Crea sito

Cheesecake al limone, dolce facile senza forno e senza gelatina

cheesecake al limone nuove (3)

Cari lettori,

ecco un dolce che ha saputo rendere felice mio marito, per quanto lui non ami i dessert alla frutta, tanto meno al limone! Si tratta di una cheesecake al limone preparata senza accendere il forno, facilissima e veloce. Pochi ingredienti per un dolce estremamente rinfrescante e dal gusto unico e irresistibile. Affondate la forchettina nella morbida gelatina al limone, scoprite la ricca crema al formaggio, dolce e acida al punto giusto e gustate la croccante base di biscotto! E’ proprio vero che le cose semplici sono sempre le più buone!

 

cheesecake al limone nuove (2)

separatore

INGREDIENTI PER UNO STAMPO DA 22 CM

Per la base:

  • 200 g di biscotti secchi
  • 100 g di burro

Per la crema:

  • 600 g di formaggio cremoso tipo Philadelphia
  • 120 g di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di miele

Per la copertura:

  • Il succo e la scorza di un limone di Amalfi
  • 200 ml di acqua
  • 80 g di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di maizena
  • La punta di un cucchiaino di colorante alimentare giallo (io non lo avevo, ma ho ottenuto un fantastico risultato aggiungendo mezzo cucchiaino di curcuma in polvere, un colorante naturale molto efficace che, in queste dosi minime, non dà problemi di gusto)
  • 1 limone di Amalfi per decorare

cheesecake al limone nuove (1) cheesecake al limone nuove (5)

separatore

PROCEDIMENTO

Per prima cosa, imburrare lo stampo a cerniera da 22 cm e foderarlo con carta forno alla base e ai bordi.

Ridurre in polvere molto fine i biscotti utilizzando un mixer, e sciogliere il burro al microonde o a bagnomaria.

cheesecake limone senza cottura (4)

Aggiungere il burro alla polvere di biscotti, amalgamare il tutto e comporre la base della cheesecake, pressando il composto con il dorso di un cucchiaio. Riporre in frigo a raffreddare.

cheesecake limone senza cottura (1)

cheesecake limone senza cottura (2)

cheesecake limone senza cottura (5)

Nel frattempo, preparare la crema al formaggio frullando insieme formaggio cremoso, miele e zucchero. Si può eventualmente aromatizzare con della vaniglia, arricchirla con pezzi di biscotto, cioccolato o altro. In questo caso l’ho voluta lasciare neutra. Non ho utilizzato gelatina (colla di pesce) e, seguendo il consiglio della mia amica Sonia, ho usato al suo posto del miele.

cheesecake limone senza cottura (3)

cheesecake limone senza cottura (6)

Versare la crema ottenuta nello stampo con a base di biscotto, livellare bene e trasferire la cheesecake in freezer per almeno un’ora, coperta con un foglio di alluminio.

cheesecake limone senza cottura (11)

Preparare la gelatina al limone ponendo in un pentolino zucchero, maizena e scorza di limone. Aggiungere a poco a poco l’acqua e il succo di limone. Accendere il fuoco e addensare continuando a mescolare con una frustina. Aggiungere il colorante alimentare o della curcuma (poca, altrimenti si sentirà il gusto e la sua piccantezza!)

Una volta raddensata la gelatina, trasferirla in una boule e lasciarla raffreddare completamente. Poi, versarla sulla cheesecake e livellarla con una spatola.

Lavare e tagliare finemente un limone di Amalfi e decorare la torta a proprio piacimento. E’ importante usare solo limoni di qualità e non trattati.

Riporre nuovamente in freezer per almeno 2 ore.

Potete conservare la cheesecake al limone in freezer per qualche giorno, avendo l’accortezza di estrarla dal freezer almeno mezz’ora prima di gustarla, perché si ammorbidisca un po’.

Con questa base potrete sbizzarrirvi come più vi piace e creare tante nuove cheesecake: al cioccolato, cioccolato e cocco, vaniglia, frutta fresca, pistacchio, nocciola, caffè!

Buona cheesecake al limone!

Ti potrebbero interessare anche altre ricette simili:

Cheesecake alle fragole (6) Cheesecake senza cottura (con gelatina)

cheesecake vert Traditional cheesecake con cottura

cheesecake salata alle zucchine Cheesecake alle zucchine

 

cheesecake al limone nuove (4)

Per la cheesecake ho seguito una mia ricetta, per la gelatina al limone ho letto la ricetta in questo sito

 

Potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

Una blogger in cucina

e anche su Google+ e Twitter ;)

Grazie

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

22 comments on Cheesecake al limone, dolce facile senza forno e senza gelatina

  1. paola
    21 giugno 2014 at 3:03 pm (5 anni ago)

    buono,fresco e goloso,brava,buon weekend

    Rispondi
    • Gelso
      23 giugno 2014 at 2:29 pm (5 anni ago)

      Grazie!!! 😀

      Rispondi
  2. irmaladolce
    22 giugno 2014 at 8:14 pm (5 anni ago)

    Buoooona…ne faccio una simile ma mi incuriosisce la “gelatina” sopra!! La provo

    Rispondi
    • Gelso
      23 giugno 2014 at 2:29 pm (5 anni ago)

      Ti assicuro che è deliziosa, ho scelto dei limoni di Amalfi che sono squisiti e molto aromatici! Prova e fammi sapere! 😀

      Rispondi
  3. sonia
    23 giugno 2014 at 9:30 am (5 anni ago)

    bravissima, semplice leggera e veloce <3

    Rispondi
    • Gelso
      23 giugno 2014 at 2:29 pm (5 anni ago)

      Anche se contiene del formaggio cremoso, è davvero fresca e non rimane per niente pesante! 😀 Tanto da voler fare il bis 😉

      Rispondi
  4. Monica
    27 giugno 2014 at 8:30 am (5 anni ago)

    va bene anche conservarla in frigorifero anziché nel freezer???? Il mio è molto piccolo 🙁

    Rispondi
    • Gelso
      28 giugno 2014 at 2:30 pm (5 anni ago)

      Si è possibile, ma rimarrà più morbida! 😉

      Rispondi
  5. Monica
    27 giugno 2014 at 9:38 am (5 anni ago)

    Ciao bellissima ricetta!!! Ma è possibile metterla in frigorifero anzichè in freezer??? il mio è molto piccolo :'(

    Rispondi
    • Gelso
      28 giugno 2014 at 1:20 pm (5 anni ago)

      Si è possibile, ma rimarrà più morbida! 😀

      Rispondi
  6. Rachele
    17 agosto 2015 at 8:11 pm (4 anni ago)

    Ciao!
    Ho provato questo tuo cheesecake modificando un po’ la ricetta, perché non posso assumere troppi grassi (ho usato ricotta e simil-Philadelphia light nella farcitura e burro leggero nella base), ma mi è piaciuta moltissimo e soprattutto la gelatina, è ottima e ha una bella consistenza anche se non contiene colla di pesce! Grazie!!!
    Ti volevo chiedere se posso pubblicare la ricetta sul mio piccolo sito, ovviamente rimandando a te 🙂 Grazie ancora!

    Rispondi
  7. Daniela
    27 maggio 2016 at 5:37 pm (3 anni ago)

    ciao sto provando ora la tua ricetta, volevo kiederti cosa posso utilizzare al posto della maizena io ho la fecola di patate puó andar bene lo. stesso?

    Rispondi
    • Gelso
      4 aprile 2017 at 4:07 pm (3 anni ago)

      Si, l’approvo!

      Rispondi
  8. IVANA
    2 ottobre 2017 at 12:41 pm (2 anni ago)

    Ho provato questa golosa ricetta, grazie e complimenti, ottima e molto naturale :-). La prossima volta la rifarò cuocendo al forno la base di burro e biscotti, perché in tal modo resterà duro anche conservandola in frigo.
    Seguirò le tue nuove ricette

    Rispondi
    • Gelso
      8 ottobre 2017 at 4:30 pm (2 anni ago)

      Cara Ivana, grazie mille per i complimenti e per il tuo commento! A presto! F.

      Rispondi
  9. Giulia
    16 luglio 2018 at 4:42 pm (1 anno ago)

    eh dove lo trovo il limone di Amalfi io??

    Rispondi
    • Gelso
      1 agosto 2018 at 10:44 am (1 anno ago)

      Va benissimo anche un limone non trattato! 😀

      Rispondi
  10. Teresa
    9 agosto 2018 at 2:11 pm (1 anno ago)

    Ho intenzione di provare la tua ricetta ma in casa ho 250 Gr di philadefia e 250 di mascarpone ..che dici li posso mischiare?

    Rispondi
    • Gelso
      30 agosto 2018 at 2:47 pm (1 anno ago)

      sì, certamente! A presto! E… sappimi dire! 😀

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *