Crea sito

Panini rossi alle olive

Panini rossi alle olive

Lo ammetto, non sono una grande panificatrice, è un settore che devo ancora approfondire e studiare tanto per diventare veramente brava. In ogni caso, ho ormai perfezionato la mia serie di ricettine che mi permette di essere autosufficiente anche in tal senso 😉
A volte, per esempio, mi diletto a fare il pane in casa, personalizzandolo e rendendolo particolare a modo mio.
Alla Conad sotto casa ho scoperto che c’era il 2×1 della salsa di pomodoro ciliegino Giuseppe Rosso Conserve di Sicilia, che adoro, ed ho praticamente svuotato lo scaffale 😀
In casa, avevo anche delle olive nere essiccate della Zia Maria (da noi si trovano anche al supermercato ma sono cotte in forno, mentre la Zia Maria le fa essiccare al sole!), e così mi è venuta l’idea di questi soffici e profumati panini rossi alle olive, buoni da soli o anche in accompagnamento al pranzo.
Hanno la consistenza molto morbida e la crosta sottile e sono quindi perfetti anche per essere imbottiti.
Ecco la ricetta!

Panini rossi alle olive

Panini rossi alle olive

Ingredienti per 4 panini:

300 gr di farina bianca
100 gr di salsa di pomodoro ciliegino
80-100 ml di acqua
2 gr di lievito di birra disidratato
1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva
1/2 cucchiaino di sale
15-20 olive nere al forno

Preparazione:

In una ciotola, porre la farina, l’olio extra vergine di oliva e la salsa di pomodoro ciliegino.
Sciogliere il lievito nell’acqua tiepida, aggiungere alla farina e far amalgamare.
Aggiungere anche il sale e continuare a lavorare su una spianatoia infarinata per una decina di minuti, finché l’impasto non risulta liscio ed elastico.
Denocciolare le olive e rompere la polpa a pezzettini.
Aggiungere le olive all’impasto ed impastare ancora qualche minuto per farle distribuire bene.
Porre l’impasto in una ciotola e coprire con pellicola trasparente.
Lasciare lievitare fino al raddoppio (2-3 ore).
Trascorso questo tempo, schiacciare l’impasto, dividere in 4 parti e formare delle palle.
Disporre su una teglia rivestita di carta forno e coprire nuovamente con la pellicola.
Lasciare raddoppiare nuovamente l’impasto (altre 2-3 ore).
Vaporizzare un po’ d’acqua sui panini, poi cuocere in forno ventilato preriscaldato a 220°.
Appena il pane è in forno, abbassare la temperatura a 190° e cuocere per 12-15 minuti.
Per verificare la cottura, girare un panino e battere il pugno sul fondo: se fa un rumore secco, come se fosse vuoto, è pronto.
Estrarre dal forno, lasciare intiepidire e servire.
Buon appetito, i vostri panini rossi alle olive sono pronti!

Panini rossi alle olive

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.