Crea sito

Cheesecake salata alle zucchine

DSC_1070

Cari lettori,

oggi vorrei consigliarvi una ricetta fresca e appetitosa, preparata con una croccante base di crackers, del formaggio cremoso e delle zucchine a julienne: la cheesecake salata alle zucchine, un antipasto stuzzicante che lascerà a bocca aperta i vostri ospiti. Ecco gli ingredienti!

cheesecake salata alle zucchine

 

INGREDIENTI PER UNA CHEESECAKE SALATA DA 18 cm di diametro

Per la base:

150 g di crackers salati

100 g di burro

 

Per la crema:

400 g di formaggio cremoso tipo Philadelphia

2 cucchiai di latte intero o panna fresca

8 g di gelatina in fogli (colla di pesce)

2 zucchine novelle

Erbe aromatiche: erba cipollina, origano, basilico, o prezzemolo

3 cucchiai di parmigiano grattugiato

Sale

Pepe

 

Per la decorazione:

Zucchine a julienne

Pomodorini q.b.

2 cucchiai di mandorle a lamelle

1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva

1 spicchio d’aglio

Sale

Pepe

 

PROCEDIMENTO

Per prima cosa, imburrare e foderare una teglia a cerniera da 18 cm. Occorrerà foderare sia il fondo che il bordo. L’imburrare lo stampo vi aiuterà a far meglio aderire la carta forno e, quindi, ad ottenere un risultato finale più preciso.

cheesecake salata procedimento (1)

Preparare la base: disporre in un mixer i crackers e ridurli in polvere.

Ammorbidire il burro senza fonderlo totalmente e aggiungerlo alla polvere di cracker.

cheesecake salata procedimento (2)

Distribuire il composto ottenuto sul fondo dello stampo, livellandolo bene con il dorso di un cucchiaio. Riporre lo stampo in frigo per circa 30 minuti.

cheesecake salata procedimento (3)

Ammollare la gelatina in acqua fredda.

Intanto, lavorare il formaggio cremoso con le erbe aromatiche e il parmigiano grattugiato, aggiustando di sale e pepe.

In un pentolino, scaldare due cucchiai di latte e sciogliervi la gelatina ammollata e ben strizzata. Aggiungere la gelatina sciolta alla crema di formaggio.

Affettare le zucchine novelle a julienne, quindi aggiungerle alla crema di formaggio.

cheesecake salata procedimento (5)

Estrarre lo stampo dal frigo e versare la crema di formaggio sullo strato biscottato di crackers. Livellare con una spatola, battendo lo stampo sul piano di lavoro per eliminare eventuali bolle d’aria presenti, quindi rassodare in frigo per almeno 2-3 ore.

cheesecake salata procedimento (6)

E’ possibile preparare la cheesecake salata alle zucchine la sera prima per il giorno dopo, decorandola all’ultimo.

Estrarre la teglia dal frigo, eliminare il cerchio estraibile e il bordo di carta forno. Trasferire la cheesecake salata su un piatto da portata e decorarla con julienne di zucchine, pomodorini appena saltati in olio e aglio e mandorle a lamelle per un tocco croccante.

DSC_1059

Servire a fette o a cubotti.

Fresca e sfiziosa, provatela variando gli ingredienti o anche i formaggi stessi: al posto del formaggio cremoso, ad esempio, potete adoperare anche della ricotta o del mascarpone!

*gelso*

DSC_1062

 

Liberamente ispirata ad una ricetta pubblicata su Cucina no problem, luglio 2014

 

Potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

Una blogger in cucina

e anche su Google+ e Twitter ;)

Grazie!

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

10 comments on Cheesecake salata alle zucchine

  1. manuela e silvia
    31 luglio 2014 at 10:01 am (5 anni ago)

    Ciao! fresca e leggera questa cheesecake! gustosissima l’idea di utilizzare le fresche zucchine e la decorazione con pistacchi e mandorle ci sembra azzeccatissima!
    un bacione

    Rispondi
    • Gelso
      31 luglio 2014 at 3:03 pm (5 anni ago)

      Grazie mille, a presto! 😀

      Rispondi
  2. Erica Di Paolo
    1 agosto 2014 at 8:56 am (5 anni ago)

    Ho un debole per le cheesecake, anche per quelle salate. La tua proposta è sfiziosissima. Mi piace, brava Fede!

    Rispondi
    • Gelso
      1 agosto 2014 at 12:42 pm (5 anni ago)

      grazie Erica… 😉

      Rispondi
  3. Emanuela
    22 marzo 2015 at 9:36 pm (4 anni ago)

    Bellissima 🙂
    Suggerimenti per
    – sostituire le zucchine?
    – non usare la colla di pesce?
    Grazie 🙂

    Rispondi
    • Gelso
      24 marzo 2015 at 6:54 pm (4 anni ago)

      Grazie! Puoi sostituire le zucchine con le verdure che più ti piacciono come melanzane grigliate, peperoni, pomodori secchi, carote a julienne e,s e vuoi, puoi usare l’agar agar al posto della colla di pesce! 😀 La trovi nei negozi di prodotti bio e macrobiotica! 😀

      Rispondi
  4. Melissa
    5 luglio 2018 at 11:15 pm (12 mesi ago)

    Ciao cara, fatta questa sera, ci è piaciuta tanto, e mi hanno già chiesto quando la rifarò 🙂 grazie 1000. Vorrei chiederti se posso frullare le zucchine e metterle insieme alla crema, che ne pensi? Se è possibile ti chiedo quante zucchine dovrei usare, e ti chiedo come aumentare tutte le dosi per uno stampo diametro 24. Grazieeeee ciao Melissa

    Rispondi
    • Gelso
      1 agosto 2018 at 10:45 am (11 mesi ago)

      Io non aumenterei di troppo, anzi credo lascerei le dosi invariate per una fetta leggermente più bassa! Fammi sapere! Come quantità di zucchine, invece, è davvero molto soggettivo!

      Rispondi
  5. Anonimo
    6 luglio 2018 at 8:38 pm (12 mesi ago)

    Ciao Gelso, sto cercando ricette con zucchine, e questa la farò sicuro. È molto elegante, davvero bella. Una domanda: scrivi che è possibile sostituire il formaggio spalmabile con la ricotta. Stesso peso, vero? 🙂 Grazie ciao lalla

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *