Ossobuco con piselli

L’ossobuco con piselli è un piatto ricco e pieno di gusto, da gustare rigorosamente con la scarpetta!

L’ossobuco non è altro che la parte posteriore dello stinco di vitello, della quale i veri intenditori gustano anche il midollo, considerato il “boccone del re” per la sua bontà: mio marito pagherebbe per mangiarlo tutti i giorni!

E’ proprio a casa della mamma di mio marito che ho gustato molte volte l’ossobuco con piselli, per me un vero e proprio comfort food caldo e saporito.

Eccovi la ricetta, con qualche trucchetto per avere la carne morbida e gustosa!

 

Ossobuco con piselli
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:50 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Ossobuco (800 gr circa) 4 fette
  • Cipolle 1
  • Brodo di carne (caldo) 500 ml
  • Piselli (freschi o surgelati) 500 g
  • Farina 80 g
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe nero

Preparazione

  1. Per prima cosa, salate la carne massaggiandola sui due lati, poi praticate qualche taglietto sui bordi per non farla arricciare troppo in cottura.

  2. Passate le fettine di carne nella farina.

  3. Sbollentate i piselli per un paio di minuti in acqua salata, poi metteteli da parte.

  4. Tagliate la cipolla a veli sottili e fatela soffriggere in padella con olio extravergine d’oliva senza farla dorare troppo, poi aggiungete la carne e fatela rosolare su entrambi i lati.

  5. Sfumate con un mestolo di brodo, poi aggiungete i piselli, fate insaporire a fiamma vivace per qualche minuto e ricoprite di brodo.

  6. Coprite, abbassate la fiamma e fate cuocere per circa 40 minuti, girando la carne di tanto in tanto.

  7. Togliete il coperchio, fate addensare il sughetto alzando la fiamma, regolate di sale e di pepe e spegnete il fuoco.

    Servite l’ossobuco con piselli assieme al sughetto di cottura.

    Buon appetito!

Note e consigli:

  • Per intenerirsi, l’ossobuco ha bisogno di cuocere abbastanza a lungo, quindi vi consiglio di rispettare i tempi di cottura indicati;
  • Se volete, potete insaporire la vostra carne con qualche erba aromatica, come il timo o la maggiorana;
  • Vanno bene sia i piselli freschi che quelli surgelati. In entrambi i casi, consiglio di sbollentarli qualche minuto prima di aggiungerli alla carne.

Non perdetemi di vista!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Non perdetevi le mie dirette quotidiane su facebook prima di pranzo!

Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette, iscrivetevi alla newsletter!

Precedente Sugo con gli scarti e la testa del pesce Successivo Pasta pesto di prezzemolo e noci con prosciutto

2 commenti su “Ossobuco con piselli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.