Focaccine con verdure e wurstel

Ho preparato queste focaccine con verdure e wurstel per i miei figli. Sembra quasi inutile dirlo: se ci sono i wurstel in una ricetta è automatico che sia destinata ai bambini! 😀

focaccine con verdure e wurstel1

I wurstel non mi piacciono, o meglio li mangio ma ne faccio volentieri a meno. Più passa il tempo più la mia diffidenza aumenta, eppure saltuariamente, molto saltuariamente, me li concedo, più che altro per accontentare i miei figli. Sono arrivata alla conclusione che impedire loro di mangiare quello che non approvo è controproducente, perché innesca nei bambini un maggiore desiderio proprio di quei cibi. Quindi, eccomi qua con queste focaccine con verdure e wurstel nelle quali, come avete senz’altro capito, i wurstel hanno il solo ed unico scopo di far accettare ai miei figli la presenza delle verdure. 😉
Anche se poi, grrrr, ho comunque dovuto dividerle in due versioni: una con le olive nere, che non piacciono a Fabrizio, e una con le zucchine, che non piacciono a Flavia. Insomma… l’uso dei wurstel questa volta è stato utile solo a metà  🙄  ma tant’è… queste focaccine ai miei figli sono piaciute e le hanno mangiate di gusto, perciò… eccovi la ricetta!

Focaccine con verdure e wurstel

Ingredienti
200 g di farina (io di tipo 1, ma va bene anche 0)
100 g di semola
100 g di ricotta
70 g di olio di semi
80 g di acqua
1 carota
mezza zucchina
10 olive nere
1 wurstel grande
1 cucchiaino di lievito per torte salate

Procedimento
In una ciotola versare le farine e il lievito, unire olio, acqua e ricotta e lavorare fino ad ottenere un impasto morbido.

Tagliare a dadini la zucchina e la carota e cuocerle. Non troppo però perché devono rimanere al dente altrimenti al momento di aggiungerle all’impasto si spappolano.
Si possono cuocere in una padella antiaderente a coperchio chiuso oppure lessare ma non in acqua, io consiglio il microonde (che poi è come le ho cotte io, era da dire, no?).
Tagliare a dadini il wurstel. Se per le verdure decidete la cottura in padella potete cuocere il wurstel assieme alle verdure, altrimenti cuocetelo per pochi minuti (tagliato a metà) nel microonde, per poi ridurlo in dadini dopo la cottura. Il wurstel, a dire il vero, può essere aggiunto all’impasto anche così, senza cottura.

Lasciar intiepidire o raffreddare le verdure e il wurstel, se l’avete cotto, e aggiungere all’impasto carota e wurstel.

Poi dividere l’impasto in due parti.
In una parte dell’impasto aggiungere le olive nere tagliate a pezzetti.
Nell’altra parte di impasto aggiungere i dadini di zucchina. La zucchina è la più delicata e può succedere che si schiacci nel mescolarla all’impasto.

E’ evidente che se i vostri figli, diciamo così…fanno meno storie (sottinteso: dei miei) riguardo le verdure, potete aggiungere tutto insieme ed evitarvi l’impiccio che comporta questa suddivisione  🙂 , si tratta comunque di un impiccio che fa perdere solo qualche minuto in più, nulla di grave, eh. Ah, ovviamente, potete utilizzare verdure diverse, quelle che i vostri figli preferiscono!

Formare le focaccine. La scelta di fare delle focaccine anziché una focaccia unica nel mio caso è figlia della suddivisione delle verdure. Volendo, si può stendere l’impasto su una teglia e fare una focaccia intera, come le mie precedenti (questa e questa).

Disporre le focaccine con verdure e wurstel sulla teglia del forno leggermente unta oppure ricoperta di carta forno e cuocere per 15-20 minuti a 180 gradi.

focaccine con verdure e wurstel

Mangiare tiepide. Potete usarle come sostituto del pane, oppure tagliarle a metà e farcirle con una fetta di formaggio, per i vostri figli sarà un secondo ideale: facile da mangiare, ma completo. Verdure non moltissime ma ci accontentiamo. 😀

Enjoy!

focaccine con verdure e wurstel

Se i miei consigli senza sale vi sono mancati 😀 eccoli!

Se sei interessato a ridurre o eliminare il sale, ricorda sempre di:

  • Diminuire il sale gradualmente, il palato deve abituarsi pian piano e non deve accorgersi della progressiva riduzione.
  • Utilizzare le spezie. Peperoncino, pepe, curry, noce moscata, cannella, chiodi di garofano, cumino…
  • Utilizzare le erbe aromatiche. Basilico, prezzemolo, origano, timo, salvia, maggiorana, rosmarino, menta…
  • Utilizzare i semi. Sesamo, pinoli, mandorle, noci…
  • Utilizzare ortaggi piccanti o frutta. Aglio, cipolla, limone, arancia…
  • Preferire i cibi freschi.
  • Evitare di portare in tavola la saliera!
  • Concedersi a volte uno strappo alla regola. Fa bene all’umore e aiuta a perseverare.

Se non vuoi, o non puoi, rinunciare al sale:

  • Puoi provare ugualmente le mie ricette salando secondo le tue abitudini. 🙂

 

Avete visitato la mia fanpage? E’ qui!

Precedente Insalata di radicchio rosso e noci Successivo Seitan al pepe verde - ricetta vegan

6 commenti su “Focaccine con verdure e wurstel

  1. queste focaccine sono invitantissime. così colorate e variopinte!!! ci credo che i tuoi bimbi le adorano!!!
    che…posso mangiarle anch’io, anche se non sono piccola? 😛
    me ne prepari una?
    dai dai dai! XD

      • oh nel frattempo che scrivevo il commento passava di lì il mio ragazzo e ha esclamato un “uh belline!”
        lui che non mangia le verdure cotte neppure a pagarlo. peggio dei bambini.
        se hai convinto lui, non dico altro XD

        • catiaincucina il said:

          Miracoli del web! Ma tu l’hai letta la mia ricetta dei cornetti vero? Quindi sai perchè li ho fatti: era successa la stessa cosa! 😀

          • sì sì l’avevo letta! c’abbiamo gli omini sincronizzati XD
            (in realtà fanno gli indifferenti ma ci spiano da dietro le spalle per vedere che combiniamo muahahah)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.