Come si organizza un menu di Natale a prova di bomba: Torta al cacao meringata.

I dolci natalizi sono dolci tradizionalmente associati alla festività del Natale.

In Europa e nelle Americhe è consuetudine preparare particolari dolci in occasione del periodo natalizio.

In Italia esiste una vasta gamma di preparati casalinghi, artigianali e industriali consumati in preparazione e durante le feste natalizie, con una diversificazione per regioni, province e perfino comuni; inoltre, lo stesso dolce acquisisce, secondo i luoghi, i nomi più disparati.

I migliori dolci di Natale per creare un’atmosfera magica e golosa a tavola! I Tra i dolci della tradizione e quelli regionali, scegli il tuo preferito!

torta-al-cacao-meringata

La Ricetta.

Una raccolta di dolci di Natale facili e veloci per fare bella figura con poche mosse e in poco tempo e festeggiare con amici e parenti.

Ecco allora le nostre ricette per stupire il palato dopo il tradizionale giro di contorni, primi e secondi natalizi: Torta al cacao meringata.

Ingredienti.

ingredients-green-metallic24x24per 6 persone

Ingredienti per la torta:

200 grammi di tuorli di uovo
280 grammi di albumi di uovo
190 grammi di zucchero a velo
100 grammi di farina
80 grammi di nocciole tritate
60 grammi di cacao amaro
50 grammi di burro
1/2 cucchiaino di essenza di vaniglia
1 cucchiaino di lievito per dolci in polvere

Ingredienti per la farcitura:

300 grammi g di panna montata
200 grammi di albumi
200 grammi di zucchero semolato
mandorle a filetti q.b.

Ingredienti per la bagna:

3 cucchiai di zucchero
100 ml di brandy

Preparazione .

cottura-green-metallic-24x24  30’

  • Lavorate i tuorli con lo zucchero a velo e, non appena otterrete un composto bianco e gonfio, unite le nocciole tritate, la vaniglia, il cacao e la farina setacciata con il lievito.
  • In una ciotola, montate gli albumi a neve con un cucchiaio di zucchero semolato; amalgamate quindi all’impasto, mescolando delicatamente. Aggiungete il burro fuso freddo.
  • Versate il composto in uno stampo a cerniera pennellato con il burro fuso e spolverizzato con la farina.

Cottura.

cottura-green-metallic-24x24  90’

  • Fate cuocere la torta nel forno preriscaldato a 180° per un’ora e dopo sfornatela, adagiandola su una gratella sulla quale la farete raffreddare.
  • Bollite 100 ml. di acqua con lo zucchero per 5 minuti senza mettere il coperchio sulla pentola; togliete dal fuoco, aggiungete il brandy e lasciate raffreddare.
  • Tagliate la torta a metà, pennellatela con la bagna e poi farcitela con la panna montata; quindi ricomponete il dolce.
  • Montate gli albumi a neve in una ciotola a parte con lo zucchero semolato, poneteli in una sacca con beccuccio a stella e distribuite la fiocca a ciuffi sulla superficie della torta; quindi spolverizzate la superficie con le mandorle a filetti.
  • Infornate a 220° finché la meringa non si sarà completamente dorata e servite subito.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

cucina15

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook, Linkedin, Instagram, Facebook o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

I miei preferiti su Pinterest

I miei preferiti su Instagram


 
Precedente Come si organizza un menu di Natale a prova di bomba: Plumcake di castagne. Successivo Come si organizza un menu di Natale a prova di bomba: Lasagne alla zucca con ricotta e besciamella.

Lascia un commento