Salsa alla ricotta con menta e zenzero

Buongiorno! Oggi vi lascio la ricetta di una salsa alla ricotta con menta e zenzero da utilizzare come salsa per pinzimonio, ma che può anche essere utilizzata come salsa per tartine, spalmata su fette di pane tostato o pancarré.
Secondo me si sposa molto bene con le carote, mio marito la preferisce con il pane, i miei figli ne vanno ghiotti in tutte le versioni… beh, non vi resta che provarla!

Poi ditemi come vi piace di più, ok?

salsa alla ricotta con menta e zenzero

L’idea per questa salsa alla ricotta con menta e zenzero era nata già qualche tempo fa, quando avevo proposto la salsa alla menta (a base di yogurt) che ci era piaciuta tantissimo con le polpettine vegetariane.
In quell’occasione avevo provato anche altri tipi di salse e questa con la ricotta era stata approvata da tutti in famiglia quindi l’ho ripetuta più volte da allora, proponendola sia come antipasto che come secondo assieme a verdure e crostini.

E’ una salsa fresca, priva di maionese o di altri ingredienti che solitamente si trovano nelle salse, perciò sicuramente poco calorica.

E poi può essere usata come pretesto… quello di far mangiare, e con gusto, le verdure ai bambini: ai miei figli piace molto mangiare “intingendo”, quindi spero davvero che piaccia anche ai vostri figli 😉  Eventualmente, per chi ha bimbi più piccoli posso suggerire di omettere l’aglio.

salsa alla ricotta con menta e zenzero

Salsa alla ricotta con menta e zenzero

Ingredienti
200 g di ricotta
1 spicchio d’aglio
2 cucchiaini di zenzero fresco grattugiato
1 cucchiaino di succo di limone
5-6 foglioline di menta
latte q.b.

Procedimento
Lavorare con un cucchiaio la ricotta ammorbidendola con un po’ di latte, quanto basta ad ottenere la consistenza preferita, io ho utilizzato un paio di cucchiai.

Tritare finemente lo spicchio d’aglio (togliere il germoglio centrale, se presente).

Grattugiare lo zenzero.

Sbriciolare le foglie di menta. Io ho utilizzato le foglie di menta della mia piantina (che tanto ha prodotto durante l’estate!) che ho fatto seccare e riposto in barattoli di vetro. Se avete della menta fresca, va benissimo ugualmente.

Mescolare tutto alla ricotta, aggiungendo un cucchiaino di succo di limone.

Riporre in frigo per un’ora circa prima di servirla.

Senza saleCommento senza sale
Aglio e zenzero sono perfetti per mascherare la mancanza di sale. In questa salsa secondo me si può proprio fare a meno del sale 😉 Eventualmente vi suggerisco un po’ di pepe o di peperoncino per accentuare la leggera piccantezza dello zenzero.

Se sei interessato a ridurre o eliminare il sale, ricorda sempre di:

  • Diminuire il sale gradualmente, il palato deve abituarsi pian piano e non deve accorgersi della progressiva riduzione.
  • Utilizzare le spezie. Peperoncino, pepe, curry, noce moscata, cannella, chiodi di garofano, cumino…
  • Utilizzare le erbe aromatiche. Basilico, prezzemolo, origano, timo, salvia, maggiorana, rosmarino, menta…
  • Utilizzare i semi. Sesamo, pinoli, mandorle, noci…
  • Utilizzare ortaggi piccanti o frutta. Aglio, cipolla, limone, arancia…
  • Utilizzare il mio granulare vegetale senza sale
  • Preferire i cibi freschi.
  • Evitare le cotture in acqua, preferire cotture che non disperdano i sapori (piastra, cartoccio, vapore, microonde)
  • Evitare di portare in tavola la saliera!
  • Concedersi a volte uno strappo alla regola. Fa bene all’umore e aiuta a perseverare.

Se non vuoi, o non puoi, rinunciare al sale:

  • Puoi provare ugualmente le mie ricette salando secondo le tue abitudini.

Grazie per aver letto questa ricetta!

Vi aspetto sulla mia pagina Facebook! e vi invito a visitare le mie bacheche Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.