Uova ripiene allo speck

Ma che caldo fa in questi giorni?!? Perfino io ho poca voglia di cucinare! 😀
Ed allora eccomi a proporvi un piatto semplice semplice…ma davvero buono: le uova ripiene allo speck, pronte in pochissimo tempo, facilissime e sfiziose, perfette sia per una cenetta veloce che per un aperitivo!
In realtà, quando le ho preparate, volevo fare le uova ripiene di tonno, ma dopo aver lessato le uova ho visto che a casa tonno non ne avevo: come spesso succede, la soluzione “d’emergenza” è stata più buona di quella programmata!
Se poi le servite un un bel letto di insalata, le uova ripiene sono anche molto sceniche: farete senz’altro un’ottima figura coi vostri ospiti! 😉
Dai che vi spiego come si fanno…

Uova ripiene allo speck

Uova ripiene allo speck

Ingredienti per 4 persone:

8 uova
50 gr di speck
4 cucchiai di maionese (per farla in casa clicca qui)
Sale, pepe
Foglie di lattuga per decorare

Preparazione:

Per prima cosa lessare le uova: porle in un pentolino e ricoprire d’acqua.
Cuocere per 8-10 minuti dall’ebollizione, poi passare sotto l’acqua fredda.
Con il palmo della mano, farle rotolare su un piano premendole così da far rompere il guscio.
Lo shock termico dell’acqua fredda e questa tecnica di cottura del guscio faciliteranno la rimozione dello stesso, lasciando l’esterno dell’albume bello liscio e compatto.
Tagliare le uova a metà e porre i tuorli in una ciotola.
Con un coltello ben affilato, tritare finemente lo speck.
Aggiungere lo speck ai tuorli, aggiungere anche la maionese, un pizzico di sale e pepe nero e lavorare bene con una forchetta.
Riempire gli albumi con la crema così ottenuta (per un effetto più scenico potete utilizzare un sac-à-poche).
Conservare in frigorifero fino al consumo.
Buon appetito!

Se ti piacciono le uova ripiene, prova pure:

Uova al salmone
Uova al prosciutto

Cerchi altre idee per preparare dei piatti freddi? Clicca qui!

Segui il mio canale youtube!

Uova ripiene allo speck

Precedente Spiedini di calamari panati Successivo Pasta pollo, pinoli e salvia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.