Crea sito

Strudel salato con zucca, funghi e pancetta

strudel salato con zucca funghi e pancetta

Quando non ho molte idee per cena, lo strudel salato mi salva sempre: l’impasto è facile e veloce, non serve farlo lievitare, posso metterci dentro tutto quello che voglio, arrotolo e via in forno!
Oggi voglio proporvene una golosa variante dal gusto autunnale, lo strudel salato con zucca, funghi, pancetta e tanto formaggio filante: una vera bomba di bontà!
Come sempre, potete apportare alla ricetta tutte le modifiche che volete: io ho cotto la zucca in forno ma va bene anche rosolata in padella o cotta al vapore. Potete anche cambiare la varietà di funghi oppure il formaggio… insomma, prendete le mie linee guida e fatele vostre: in cucina, non c’è cosa più bella!
Dato che da qualche settimana frequento un laboratorio teatrale, l’altro giorno ho preparato questo strudel per offrirlo ai miei compagni di corso, e devo dire che è andato a ruba… credo lo riproporrò presto per qualche aperitivo!

Se vi piacciono gli strudel salati, provate anche quello con speck e olive e quello ai broccoli, sono deliziosi!

Se volete, potete vedere come ho realizzato lo strudel salato zucca, funghi e pancetta nelle stories instagram!

strudel salato con zucca funghi e pancetta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni3-4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto:

  • 130 gfarina
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1uovo
  • 1 pizzicosale
  • 30 mlacqua (circa)

Per il ripieno:

  • 120 gpancetta (unica fetta)
  • 300 gfunghi prataioli (champignon)
  • 1 spicchioaglio
  • 1/2 bicchierevino bianco
  • 150 gprovola
  • 1 cucchiaiopangrattato
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe nero

Per la finitura:

  • 1tuorlo
  • 2 cucchiailatte
  • 1 cucchiaiosemi di papavero (o di sesamo)

Preparazione

  1. Per prima cosa, cuocete la zucca al forno a fette senza sbucciarla, condendola con un pizzico di sale e pepe, erbe aromatiche a piacimento e un filo d’olio.

    Nel frattempo preparate l’impasto dello strudel, poi avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare mezzora in frigorifero.

  2. Ripulite i funghi con un panno o carta assorbente inumiditi e poi tagliateli a fettine.

    Schiacciate uno spicchio d’aglio e fatelo rosolare in padella, poi aggiungete i funghi, fateli rosolare qualche minuto, regolate di sale e di pepe e sfumate col vino bianco.

    Fate cuocere per pochi minuti, poi spegnete la fiamma e lasciate intiepidire.

  3. Quando la zucca è pronta, lasciatela raffreddare.

    Nel frattempo, tagliate la pancetta a cubetti e fatela rosolare in padella (in alternativa potete anche usare quella a fette sottili senza cuocerla prima).

    Tagliate il formaggio a fettine sottili.

  4. Stendete sottilmente l’impasto per strudel con un mattarello su un piano infarinato e versate un filo d’olio sulla superficie, poi cospargete con una presa di pangrattato.

  5. Sistemate la polpa di zucca schiacciandola un po’ su tutta la superficie, poi aggiungete il formaggio a fettine, i funghi e la pancetta.

  6. Ripiegate i due bordi laterali dello strudel, poi arrotolate l’impasto su se stesso fino a formare una sorta di salsicciotto.

    Trasferite lo strudel salato su una teglia rivestita con carta forno.

    Se volete, incidete la superficie con un coltello.

  7. Sbattete un tuorlo con due cucchiai di latte in una ciotola e spennellate la superficie dello strudel.

    Potete usare anche solo il tuorlo o solo il latte.

    Cospargete la superficie con semi di sesamo o papavero (facoltativo).

  8. Cuocete lo strudel salato con zucca, funghi e pancetta in forno ventilato preriscaldato a 180° per 35 minuti circa (oppure in forno statico a 200° per 40 minuti).

    Estraete lo strudel dal forno e servitelo tagliato a fette: la morte sua è caldo e filante, ma è ottimo anche a temperatura ambiente!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.