Pasticcio di uova sode in salsa rosa

Buon lunedì cari lettori! Se mi seguite ormai lo saprete: toglietemi tutto ma non le mie amatissime uova!

Mangerei uova tutti i santi giorni, le adoro fatte in qualunque modo! Nutrienti, belle, economiche…insomma, l’alimento perfetto!

Oggi vi spiego come preparare il pasticcio di uova sode in salsa rosa, un piatto veloce, che costa poco e che è buonissimo!

Eccovi la ricetta!!!

Pasticcio di uova sode in salsa rosa
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:15 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • Uova 8
  • Latte 250 ml
  • Farina 20 g
  • Burro 25 g
  • Passata di pomodoro 200 ml
  • Scamorza (provola) 100 g
  • Parmigiano reggiano (grattugiato) 3 cucchiai
  • Maggiorana
  • Sale
  • Pepe nero

Preparazione

  1. Lessare le uova per 8 minuti dall’ebollizione e poi sgusciare (leggi tutti i trucchetti per sgusciare le uova sode senza difficoltà!).

  2. Preparare una besciamella bella densa come descritto qui.

    Quando la besciamella si è addensata, aggiungere la passata di pomodoro, condire con sale, pepe e maggiorana e far cuocere qualche altro minuto.

  3. In una pirofila non troppo larga, versare uno strato sottile di besciamella per ricoprire tutta la base.

  4. Tagliare le uova sode a metà e sistemare con la parte aperta rivolta verso l’alto.

  5. Sistemare il formaggio fresco tagliato a cubetti sulle uova e completare con la salsa rosa restante.

  6. Completare con un po’ di formaggio grattugiato in superficie e cuocere in forno preriscaldato in modalità ventilata a 200° per 12-15 minuti, fino a quando la crosticina non è dorata.

    Estrarre dal forno e servire: buon appetito!

Note e consigli:

  • Evitare di cuocere le uova per più di 10 minuti: inizierebbero a ossidarsi (tuorlo esternamente verde);
  • Al posto della passata di pomodoro si può utilizzare la salsa di ciliegino, più densa e corposa;
  • E’ possibile arricchire il pasticcio di uova sode con salumi o altri formaggi;
  • Se si ha un forno statico, cuocere a 220° per 15 minuti.

Seguitemi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette, iscrivetevi alla newsletter!

Precedente Pasta risottata cavolo cappuccio e speck Successivo Sogliola all'arancia in padella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.