Frullato di pesca alla salvia

Ciao a tutti!!!! 🙂 Ho qui un bel frullato di pesca aromatizzato alla salvia pronto per essere gustato.

E’ ottimo!! Ne volete un po’ per merenda?

frullato di pesca alla salvia

Questa idea di aggiungere la salvia in un frullato di pesca l’ho “rubata”.

Sì l’ho rubata.
Alcuni giorni fa, durante un bel pomeriggio trascorso a Bologna in compagnia di Marco e Betta.
(Che vi voglio un sacco di bene :-* Vi penso ogni giorno :-* )

Sto passando un periodo pieno di nostalgie. Complici anche certe vicende, non lo nego.

Erano secoli che non vedevo i giardini Margherita. E tornarci era proprio una cosa da fare.

giardini margherita

(Ultimamente mia figlia ha scoperto la passione per la fotografia, potevo non mettere qui un paio delle foto fatte da lei? 😀 )

giardini margherita

Che belli che sono i giardini Margherita.
In mezzo a questo verde ci si stava proprio bene. Ed essere lì con amici fraterni ci ha riempito il cuore.

Seduti ad un mini tavolino ci siamo fatti fuori degli ottimi gelati, strepitose focacce ripiene (ehi, erano decenni che non mangiavo una focaccia con la panna!!), e poi dei succhi super dissetanti e… una granita alla pesca e salvia! Così buona! Ma così buona! Tanto da fare il bis.

E da dirsi fra sé e sé “devo assolutamente rifarla a casa”.

E così oggi eccomi qui. Il giorno giusto è arrivato.
Però niente granita, che io non è che sia così esperta in fatto di granite.
Ma di frullati sì, quelli di solito mi riescono bene. A sentire i miei figli, perlomeno.

salvia-frullato di pesca

E abbiamo fatto merenda con questo bel frullato di pesca alla salvia.

Perché è giusto giusto da stanotte che ho finalmente “rimediato” un po’ di salvia! 😀
E’ bello avere per amici degli… spacciatori notturni di salvia ruspante! (Lucia sto parlando di te! se ti stanno fischiando le orecchie è colpa mia! 😀 )

Da parecchi giorni mi ripetevo che devo comprare una nuova piantina di salvia, devo comprare una nuova piantina di salvia, ommmm, devo…
ché non è per niente bello scoprire che le piantine sul terrazzo a volte periscono.
Ci si rimane male.
E se ne sente la mancanza, soprattutto nel momento del bisogno 😛

E di fare questo esperimento post-granita-alla-salvia-ai-giardini-margherita io ne sentivo un gran bisogno, per davvero.
Per fortuna, che ci sono gli amici.

Frullato di pesca alla salvia

Un’abbinamento ottimo. Stanno proprio bene insieme, la pesca e la salvia.

Ingredienti per 1 persona
1 pesca noce
4 foglie di salvia (ma regolatevi, dipende anche da quanto sono grandi)
2 cucchiaini di zucchero di canna
acqua fredda o ghiaccio (facoltativi)

Preparazione
Lavare la pesca e tagliarla a pezzi senza sbucciarla (ma volendo si può sbucciare eh).

Mettere i pezzi di pesca nel bicchiere di un frullatore (o di un robot) con lo zucchero e la salvia.

Azionare il frullatore fino a quando il tutto sarà frullato finemente.
Se necessario, aggiungere un paio di cucchiai d’acqua, meglio se fredda di frigo. Oppure aggiungere, alla fine, del ghiaccio tritato.
O, in alternativa, qualche cubetto di ghiaccio al momento di servire.

Ecco pronto il frullato. Semplice no? E anche buono, fidatevi 🙂

In attesa di ritrovarci qui a settembre saluto tutti caramente, e vi abbraccio.

Abbraccio gli amici, quelli vicini e quelli lontani.
Abbraccio chi sta portando un fardello, e lo affronta con il sorriso.
Abbraccio chi guarda il cielo e vede la bellezza.
E chi guardando il cielo vorrebbe anche sapere.

😎

Se volete, la mia pagina Facebook è qui

Precedente Pasta fredda sgombro olive e cipolla Successivo Salsa per friselle (super gustosa!)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.