Crea sito

Agnello al cartoccio con verdurine ed erbe aromatiche.

Perchè mangiare l’agnello solo a Pasqua?

In quest’occasione, offro il mio piz­zico di creatività.

Aggiungendo un nuovo aroma, erbe aromatiche e verdurine.

La Ricetta.

Vuoi conoscere la ricetta per preparare un ottimo Agnello al cartoccio con verdurine ed erbe aromatiche? Puoi trovarla su La Cucina di Susana GZ.

Ingredienti.

ingredients-green-metallic24x24per 6 persone

1 cosciotto d’agnello di circa un kg
2 spicchi d’aglio
un abbondante mazetto di erbe aromatiche (prezzemolo, maggiorana, salvia)
olio extravergine d’oliva
sale
pepe nero in grani

Per il contorno:
3 patate
4 carote
4 succhine
2 cucchiaini di senape
2 cucchiai d’olio
sale
pepe

Preparazione.

cottura-green-metallic-24x24  60’

  • Tritate finemente l’aglio con le erbe aromatiche, le­gate con un filo d’olio, salate e pepate.
  • Spalmate il trito in modo uniforme sul cosciotto d’agnello, av­volgetelo in un foglio di carta da forno e cuocetelo in forno a 200°C per 1 ora circa.
Cottura.

cottura-green-metallic-24x24  30’

  • A metà cottura sbucciate le patate; spuntate le carote, raschiatele, lavatele; spuntate anche le zucchine e lavatele bene senza sbucciarle.
  • Tagliate le 3 verdure a pezzi.
  • Met­tetele in un tegame con l’olio e due dita d’acqua. Cuocete a recipiente coperto per 10 minuti, poi salate, pepate e unite la senape.
  • Cuocete per altri 5/10 minuti senza il coperchio.
  • Al termine della cot­tura levate l’agnello dal forno, aprite il cartoccio e disponetevi tutt’intorno le verdure alla senape.
  • Por­tate subito in tavola.
Leggi anche:  Sciurilli c'a' pastetta, un classico napoletano.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

cucina15

Trovato questo articolo interessante? Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook, Linkedin, Instagram, Facebook o Pinterest. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie! CONDIVIDI SU!

I miei preferiti su Pinterest

I miei preferiti su Instagram


Ti potrebbero anche interessare altre ricette simili

Leggi anche:  Frittelle di fiori di zucca, un classico napoletano.
 
Precedente Arrosto di agnello con cicoria, tartufo e un pizzico di polvere di caffè. Successivo Fricassea di agnello con funghi champignons e cetrioli.

Lascia un commento