Torta all’acqua

torta all'acqua

La torta all’acqua è una torta ottima come base per farciture. E’ più leggera del pan di spagna e più friabile, infatti in molte ricette non c’è bisogno di fare la bagna perché è già sofficissima.
La trovo molto utile soprattutto quando si prepara un dolce per bambini e/o quando la crema è piuttosto corposa e calorica, usando questa base il dolce rimane più leggero e bilanciato e, non avendo bisogno di bagna (per la quale serve uno sciroppo), si evita il rischio di un dessert troppo dolce e stucchevole.
Ho preso la ricetta della torta all’acqua dal blog Dolce e Salato di Miky, al quale mi rifaccio ogni qual volta provo un dolce da forno nuovo, perché sono ben spiegati ed equilibrati negli ingredienti.

torta all'acqua

Torta all’acqua

Ingredienti:

125 gr di fecola di patate
75 gr di farina 00
3 uova
10 cucchiai d’acqua
1 bustina di lievito per dolci
175 gr di zucchero

Preparazione:

Separare i tuorli dagli albumi.
Lavorare i tuorli con lo zucchero e due cucchiai d’acqua con le fruste a lungo, finché non diventano chiari e spumosi.
Unire le farine, il resto dell’acqua ed il lievito ai tuorli.
Montare gli albumi a neve ed unire delicatamente agli altri ingredienti mescolando dal basso verso l’alto.
Imburrare ed infarinare una teglia ed infornare a 180° in forno statico per 20-25 minuti (fare la prova stecchino).
Usare la torta all’acqua come base per creare i dolci che più preferite!

torta all'acqua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.