta di nocciole piemontesi senza farina

  • Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perdere nessuna novità!

Torta di mele

La torta di mele è un classico intramontabile della cucina,ogni famiglia ha la sua ricetta,tramandata di generazione in generazione,il dolce della colazione e della merenda per eccellenza,sempre apprezzato da grandi e piccini,un dolce che profuma di casa.

torta di mele

Torta di mele

Ingredienti:

  • dosi per una teglia da cm.22
  • 2/3 mele
  • 3 uova
  • gr.200 di farina 00
  • gr.80 di burro
  • gr.125 di zucchero più un cucchiaio da mettere sopra la torta
  • scorza di 1 limone grattugiata
  • un pizzico di sale
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 tazzina di latte
  • marmellata q.b.

Preparazione:
Montate a neve gli albumi.In una ciotola capiente,sbattete i tuorli con lo zucchero,aggiungete la farina a pioggia,il burro fuso,la scorza del limone grattugiata,un pizzico di sale,il latte e il lievito mescolate bene e infine aggiungete gli albumi montati a neve,amalgamate dolcemente il composto,quindi versatene la metà in una teglia imburrata o rivestita di carta forno,livellate e coprite con delle fette di mela,tagliate sottili,coprite con l’altra metà del composto e finite adagiandovi sopra delle fette di mela fino a coprire la teglia,cospargete sopra le mele un pò di zucchero e infornate a 200° per 30 minuti circa,prima di sfornare fate la prova dello stuzzicadenti.In un pentolino scaldate un pò di marmellata allungata con poca acqua,spennellate le mele sopra la torta e rimettetela nel forno per pochi minuti.

torta di mele (2)
Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perdere nessuna novità!

 

Morbidosa alle fragole

La morbidosa alle fragole è una torta molto semplice da preparare,la consistenza soffice la rende perfetta per una colazione o una merenda sana e genuina.la morbidosa alle fragole è un dolce profumato e goloso che gli amanti delle fragole apprezzeranno moltissimo.

Morbidosa alle fragole

Ingredienti:

  • gr.250 di farina 00
  • gr.100 di fecola di patate
  • gr.200 di zucchero
  • 3 uova
  • ml.180 di olio di semi di mais
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • gr.200 di purea di fragole ( gr.300 di fragole,4 cucchiai di zucchero)

Preparazione:
Lavate le fragole e mettetele in una pentola tagliate a pezzettini,aggiungete lo zucchero e portate a ebollizione,fate cuocere a fuoco moderato per 10 minuti circa,togliete dal fuoco e tritate con il mix ad immersione fino ad ottenere una purea,lasciate quindi raffreddare.
Mettete nella planetaria le uova e lo zucchero,azionate e fate lavorare per 10 minuti circa,quindi aggiungete la farina,la fecola,un pizzico di sale e l’olio,continuate a lavorare l’impasto ancora qualche minuto quindi aggiungete il lievito e gr.200 di purea di fragole,amalgamate bene e se vedete che l’impasto risulta troppo duro aggiungete un pò di latte per ammorbidirlo, versate in una teglia imburrata e infarinata(io ho usato una teglia rettangolare cm,20×30)infornate a 180° per 30 minuti circa.morbidosa alle fragole CollageSe ti piacciono le mie ricette seguimi su facebook
per non perdere tutte le novità.
clicca qui

Torta pasqualina mignon

La torta pasqualina mignon è un antipasto che ovunque passerai la Pasqua,con gli amici o con i parenti,devi assolutamente gustare.Quella che ti propongo è una sfiziosa ricetta che non può mancare nel tuo menù di Pasqua.Con una festa di sapori,porti a tavola un antipasto che guarda la tradizione ma con un tocco di originalità, infatti questa torta pasqualina mignon è una rivisitazione della classica torta salata che tutti conosciamo.Vediamo come prepararla.

Torta pasqualina mignon

Ingredienti per 6 tortine:

  • 1 rotolo di pasta brisè
  • gr. 500 di bietole o spinaci
  • gr.300 di ricotta
  • gr.50 di parmigiano
  • 1 uovo
  • sale,pepe
  • 6 uova di quaglia
  • 1 spicchio di aglio piccolo
  • olio evo

preparazione:
Sbollentate le bietole,scolatele e strizzatele,passatele in padella dove avete fatto rosolare lo spicchio di aglio,aggiustate di sale e pepe e fate raffreddare.Stendete il rotolo di pasta brisè,ricavate 6 cerchi,pizzicate lateralmente la pasta formando dei cestini,mettete nel tritatutto,le bietole,la ricotta,l’uovo e la metà del parmigiano,tritate grossolanamente tutto e riempite i cestini,fate un buco nel centro e apritevi un uovo di quaglia,condite con un pizzico di sale e spolverate sopra la tortina il restante parmigiano e rifinite con delle foglioline ricavati dai ritagli di pasta brisé,infornate a 180° per 20 minuti circa.torta pasqualina mignon Collage

Torta mimosa alle fragole

La Torta Mimosa alle fragole è un dessert fresco dal sapore delicato ottimo da portare in tavola per festeggiare le grandi occasioni come compleanni, anniversari o per concludere in dolcezza il vostro pranzo di Pasqua. Questa deliziosa torta deve il suo nome alla decorazione della parte superiore del dolce realizzata con cubetti di pan di Spagna che ricordano i fiori della Mimosa,che è anche il simbolo della festa della donna,che si festeggia l’otto marzo.Quindi Donne! che ne dite di festeggiare con una fetta di questa deliziosa torta? Vediamo come prepararla.

Torta mimosa alle fragole

Ingredienti:

  • pan di spagna: per una teglia di 18cm.
  • gr.60 di farina 00
  • gr.60 di fecola di patate
  • un pizzico di sale
  • 2 uova
  • gr.90 di zucchero
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • un cucchiaio di polvere di buccia d’arancia

crema:

  • 2 uova
  • ml.400 di latte
  • gr.100 di zucchero
  • gr.50 di amido di frumento o di mais
  • 1 cucchiaino di polvere di buccia d’arancia
  • un cestino di fragole

Preparazione:
Iniziate con la preparazione del pan di spagna,montando le uova intere con lo zucchero per 10 minuti circa in una planetaria,aggiungete un pizzico di sale,la polvere d’arancia,le farine ed il lievito setacciati,versate l’impasto ottenuto in una teglia del diametro di 18 cm. imburrata e infarinata,o se preferite foderata di carta vegetale,infornate a 180° per 20 minuti circa.
Per la crema: mettete i tuorli con lo zucchero in una pentola,aggiungete l’amido e un pizzico di polvere di buccia d’arancia,amalgamate bene e versate poco per volta il latte caldo,mescolate bene e fate addensare la crema a fuoco dolce,quando è pronta versatela in una ciotola e fatela raffreddare.
Preparate uno sciroppo facendo bollire un bicchiere di acqua,2 cucchiai di zucchero e la buccia di 1 arancia,vi servirà per bagnare il pan di spagna.
Cominciamo adesso ad assemblare la torta mimosa,prendete il pan di spagna e coppatelo ritagliando i bordi che taglierete a cubetti,vi serviranno per la decorazione,tagliate il cerchio ottenuto in 3 strati,bagnate il primo strato con lo sciroppo,spalmate sopra un pò di crema ed adagiate sopra delle fragole affettate,sovrapponete ancora un disco e procedete come prima,finite con l’ultimo disco che avete tagliato leggermente più piccolo,bagnatelo con lo sciroppo e coprite con la crema la torta anche lateralmente,appoggiate sopra la crema i cubetti di pan di spagna che avete tagliato prima coprendola tutta,finite decorando con le fragole rimaste.                                                             torta mimosa alle fragole Collage  Se ti piacciono le mie ricette seguimi su facebook per non perdere tutte le novità.
clicca qui