Zucca arrosto al forno

Una mia amica romena mi ha detto che dalle sue parti spesso la zucca viene cotta spaccata soltanto a metà. Dopo essere stata condita, la zucca viene cotta in forno, ed ognuno la gusta scavando col cucchiaio all’interno della propria parte.
Questo tipo di cottura mi ha incuriosita, ed ho deciso di sperimentare la zucca arrosto al forno con una bella zucca che arriva dritta dritta dall’orto di mia suocera! Anziché a metà, ho preferito tagliare la zucca in quattro parti così da renderla monoporzione.
La bontà del risultato mi ha davvero sorpresa, è veramente gustosa, morbida all’interno e con una golosa crosticina croccante… E poi, se dovessero restarvi degli avanzi, potete sempre tagliarla a pezzetti o frullarla, ottenendo un’ottima crema di zucca, ideale per condire la pasta!
Io l’ho aromatizzata con un po’ di rosmarino fresco, ma potete profumarla con le erbe che preferite 😉
Eccovi la ricetta!

Zucca arrosto al forno

Zucca arrosto al forno

Ingredienti per 4-6 persone:

1 zucca (meglio se di forma allungata)
Rosmarino fresco
Olio Extra Vergine di Oliva
Sale, pepe nero

Preparazione:

Privare la zucca del picciolo e lavare bene per eliminare ogni possibile residuo di sporcizia.
Tagliare la zucca in quattro spicchi e privarla dei semi (la varietà allungata è preferibile perché ha più polpa e meno semi).
In una ciotola, fare un’emulsione con il rosmarino fresco tritato, l’Olio Extra Vergine di Oliva, il sale ed il pepe nero e spennellare uniformemente sui pezzi di zucca.
Rivestire una leccarda con carta forno e sistemare i pezzi di zucca.
Cuocere in forno preriscaldato in modalità ventilata a 170° per circa 50 minuti.
Estrarre dal forno e consumare calda o fredda.
Buon appetito, la vostra zucca arrosto al forno è pronta!

ps: se la buccia della zucca è abbastanza sottile e ben cotta, può essere mangiata assieme alla polpa!

Cerchi altre ricette originali e sfiziose con la zucca? Clicca qui!

Zucca arrosto al forno

Precedente Crostatine senza cottura pere e cioccolato Successivo Patate pastellate al parmigiano

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.