Crea sito

Trofie al pesto con patate e fagiolini

Trofie al pesto con patate e fagiolini

Cari lettori, oggi vi propongo la pasta al pesto, ma non una pasta qualunque…le trofie al pesto con patate e fagiolini, un classico dei classici della cucina ligure!
Sembra infatti che, ai tempi delle repubbliche marinare, Genova abbia puntato tutto sulle erbe mediterranee, prima fra tutte il basilico, per contrastare Venezia che aveva invece l’egemonia del mercato delle spezie.
A differenza della classica pasta al pesto di basilico, qua le trofie vengono cotte assieme ai fagiolini ed alle patate che, rilasciando il proprio amido in cottura, rendono questo primo ancora più cremoso. I pezzettini di fagiolino e patate, inoltre, arricchiscono la pasta con diversi sapori e consistenze. Insomma, non potete non provare questo delizioso primo piatto!

Trofie al pesto con patate e fagiolini

Trofie al pesto con patate e fagiolini

Ingredienti per 4 persone:

500 gr di trofie liguri

Per il pesto:

60 gr di basilico fresco
30 gr di pinoli
1 spicchio d’aglio
4 cucchiai di formaggio grattugiato (pecorino o parmigiano) – facoltativo
Olio Extra Vergine di Oliva
Sale

200 gr di patate
150 gr di fagiolini freschi

Preparazione:

Sbucciare le patate, sciacquare e tagliare a piccoli cubetti regolari.
Spuntare i fagiolini e tagliare a pezzettini.
In una pentola piena d’acqua bollente salata, mettere a cuocere le patate.
Dopo 5 minuti, aggiungere anche i fagiolini.
Lasciar cuocere le verdure per altri 10 minuti.
Nel frattempo, in un mortaio o in un mixer (lo confesso, io non lo faccio a mano!), preparare il pesto con le foglie di basilico, i pinoli, l’aglio privato del cuore, il formaggio grattugiato, un pizzico di sale ed olio q.b. per ottenere una crema liscia.
Aggiungere la pasta alle verdure in cottura. Quando la pasta è cotta, scolare in un colapasta, porre in un’insalatiera e condire con il pesto.
Mischiare bene e se necessario aggiungere ancora un filo d’olio.
Porre la pasta nei piatti.
Le vostre trofie al pesto con patate e fagiolini sono pronte, buon appetito!

Trofie al pesto con patate e fagiolini

2 Risposte a “Trofie al pesto con patate e fagiolini”

  1. Ciao Mastercheffa, nella ricetta del pesto ci vanno entrambi i formaggi, secondo la dose indicata
    40gr. parma e 15gr. sardo circa, attenzione al sardo perché se è molto stagionato ne serve anche meno; specificare anche olio evo ligure o del garda. queste sono le dosi corrette ma, va da sé, provare sempre prima !
    Ciao Furio Mastercheffo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.