Crea sito

Formaggio senza caglio con rucola, ricetta facile

formaggio con rucola fatto in casa part

Cari lettori,

pochi giorni fa i miei colleghi blogger di GialloZafferano hanno organizzato un corso online per imparare a fare il formaggio senza caglio. Per ragioni di tempo non sono riuscita a partecipare all’evento, ma ho provato comunque a preparare il formaggio fatto in casa, spinta dalla curiosità e dalla ricetta davvero semplice, preparata con soli 3 ingredienti: latte fresco intero, succo di limone e sale. Penso proprio che dopo questa esperienza, preparerò spesso il formaggio in casa; è molto facile e veloce e si può aromatizzare come più vi piace: con delle noci, nocciole, pepe, peperoncino, erba cipollina. Io ho scelto di aromatizzare il mio formaggio con della rucola fresca. Una vera delizia! Vediamo il procedimento!

 

INGREDIENTI PER UNA FORMA DA CIRCA 350-400 gr

2 lt di latte fresco intero

100 ml di succo di limone

1 cucchiaino di sale

 

STRUMENTI OCCORRENTI

1 colino a maglie fitte

1 canovaccio da cucina possibilmente bianco e senza odori di bucato

1 pentola

1 ciotola

3 mollette da bucato

1 fuscella da formaggio (a me l’hanno regalata in un negozio di alimentari; potete usare anche fuscelle per ricotta, recipienti in plastica per ricotta o anche stampini in silicone o alluminio. La fuscella, essendo bucherellata, permetterà di drenare meglio il liquido in eccesso contenuto nel formaggio appena fatto)

1 cucchiaio

PROCEDIMENTO

formaggio procedimento

Per prima cosa, mettere a bollire il latte (1). Raggiunto il punto di ebollizione, versarvi il succo di limone e di seguito poi aggiungere un cucchiaino di sale.

Vedrete che il latte comincerà subito a raggrumarsi (2), e si formerà il siero. Se volete, potete conservare il siero per preparare, in un secondo momento, la ricotta fatta in casa. Continuate la cottura per circa 5 minuti e poi spegnere il fuoco, lasciando a riposo il composto per 10 minuti, senza mescolare.

A questo punto, disporre un colino a maglie fitte su una ciotola capiente. Sul colino, adagiare il canovaccio da cucina e fermarlo, per praticità, con delle mollette da cucina.

Versare sul telo il composto di latte raggrumato: il siero colerà nella ciotola sottostante, così potrete raccoglierlo per preparare la ricotta, mentre il formaggio rimarrà all’interno del colino foderato con il canovaccio (3).

Scolare bene l’acqua in eccesso, strizzando il canovaccio.

A questo punto, potete aromatizzare il formaggio con quello che più vi piace. Io, ad esempio, l’ho aromatizzato con della rucola tagliata sottile.

Trasferire il formaggio con la rucola all’interno di una fuscella da formaggio e premere bene con un cucchiaio (4).

Attendere il completo raffreddamento prima di estrarre il formaggio dalla fuscella.

Servire su un letto di rucola. Sentirete che bontà!

Questo formaggio è adatto anche ai vegetariani-vegani, in quanto non contiene caglio. Ottimo da servire come antipasto o come secondo piatto.

Buon formaggio fatto in casa a tutti!

*gelso*

formaggio con rucola fatto in casa vert

Per questa ricetta, ringrazio Rossana del blog Le ricette di Rossana

Se vi piacciono le mie ricette, potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

Una blogger in cucina

Grazie!

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

2 comments on Formaggio senza caglio con rucola, ricetta facile

  1. Martina
    25 maggio 2014 at 8:40 am (5 anni ago)

    Proverò a farlo 🙂 cmq un piccolo appunto.. È adatto ai vegetariani ma non ai vegani che non mangiano derivati animali, dunque nemmeno il latte

    Rispondi
    • Gelso
      26 maggio 2014 at 2:31 pm (5 anni ago)

      Grazie, ho un’amica vegana che sostiene che i formaggi senza caglio possono essere mangiati anche dai vegani… ma so che i vegani puristi non mangiano nulla che sia di derivazione animale, questo lo so bene! 😀 Grazie comunque 😉

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *