Crea sito

Polpette di pane al sugo

Cari lettori,

se anche voi in dispensa vi ritrovate spesso del pane raffermo avanzato, ecco la ricetta perfetta per riciclarlo e valorizzarlo in cucina! Si tratta di un piatto semplice e genuino che non prevede carne o salumi al suo interno, ma che risulta ugualmente molto gustoso grazie alla presenza di erbe aromatiche fresche e di formaggio grattugiato: vi presento le mie polpette di pane al sugo! Oltre ad essere davvero saporite e morbide, sono anche un ottimo esercizio di manualità da mettere in pratica in compagnia dei vostri bimbi! Infatti, le polpette che vedete in foto sono state realizzate a quattro mani, le altre due erano davvero piccine, per cui noterete delle polpette piccole accanto ad altre decisamente giganti! Mi raccomando, voi cercate di farle tutte uguali 🙂

Polpette di pane al sugo

Ingredienti per 4 (circa 15 polpette)

  • 300 g circa di pane raffermo
  • 60 g circa di grana grattugiato
  • 1 uovo
  • Acqua q.b.
  • 1 bicchiere di latte
  • 1 bicchiere di pangrattato
  • Aglio, prezzemolo
  • Sale
  • Pepe

Per il sugo:

  • Uno spicchio d’aglio
  • 400 g di polpa di pomodoro
  • 30 ml di acqua
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale
  • Aromatiche: basilico, menta

Preparazione

  1. Ammollare il pane raffermo in acqua e latte fino a quando non sarà morbido.
  2. Strizzare bene il pane ammollato e inserirlo in un mixer con lame (oppure in una ciotola e procedere all’impasto manualmente).
  3. Impastare il pane ammorbidito con il grana e le aromatiche.
  4. Aggiungere un uovo e continuare ad impastare.
  5. Aggiustare la consistenza dell’impasto aggiungendo del pangrattato laddove fosse eccessivamente umido.
  6. Rosolare le polpette in qualche cucchiaio di olio fino a che diverranno dorate in superficie.
  7. Aggiungere la polpa di pomodoro e poca acqua calda. Salare, pepare e aggiungere le vostre aromatiche preferite.
  8. Cuocere a fuoco medio per circa 15-20 minuti al massimo, preferibilmente con coperchio.

Consiglio: è possibile arricchire le polpette con un cuore di scamorza o mozzarella, per ottenere un effetto filante.

Ringrazio la mia amica Sonia di Statusmamma per l’ispirazione!

*gelso*

Ringrazio Flonal Cookware per le bellissime padelle antiaderenti made in Italy, made in Marche!

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*