Crea sito

Scaloppine radicchio e vino bianco

Scaloppine radicchio e vino bianco

Cari lettori, oggi voglio lasciarvi la ricetta delle scaloppine radicchio e vino bianco, una ricetta nata un po’ per caso e un po’ per necessità: dopo essere stata in giro per commissioni, sono rientrata a casa poco prima dell’ora di pranzo, e non avevo idea di cosa preparare!
Fortunatamente, avevo comprato delle fettine di vitello da utilizzare per delle scaloppine d’emergenza: la cottura scaloppata, infatti, rende la carne gustosa e morbida. In questa tecnica, le fettine vengono prima infarinate, poi rosolate in padella ed infine cotte con l’aggiunta di un liquido, che può essere il vino (come in questo caso), la birra, il brodo o anche succo d’agrumi.
Per dare un tocco di gusto alla mia carne, ho aggiunto del radicchio tagliato a listarelle sottili, e ho poi aromatizzato il tutto con un po’ di rosmarino: buone da leccarsi i baffi!
Come sempre, vi ricordo che io vi dò la ricetta base, che vi invito a personalizzare a vostro gusto: nulla vieta ad esempio di cambiare l’erba aromatica utilizzata (la variante con l’erba cipollina è molto interessante) o di arricchire le scaloppine con la frutta secca, come le noci o i pinoli, regalando al piatto anche una nota croccante.

Provate anche le braciole di pollo al parmigiano e radicchio!

Scaloppine radicchio e vino bianco
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 600 gfettine di manzo (10-12 fettine)
  • 300 gradicchio
  • 150 mlvino bianco
  • 50 gfarina
  • rosmarino
  • pepe nero
  • sale
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Per prima cosa, salate le fettine di carne e massaggiatele con le dita, poi passatele nella farina.

  2. Tagliare il radicchio a listarelle sottili.

  3. Scaldate un filo d’olio in padella, poi fate rosolare le fettine di carne a fiamma vivace per pochi minuti su entrambi i lati.

    Togliete la carne dalla padella e mettetela da parte.

  4. Mettete il radicchio nella stessa padella dove avete rosolato la carne e fatelo appassire per qualche minuto, poi riaggiungete le fettine.

  5. Unite il vino bianco, coprite e abbassate la fiamma, poi fate cuocere per cinque minuti circa.

  6. Togliete il coperchio, regolate di sale e di pepe, aggiungete un po’ di rosmarino (o altra erba aromatica a piacimento) e fate addensare il sughetto.

    Spegnete la fiamma e servite.

    Buon appetito, le vostre scaloppine radicchio e vino bianco sono pronte per essere gustate!

Note e consigli:

– Potete realizzare la ricetta anche con fettine di lonza di maiale o di petto di pollo;

– Potete variare le erbe aromatiche a piacimento;

– Potete arricchire il piatto con granella di frutta secca a scelta;

– Se le scaloppine si asciugano troppo, basta farle rinvigorire con un altro po’ di vino.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.