Crea sito

Formaggio e ricotta senza caglio

Oggi ho deciso di cimentarmi nella preparazione del formaggio fresco e ricotta senza il caglio,usando il limone per farli addensare.
Per cominciare, dobbiamo procurarci Una fascella: sono quei cestini di plastica bianca con tante fessure in cui viene venduta la ricotta.Ci occorrerà anche un termometro che misuri la temperatura del latte.Vi posso assicurare che preparare un buon formaggio fresco è veramente facile,provateci ,non rimarrete deluse!

Formaggio e ricotta senza caglio

Ingredienti per circa 300 grammi di formaggio fresco:

  • latte intero fresco, 2 litri
  • limone, succo 100 ml
  • sale, un cucchiaino abbondante

Preparazione:
Mettete il latte in una pentola e portatelo ad ebollizione. Abbassate leggermente la fiamma e aggiungete il succo di limone, girate bene con il cucchiaio di legno e aggiungete il sale.Fate cuocere per cinque minuti, continuando a mescolare.Spegnete il fuoco e lasciate riposare per dieci minuti senza mescolare: nella pentola si potrà vedere che si sono formati tanti piccoli fiocchi, i coaguli del latte.Trascorsi i dieci minuti versatelo in un colino posto sopra un recipiente e lasciate colare per circa cinque minuti.Trasferire tutto nella fascella e schiacciate con i rebbi di una forchetta per compattare bene.Fate riposare per qualche minuto con un piccolo peso sopra, poi appoggiate un piatto sopra la fascella e capovolgetela, sformando così il formaggio fresco. Conservatelo in frigorifero avvolto in carta forno,bagnata e strizzata.

Il liquido avanzato (siero) che si ricava non va gettato via: si può utilizzare per fare la ricotta,basta aggiungere latte,yogurt e limone.Vediamo come procedere.

Ingredienti per la ricotta:

  • 1,5 litro siero
  • 1 litro latte intero
  • 1 yogurt intero
  • succo di mezzo limone

Preparazione:
Mettete sul fornello una pentola contenente il siero
unite il latte e lo yogurt
portate quasi ad ebollizione ( circa 78 °C )
spegnete il fuoco e aggiungete il succo del limone
Prelevate i fiocchi in superficie man mano che si formeranno
raccoglieteli in una fuscella o scolapasta
lasciate scolare per circa 15 minuti poi sformare la ricotta,se desiderate una ricotta più compatta allungate i tempi di riposo, potete lasciarla nelle fuscella anche tutta la notte.

Panini al latte farciti di marmellata

I panini al latte farciti di marmellata sono la cosa più buona che ci sia per la colazione o la merenda dei vostri bambini. Farli in casa è facile e mangerete sicuramente qualcosa di più sano delle solite merendine,sopratutto se userete una marmellata fatta in casa. Questi panini sono estremamente soffici e rimangono così per più giorni, basta semplicemente intiepidirli leggermente e tornano come appena sfornati,conservate i panini al latte in una busta di carta che poi chiuderete in un sacchetto di plastica, oppure congelate i vostri panini che si scongeleranno velocemente, in caso di necessità dell’ultimo minuto.

panini-al-latte-farciti-di-marmellata

Panini al latte farciti di marmellata

Ingredienti:

  • gr.250 di farina 00
  • gr.250 di farina manitoba
  • gr.70 di burro
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • gr.200 di latte
  • gr.100 di zucchero
  • un pizzico di sale
  • scorza di un limone grattugiata
  • marmellata q.b.
  • zucchero in granella

Preparazione:
Sbattete per 5 minuti le uova intere con lo zucchero,aggiungete poco per volta la farina e il latte, il sale,quindi la scorza del limone grattugiata,il burro fuso e infine il lievito,amalgamate bene il composto aiutandovi con le mani,se l’impasto risultasse troppo morbido aggiungete della farina,al contrario se fosse troppo duro, aggiungete un pò di latte.Quando l’impasto è pronto,formate delle palline (io ne ho fatto 20) che appiattirete nel palmo della mano,mettete nel centro un pò di marmellata del gusto che preferite quindi chiudeteli formando dei panini,sistemateli in una teglia ricoperta di carta forno,spennellateli con del latte e cospargeteci sopra la granella di zucchero.Lasciateli lievitare per 30 minuti circa,quindi infornate a 180° per 15 minuti circa fino a quando saranno dorati.panini-al-latte-farciti-di-marmellata

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!

Ciambella romagnola

La ciambella romagnola è un dolce tradizionale di origine contadina,anticamente preparato nei giorni di festa.La ciambella è il dolce più conosciuto in Romagna,viene consumata a colazione con il latte,a merenda generalmente da sola oppure con la marmellata o la nutella,ma è servita anche dopo i pasti,in questo caso è sempre accompagnata da vini dolci locali.la ciambella romagnola è croccante all’esterno e morbida all’interno , è cosparsa di granella di zucchero che la rende ancora più dolce e gustosa,la sua caratteristica che la distingue dalle altre ciambelle è quella di non avere il buco,ma una forma ovale.E’ così buona che non saprei dirvi se la preferisco inzuppata nel latte,oppure pucciata in un buon bicchiere di vino dolce.

ciambella-romagnola

Ciambella romagnola

Ingredienti:

  • gr.500 di farina 00
  • gr.200 di zucchero
  • gr.150 di strutto o burro
  • buccia di un limone grattugiata
  • 1 bustina di lievito
  • 1 bustina di vanillina
  • 4 uova
  • latte 1/2 bicchiere circa
  • granella di zucchero

Preparazione:
Versate la farina sulla spianatoia,fate una fontana e versateci dentro lo zucchero, le uova,la buccia del limone grattugiata,il burro sciolto,il lievito,la vanillina e un pò di latte,cominciate a lavorare l’impasto,prima con la forchetta per amalgamare le uova con lo zucchero e il burro,quindi continuate con le mani aggiungendo poco per volta il restante latte fino ad ottenere un composto omogeneo e morbido,se usate la planetaria versate dentro tutti gli ingredienti e fate girare per 10 minuti circa,preparate una teglia ricoprendola di carta forno,dividete a metà l’impasto e formate due filoni direttamente sulla teglia,vedrete che l’impasto tenderà un pò ad appiattirsi,non preoccupatevi è normale,cospargete sopra le ciambelle la granella di zucchero e infornate a 170° per 20/30 minuti.

ciambella-romagnola

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui  per non perderti nessuna novità!

Salsa besciamella

La salsa besciamella è una delle più usate in cucina per arricchire molti piatti come le lasagne,gli sformati e molte altre preparazioni; Semplice, veloce e facile da preparare!con pochi ingredienti che tutti abbiamo in casa,come il latte,il burro e la farina,bastano dieci minuti per otterrete un besciamella perfetta.

besciamella

Salsa besciamella

  • Ingredienti:
  • 500 ml di latte intero
  • 50 g di farina
  • 50 g di burro
  • una presa di sale
  • un pizzico di noce moscata
  • Preparazione:
    In un pentolino fate scaldare il latte senza farlo bollire poi spegnete.In un’altro pentolino, sciogliete il burro a fiamma bassissima poi unite la farina, facendola cadere da un passino, mescolate aiutandovi con una frusta facendo amalgamare bene la farina con il burro. Togliete dal fuoco e unite a filo il latte caldo e mescolate con forza per evitare di formare grumi.
    Aggiungete il sale e la noce moscata e rimettete il pentolino sul fuoco a fiamma bassa. Continuate a mescolare finché la besciamella avrà raggiunto la densità desiderata.
    p.s. se volete ottenere una besciamella meno densa,diminuite la farina.

Crema al latte

La crema al latte è una golosa crema senza uova, ideale per farcire torte ma anche come dolce al cucchiaio versatile e facile da preparare, bastano solo pochi ingredienti, quelli comuni che tutti avete in casa,per rendere ancora più soffice questa deliziosa crema potete aggiungere della panna montata,quanta? più ne mettete e più diventa soffice e leggera,vediamo come prepararla.

crema-al-latte

Crema al latte

Ingredienti:

  • l.1 di latte intero
  • gr.100 di amido di mais
  • gr.200 di zucchero
  • 1 scorzetta di limone

Preparazione:
In una pentola amalgamate l’amido di mais con lo zucchero,versate poco per volta il latte tiepido,aggiungete la scorza di limone,portate a ebollizione e fate addensare la crema mescolando continuamente per non farla attaccare,togliete la scorza di limone e fate raffreddare.crema-al-latte-collage

Se ti piacciono le mie ricette seguimi su facebook per non perdere tutte le novità.clicca qui

Crema pasticcera

La crema pasticcera, è una ricetta base molto usata in pasticceria. E’ un crema molto versatile si presta ad ogni tipo di preparazione e farciture.

Crema pasticcera

  • Ingredienti:
  • 4 tuorli d’uovo
  • 100 gr zucchero
  • 40 gr maizena oppure farina 00
  • 1/2 litro di latte intero
  • mezza bacca di vaniglia o una bustina di vanillina
  • una scorzetta di limone non trattato
  • Preparazione:
    Riscaldate il latte unendovi la scorzetta di limone e la vanillina, se la usate. Se invece usate la bacca di vaniglia, apritela a metà per il lungo, poi con la punta di un coltello raschiate il suo contenuto e mescolatelo allo zucchero.
    Versate i tuorli e lo zucchero in una pentola, sbattete il tutto fino ad ottenere un composto spumoso e biancastro.
    Unite la farina setacciata e mescolate per incorporarla al composto di tuorli e zucchero.
    Sempre mescolando di continuo versate a filo il latte caldo ma non bollente, dopo aver eliminato la scorzetta di limone.
    Mettete sul fuoco e senza smettere di mescolare portate a bollore, abbassate un pochino il fuoco e fate sobbollire per 3 o 4 minuti.
    Versatela in una ciotola per interrompere la cottura, e se non la usate subito ricopritela con la pellicola da cucina facendola aderire alla crema, questo permetterà di evitare la formazione della pellicina in superficie.

Tortino di fiori di zucca alle erbe aromatiche

Provate a fare questo tortino di fiori di zucca alle erbe aromatiche, rimarrete rapite dalla freschezza e dalla bontà di questo piatto,che si prepara in pochissimo tempo,ottenendo un piatto completo,infatti dentro troviamo il prosciutto,la mozzarella,i fiori di zucca,i pomodorini e il pecorino oltre alle erbe aromatiche,che ne dite? io dico che bisogna provarla!

Tortino di fiori di zucca alle erbe aromatiche

Ingredienti:

  • 20/25 fiori di zucca
  • una mozzarella
  • 3 fette di prosciutto cotto
  • 10 pomodorini
  • 6 uova
  • gr.50 di pecorino
  • qualche foglia di basilico
  • qualche filo di erba cipollina
  • un pizzico di maggiorana
  • un pizzico di zenzero
  • un rametto di rosmarino
  • sale e pepe
  • 1/2 bicchiere scarso di latte
  • una noce di burro per la teglia

Preparazione:
Imburrate una teglia rotonda,sistemate sul fondo i fiori di zucca che avete lavato e privato del pistillo,mettete sopra i pomodorini,il basilico,e l’erba cipollina tagliuzzata,coprite con il prosciutto cotto e la mozzarella tagliata a fette.In una ciotola sbattete le uova con un pizzico di sale,il pepe,il latte,il pecorino,la maggiorana,lo zenzero e il rosmarino tritati,versate il composto ottenuto nella teglia coprendo i fiori,infornate a 180° per 25/30 minuti circa.

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla pagina Facebook La Zia Anna Cucina clicca qui per non perderti nessuna novità!