Insalata di verza e arance

Ecco a voi la mia insalata di verza e arance, la ricetta che ho scelto per l’uscita odierna di Light and Tasty.

L’ingrediente di oggi è ‘gli agrumi’, e devo confessare che è stata una scelta difficile, per decidere la ricetta ho cambiato idea un mare di volte! 😄 Avevo due ricette papabili, più una terza appositamente cucinata stamattina e invece… niente, alla fine ho deciso che la ricetta migliore per oggi fosse questa insalata di verza e arance, perché decisamente la più Light di tutte! 😃

Questa insalata, nell’ambito della mia ricerca della ricetta perfetta per traghettare capra e cavoli… cioè… per concedermi di tanto in tanto la soddisfazione di mangiare una crucifera qualsiasi senza dover “litigare” con il resto della famiglia… ecco, questa insalata di verza e arance posso dire che arriva vicina alla perfezione 😀 Nessuno si è lagnato! e io ho mangiato con soddisfazione perché le arance si combinano davvero benissimo con la verza.
Ahhh come sono lontani ormai quei tempi in cui mi era sembrata una cosa così strana usare le arance in una insalata! 😄 Vi ricordate?, vi avevo raccontato l’aneddoto nell’insalata di finocchio e arancia, la mia prima insalata in cui ho provato, e sto provando, l’uso dell’arancia. Ogni volta con gran gusto!

Senza sale E poi, cosa da non dimenticare, usare gli agrumi in cucina è un valido aiuto nella cucina senza sale. Questa insalata raccoglie perciò due consigli in un colpo solo: usare gli agrumi, e mangiare crucifere, il cui sapore intenso ci consente di usare meno (o niente) sale. Ma di questo vi spiegherò meglio dopo la ricetta.

Siete pronti? Attenzione che è una ricetta difficilissima eh! 😃

insalata di verza e arance
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Porzioni1
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Non ho pesato gli ingredienti, ho semplicemente riempito una scodella di verza a cui ho aggiunto l’arancia. Perciò oltre a Light e a Tasty posso azzardare l’aggiunta dell’etichetta Easy! 😃
  • cavolo verza
  • arancia
  • olio extravergine d’oliva
  • aceto balsamico (in crema)

Preparazione

  1. Naturalmente l’avete intuito tutti che quel “ricetta difficilissima” è lì per riderci su 😃 In realtà non c’è proprio bisogno di grandi spiegazioni, le istruzioni sono tutte qui:

    – lavare e centrifugare la verza e tagliarla a striscioline

    – pelare al vivo l’arancia e affettarla

    – porre il tutto in una scodella e condire con olio e aceto balsamico, io ho usato quello in crema ma va benissimo anche quello tradizionale

    – servire subito!

  2. Varianti e suggerimenti:

    Potete replicare questa insalata di verza e arance anche con il cavolo cappuccio, oppure potete arricchirla con le mele, oppure ancora con semi oleosi (semi di girasole, sesamo o zucca) o con frutta secca come mandorle o noci.

    Potete anche speziarla, come ad esempio avevo fatto con l’ insalata di cavolo cappuccio, dove la semplice aggiunta di un pizzico di zenzero in polvere e di cannella aveva trasformato un contorno in un antipasto natalizio davvero ottimo.

    In più, vi posso suggerire un’ulteriore alternativa, adatta a chi fra voi ama i gusti decisi: ehm… è una ricetta che sto finendo di scrivere perciò… vi do appuntamento a domani!! Stay tuned! 😉 (Aggiornamento: eccola! è l’insalata di cavolo nero, mela e arancia che trovate –> qui < 🙂).

E ora diamo un’occhiata alle ricette con gli agrumi delle mie colleghe!

  1. insalata di verza e arance

Consigli senza sale

Senza sale Tutte le crucifere hanno un gusto intenso caratteristico che ci consente di gustarne appieno il sapore anche in assenza di sale, e il contrasto con il gusto dell’arancia ci aiuta tantissimo.

Inoltre, per insaporire quest’insalata pur senza usare il sale, un altro validissimo aiuto ci viene dalla frutta secca e dai semi. A tal proposito vi ricordo che se non riuscite ancora (non ancora, è solo questione di tempo!) ad eliminare il sale aggiunto, l’insaporitore top di gamma su cui potete sempre contare è il gomasio, quel miracolo del gusto a base di semi di sesamo (la cui ricetta è –> QUI ).

Nel ricordarvi i miei consueti consigli senza sale, vi do appuntamento a domani con la nuova ricetta/variante. 🙂

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

6 Risposte a “Insalata di verza e arance”

  1. Ottima proposta per un’insalata insolita, ma sana e gustosa.
    In frigorifero ho un cavolo capuccio rosso e lo proverò con i tuoi accostamenti.
    Un abbraccio e buona settimana.

  2. E qua io mi ci tuffo senza ritegno 😉
    Adoro la verza e le insalate di arance, per cui non posso che apprezzare questa insalata.
    Bravissima!
    Un bacio e buona settimana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.