Cornetti di patate prosciutto e fontina

Amici, oggi vi lascio una ricetta che è una vera golosità!

Vi spiego infatti come preparare i cornetti di patate prosciutto e fontina, un morbido impasto con una golosa crosticina dal ripieno filante!

Pensate che idea carina per un buffet fra amici o anche come antipasto per la tavola delle feste 😉 !

Ecco come prepararli!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    120 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    8 cornetti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per l’impasto:

  • Patate 500 g
  • Farina (o fecola di patate) 100 g
  • Uovo 1
  • Caciocavallo grattugiato 3 cucchiai
  • Sale 1/2 cucchiaino
  • Pepe 1 pizzico
  • Origano 1/2 cucchiaino

Per il ripieno:

  • Prosciutto cotto 300 g
  • Fontina 150 g

Per la finitura:

  • Tuorlo 1
  • Semi di sesamo nero 1 cucchiaio
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Lessare le patate in abbondante acqua salata fino a cottura ultimata (circa 30-40 minuti dall’ebollizione).

    Scolare e passare nello schiacciapatate, recuperare la polpa e mettere da parte a raffreddare.

  2. Quando le patate si sono intiepidite, unire la farina, l’uovo, il formaggio grattugiato, il sale, il pepe e l’origano ed impastare bene con le mani (ungendosele viene meglio).

    Ne risulterà un impasto molle, coprire e lasciare riposare 30 minuti in frigorifero.

  3. Dividere l’impasto in otto palline.

    Ritagliare 8 quadrati di carta forno ed ungerli con un filo d’olio.

    Poggiare una pallina sopra ogni foglio e, con le mani, stenderla sottilmente fino a darle la forma di un triangolo allungato.

  4. Su ogni triangolo mettere uno strato di prosciutto ed un po’ di scaglie di fontina.

  5. Avvolgere delicatamente il triangolo su se stesso partendo dalla base verso la punta aiutandosi con la carta forno.

  6. Inarcare leggermente le punte del rotolino così ottenuto per dare la forma di cornetto.

    Procedere così con tutti i triangolini.

  7. Posizionare i cornetti con la loro carta forno su una leccarda e spennellare con il tuorlo.

    Completare con i semi di sesamo e cuocere in forno preriscaldato in modalità ventilata a 190° per circa 20 minuti.

  8. Estrarre dal forno, lasciare intiepidire e servire.

    Buon appetito!

Non perdermi di vista!

Seguimi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Per restare sempre aggiornato sulle mie ricette, iscriviti alla newsletter!

Precedente Polpette di baccalà e patate fritte Successivo Frittelle morbidissime al cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.