Crea sito

Battuta al coltello su crostini e tartufo

crostini battuta coltello tartufo

Cari lettori,

vorrei proporvi un antipasto fresco e delicato che ben si sposa con l’aromaticità del tartufo: la battuta al coltello su crostini e tartufo nero, una tartare di fesa di vitello battuta al coltello, non passata al tritacarne, marinata con limone, olio extra vergine di oliva aromatizzato con del tartufo, delle acciughe e pepe bianco, servita poi su dei croccanti crostini imburrati, con abbondante tartufo in scaglie.

battuta al coltello

tartufo nero

 

INGREDIENTI PER 2-3 PERSONE

150 gr di filetto di razza bovina piemontese battuto al coltello

2 acciughe sott’olio

1 cucchiaio di succo di limone

1 piccolo spicchio d’aglio

1 piccolo tartufo nero

Olio extra vergine di oliva Cufrol Terre Francescane Spoleto, olio per carne q.b.

Sale  appena macinato

Pepe bianco appena macinato

Crostini piccoli rotondi

Burro q.b.

(Salsa tartufata q.b.)

 

PROCEDIMENTO

Tritare la carne con un coltello ben affilato, molto finemente.

In un padellino, scaldare per qualche secondo dell’ottimo olio extra vergine, sciogliendovi anche le acciughe, quindi immergervi delle scaglie di tartufo. Con il calore dell’olio, si sprigioneranno meglio tutti i profumi del tartufo. Lasciare in infusione fuori dal fuoco.

Marinare la battuta al coltello con poco succo di limone, olio extra vergine di oliva, sale e uno spicchio d’aglio a fettine. Lasciare in marinatura circa 15 minuti. Rimuovere l’aglio prima di impiattare.

Servire la tartare su dei crostini imburrati o spalmati con salsa al tartufo, condendo con l’olio al tartufo precedentemente preparato e abbondante tartufo fresco in scaglie.

Per questo piatto ho utilizzato dell’ottimo olio extra vergine di oliva Cufrol Terre Francescane, Spoleto (Umbria), un prodotto d’eccellenza rigorosamente estratto a freddo da olive coltivate in Italia. Per condire la battuta al coltello ho scelto, in particolare, l’olio Cufrol Terre Francescane per carne, dal sapore più robusto.

Scegliete sempre olio extra vergine di oliva italiano di qualità per le vostre preparazioni e sostenete i prodotti agroalimentari ITALIANI.

*gelso*

battuta al coltello con tartufo vic

Questa ricetta sarà presentata in un cooking lab con degustazione tenuto dalla sottoscritta presso la Fiera Nazionale del Tartufo di Acqualagna nel weekend dal 1 al 3 novembre 2013. Siete tutti invitati!

manif acqualagna

Se vi piacciono le mie ricette, potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

Una blogger in cucina

Grazie!

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

2 comments on Battuta al coltello su crostini e tartufo

  1. vickyart
    14 ottobre 2013 at 11:11 pm (6 anni ago)

    antipastino davvero chic e particolare! sai che qui nn trovo il tartufo? pazienza per ora ci accontentiamo dell’olio poi chi lo sa 🙂

    Rispondi
    • Gelso
      15 ottobre 2013 at 8:27 am (6 anni ago)

      😀 Io sono proprio in zona… vicino ad Alba! Certo che quello bianco è tutta un’altra cosa, fuori budget per il momento… (300 euro all’etto!) 😀

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *