Polpette di baccalà e patate fritte

Il baccalà è un pesce che mi piace moltissimo e che mi diverto a preparare in mille modi differenti.

Ieri ho preparato le polpette di baccalà e patate fritte, che mi ricordano un po’ le croquetas de bacalao che gustavo in Galizia, dove il baccalà è molto utilizzato anche per l’influsso della cucina portoghese.

La realizzazione è piuttosto semplice, anche se naturalmente, se dissalate il baccalà in casa, dovete ricordarvi di prendere il pesce in anticipo.

Eccovi la ricettina!

Polpette di baccalà e patate fritte
  • Difficoltà:Media

Ingredienti

  • Baccalà 400 g
  • Patate 500 g
  • Uova 2
  • cipolla 1/2
  • Prezzemolo Qualche ciuffo
  • Sale
  • Pepe nero
  • Olio di semi di arachide

Preparazione

  1. Mettere il baccalà in ammollo in acqua fredda per 2 giorni, cambiano l’acqua 4-5 volte al giorno.

  2. Sbollentare in acqua il baccalà per 7-8 minuti, poi scolare e ricavare tutta la polpa, eliminando la pelle e le spine.

  3. Porre su carta assorbente e servire calde.

    Buon appetito!

  4. Lessare le patate fino a cottura completa (circa 40 minuti), poi sbucciare e tagliare a pezzi.

  5. Mettere le patate ed il baccalà in un mixer.

  6. Tritare molto finemente (o grattugiare, se si preferisce) mezza cipolla ed aggiungere al pesce.

  7. Nel mixer unire anche le uova, il sale, il pepe e la noce moscata.

    Tritare il prezzemolo ed aggiungere agli altri ingredienti.

  8. Frullare fino ad ottenere una crema molto densa.

  9. In una padella, mettere a scaldare abbondante olio di semi di arachide (2 dita).

    Quando l’olio è ben caldo, aiutandosi con due cucchiai fare delle quenelle d’impasto ed adagiarle nell’olio bollente.

    Lasciare cuocere qualche minuto, poi girare delicatamente le polpette per completare la doratura.

Non perdermi di vista!

Seguimi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Per restare sempre aggiornato sulle mie ricette, iscriviti alla newsletter!

Precedente Filetto di salmone miele e senape Successivo Cornetti di patate prosciutto e fontina

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.