Crea sito

Zuppa di ceci con zucca e coste

La zuppa di ceci con zucca e coste è un piatto nutriente e saporito, adatto alle giornate fredde e non solo, sostanziosa e semplice da preparare: da una base di soffritto di scalogno,carota,aglio e sedano si aggiungono man mano gli altri ingredienti. In questa preparazione sono stati utilizzati le coste ricche di proprietà nutritive e la zucca che con il suo sapore così delicato conferisce morbidezza e colore a questa zuppa,inoltre i ceci, sono una magnifica fonte proteica di origine vegetale, ma anche di sali minerali, in particolare di calcio, ferro, fosforo e potassio. Contengono anche vitamina A e le vitamine del gruppo B. Prima di preparare questa magnifica zuppa è necessario mettere in ammollo i ceci per almeno 12 ore, in alternativa vanno bene anche i ceci precotti. Per dare maggiore cremosità alla zuppa di ceci, vi consiglio un piccolo trucco: frullate parte dei legumi prima di unirli al resto delle verdure. Unendo la crema di legumi ottenuta riuscirete ad addensare il brodo e a regalare alla zuppa una consistenza morbida per il palato. P.S. Come tutte le zuppe, potete servirla con dei crostini di pane preparati da voi oppure con delle fette di pane casereccio.

/ 5
Grazie per aver votato!

Zuppa d’orzo con speck e patate

1,0 / 5
Grazie per aver votato!

Trippa e fagioli con foglie di spinaci e curcuma

/ 5
Grazie per aver votato!

Minestra con sarde e finocchietto selvatico (Milanisa)

/ 5
Grazie per aver votato!

Vellutata di zucca

/ 5
Grazie per aver votato!

Zuppa rustica con legumi,verdure e orzo

Una zuppa rustica con legumi,verdure e orzo è un primo piatto perfetto per riscaldarsi durante le fredde giornate invernali. Una zuppa gustosa e sana, ma molto nutriente perché a base di legumi, verdure e cereali un’ottima fonte di proteine, fibre, minerali e vitamine,infatti può essere servita anche come piatto unico, poiché sostanzioso ed equilibrato.

zuppa-rustica-con-legumiverdure-e-orzo-2

Zuppa rustica con legumi,verdure e orzo

Ingredienti:
gr.150 di fagioli borlotti
gr.150 di lenticchie
gr.150 di orzo
1 zucchina
1 carota
1 cipolla
1 costa di sedano
2 patate
1 mazzetto piccolo di bietole
5/6 pomodorini
sale,pepe
1 cucchiaino di curcuma
olio evo
q.b. di brodo vegetale
un rametto di rosmarino
Preparazione:
Mettete a bagno i fagioli e le lenticchie la sera prima e al mattino fatele cuocere per 30/40 minuti in acqua con poco sale.Pulite e lavate la zucchina,la carota,il sedano,le patate,le bietole,la cipolla e i pomodorini,tagliate tutte le verdure a tocchetti e versateli in un tegame dove avete messo a scaldare un giro di olio,fate stufare a fuoco dolce per qualche minuto,quindi aggiungete i fagioli borlotti,le lenticchie già bollite e l’orzo,aggiustate di sale e pepe,e,unite anche la curcuma e il rametto di rosmarino,coprite con il brodo vegetale e fate cuocere per 30/40 minuti circa.Servite con del parmigiano grattugiato e un giro di olio evo.zuppa-rustica-con-legumiverdure-e-orzo

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

Ditali con fagioli cannellini e bietole

I ditali con fagioli cannellini e bietole è un primo piatto a base di legumi e verdure,che in questo periodo cade proprio a “fagiolo” giorni freddi come questo inverno è un pò che non se ne vedevano,neve e temperature proibitive praticamente in tutta Italia.In giornate come queste non c’è niente di meglio che una minestra fumante. Come sapete le zuppe a base di verdure e legumi: sono perfette da mangiare nei periodi freddi perché riforniscono il corpo di energia oltre che a nutrirlo.La preparazione della pasta e fagioli si presta a molte rivisitazioni e personalizzazioni, in base ai gusti di chi la prepara. Ricette ce ne sono tante, provate questa che vi sto proponendo,io l’ho preparata oggi e vi posso assicurare che I ditali con fagioli cannellini e bietole sono veramente buon, un piatto genuino, semplice nella realizzazione e dal sapore pieno e cremoso,può considerarsi un piatto unico perchè i fagioli contengono delle proteine,la pasta carboidrati,le bietole sono delle ottime verdure,insomma un piatto completo oltre che buono.Vediamo come prepararlo.ditali-con-fagioli-cannellini-e-bietole

Ditali con fagioli cannellini e bietole

Ingredienti per 4 persone:

  • gr.400 di fagioli cannellini secchi
  • 1 mazzetto di bietole
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • gr.300 di pasta del tipo ditali
  • q.b. di olio evo
  • q.b. di sale,pepe

Preparazione:
Mettete a bagno in acqua fredda i fagioli,la sera prima,così al mattino saranno pronti per essere cucinati.
In un tegame versate un pò di olio e le verdure tritate(cipolla,aglio,sedano,carota)fate soffriggere quindi aggiungete i fagioli scolati,il concentrato di pomodoro e coprite di acqua,fate cuocere a fuoco basso per un ora circa,controllate la consistenza dei fagioli,quando sono quasi cotti unite le bietole precedentemente lavate e tagliate a tocchetti,fate cuocere per 10 minuti e aggiungete la pasta,salate e pepate,se vi piace mettete un pò di peperoncino,7/8 minuti e la vostra minestra è pronta,impiattate e se lo gradite condite con un giro di olio evo e del parmigiano.

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui/ per non perderti nessuna novità!

Zuppa di zucca nella zucca

Zuppa di zucca nella zucca,il periodo è quello giusto,in autunno nulla di meglio di un ingrediente di stagione come la zucca per una minestra da leccarsi i baffi,ricca di buoni e sani ingredienti,e inoltre un modo divertente di servirla nella zucca stessa,perfetta per una cena a tema la sera di Halloween,o semplicemente per presentare la zuppa di zucca in maniera originale.zuppa-di-zucca-nella-zucca

Zuppa di zucca nella zucca

Ingredienti:

  • 1 zucca rotonda piccola
  • gr.300 di petto di pollo
  • gr.300 di funghi champignon
  • gr.300 di patate
  • gr.300 di fagioli rossi bolliti
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • una costa piccola di sedano
  • 1 carota
  • 2/3 pomodorini ciliegino
  • qualche filo di erba cipollina
  • sale,pepe
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 1 peperoncino piccolo
  • olio evo
  • brodo vegetale q.b.
  • parmigiano

Preparazione:
Tagliate la parte superiore della zucca e aiutandovi con un coltellino togliete tutta la polpa lasciando le pareti con uno spessore di circa 1 cm.avvolgete la zucca con il suo coperchio con la stagnola e passatela al forno per 40 minuti circa,mentre la zucca cuoce preparate la zuppa.Versate un giro di olio evo in un tegame,aggiungete il battuto di cipolla,sedano,carota,aglio,erba cipollina,fate rosolare le verdure quindi aggiungete il petto di pollo tagliato a tocchetti,fatelo insaporire con il soffritto e unite la polpa della zucca che avete svuotato e tagliato a pezzetti,aggiungete le patate a tocchetti,i funghi,i fagioli e i pomodorini aggiustate con sale e pepe,unite un peperoncino piccolo e la curcuma,coprite con del brodo vegetale e fate cuocere per circa 1 ora,aggiungendo ancora del brodo se necessita.Versate la zuppa dentro la zucca spolverate sopra abbondante parmigiano,un pò di pepe e un giro di olio evo,la vostra zuppa di zucca nella zucca è pronta da servire,se volete rendere più sfiziosa la vostra zucca tagliate a cubetti delle fette di pane e fatele saltare in padella con un filo di olio e uno spicchio di aglio,fateli dorare e aggiungeteli alla zuppa.zuppa di zucca nella zucca

  • Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook clicca qui La Zia Anna Cucina per non perdere nessuna novità!  

Minestra estiva con piselli freschi

Minestra estiva con piselli freschi;Chi l’ha detto che zuppe e minestre si debbano mangiare solo d’inverno? questo è un piatto tipicamente estivo che sfrutta la verdura di stagione e che può essere preparato in anticipo,per gustarlo tiepido o addirittura freddo.

minestra estiva con piselli (5)

Minestra estiva con piselli freschi

  • Ingredienti per 4 persone:
  • una scodella di piselli freschi
  • 1 cipolla bianca
  • un mestolo di passata di pomodoro
  • gr.200 pastina da minestra
  • sale,pepe,cannella
  • olio evo
  • Preparazione:
    Tritate finemente la cipolla e mettetela in una casseruola con un filo di olio,fate soffriggere a fuoco dolce,quindi aggiungete i piselli,la passata di pomodoro,un pizzico di sale,di pepe e di cannella,unite 2/3 mestoli di acqua e fate cuocere per 20 minuti circa,se la minestra si asciugasse troppo aggiungete altra acqua quindi calate la pasta e continuate la cottura fino a quando la pasta sarà pronta.minestra estiva con piselli Collage

 

Minestra estiva con la zucchina lunga e la sua tenerume

La minestra con la zucchina lunga e la sua tenerume,molto nota in Sicilia,dove viene chiamata“Cucuzza longa e tinnirume”.È, infatti, lunga anche un metro ed è di colore verde chiaro,mentre la tenerume sono le foglie della sua pianta,carnose con una leggera peluria che le fa assomigliare ad un tessuto come il vellutino,hanno un potere disintossicante e soprattutto sono diuretiche.È un ortaggio molto utilizzato in tutta l’isola, particolarmente durante la stagione estiva.La minestra suggerita può essere portata in tavola calda, tiepida o, addirittura, fredda,a seconda dei gusti personali, il brodo di cottura può essere più o meno ristretto,a vostro piacimento.

minestra con la zucchina lunga e tenerume

  • Ingredienti:
  • 1 zucchina di 500/600 gr.
  • un mazzetto di tenerume
  • 2 patate
  • 1 pomodoro
  • 1 cipolla bianca
  • 1 piccola costa di sedano
  • sale,pepe,un pizzico di cannella
  • olio e.v.o.
  • gr.300/350 di pastina per minestra
  • pecorino q.b.
  • Preparazione:
    Sbucciate e lavate la zucchina e le patate,tagliatele a tocchetti e metteteli in una pentola assieme alla cipolla,tritata grossolanamente,versate una generosa dose di olio e.v.o. e fate stufare a fuoco basso,mentre continuate,aggiungendo il pomodoro,le foglie e i rami più teneri della tenerume tagliati a pezzettini,il sedano,la cannella,il sale e il pepe,dopo 5 minuti circa versate dell’acqua fino a coprire il tutto,passati 20 minuti circa,quando la zucchina e quasi cotta buttate dentro la pastina,aggiungendo altra acqua se la minestra vi sembra troppo asciutta,ancora qualche minuto di cottura e la vostra minestra con la “cocuzza e tinnirumi”è pronta,lasciate intiepidire e servite con una generosa grattugiata di pecorino.minestra con zucchina lunga Collage