Spezzatino di cinghiale al vino

spezzatino di cinghiale al vino rosso

Cari amici, oggi prepariamo insieme un piatto ricco e corposo, lo spezzatino di cinghiale al vino, dal gusto intenso e delizioso!

Se non avete mai cucinato la carne di cinghiale, è giusto che ne conosciate le caratteristiche prima di mettervi ai fornelli, così da valorizzarne al meglio il gusto e la consistenza.

La carne di cinghiale è decisamente più magra di quella di maiale: questo, se da un lato è un vantaggio in termini di calorie, dall’altro la rende anche più secca e asciutta, quindi è poco indicata per le brevi cotture e per i barbecue.

Essendo molto fibrosa, la carne di cinghiale è particolarmente indicata per spezzatini, cotture in umido e al sugo: con la lunga cottura, infatti, si ammorbidisce e diventa davvero succulenta!

Per attutire il gusto di selvatico della carne, è estremamente importante marinarla prima della cottura, utilizzando un elemento acido come il vino o l’aceto.

Come vedete, il cinghiale necessita quindi di qualche piccola accortezza prima di essere preparato, ma vi assicuro che servito a bocconcini su un bel letto di purè di patate o di polenta è la fine del mondo!

Vediamo quindi insieme come preparare lo spezzatino di cinghiale al vino.

Potrebbero interessarvi anche:

spezzatino di cinghiale al vino rosso
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo10 Ore
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaCottura lenta
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti per preparare lo spezzatino di cinghiale al vino:

800 g cinghiale (polpa di coscia a pezzetti)
150 ml aceto di mele
1 cipolla
100 g farina di semola di grano duro rimacinata (o farina di grano tenero)
700 ml vino rosso
peperoncino fresco
Qualche foglia alloro
sale
olio extravergine d’oliva
prezzemolo

Strumenti per preparare lo spezzatino di cinghiale al vino:

Tagliere
Coltello
Scolapasta
Carta assorbente
Pentola
Coperchio

Procedimento per preparare lo spezzatino di cinghiale al vino:

Per prima cosa, bisogna mettere la carne a marinare per almeno 2-3 ore, ma preferibilmente per una notte intera, immergendola completamente in acqua fredda e aceto: mettete i bocconcini in una ciotola, aggiungete i liquidi, coprite e riponetela in frigorifero.

Il mattino seguente, scolate la carne e asciugatela per bene tamponando su carta assorbente.

spezzatino di cinghiale al vino rosso passo passo

Tagliate una cipolla a veli sottili.

Passate i bocconcini di cinghiale dalla farina.

spezzatino di cinghiale al vino rosso passo passo 2

Scaldate un filo d’olio in un tegame capiente e, quando è ben caldo, aggiungete i tocchetti di carne e fate rosolare a fiamma vivace su tutti i lati.

Togliete la carne dal tegame, aggiungete la cipolla e fate appassire.

spezzatino di cinghiale al vino rosso passo passo 3

Unite nuovamente la carne in cottura, fate insaporire un paio di minuti e ricoprite completamente con il vino rosso.

Condite con il sale, un peperoncino fresco intero e qualche foglia d’alloro, poi coprite e lasciate cuocere per circa 2 ore (in ogni caso non meno di 90 minuti) con la fiamma al minimo girando la carne di tanto in tanto.

spezzatino di cinghiale al vino rosso passo passo 4

Togliete il coperchio, lasciate addensare il sughetto per qualche minuto, completate con una manciata di prezzemolo tritato e servite.

Buon appetito, il vostro spezzatino di cinghiale al vino è pronto per essere gustato!

spezzatino di cinghiale al vino rosso passo passo 5

Note e consigli

Se volete, potete arricchire la marinata con erbe aromatiche a piacimento.

Potete arricchire lo spezzatino con le patate, da aggiungere circa 40 minuti prima della fine della cottura.

Non perdiamoci di vista!

Seguitemi anche sui social!
Facebook – Instagram – Pinterest – Youtube – Tiktok
Non perdetevi le mie dirette quotidiane su facebook prima di pranzo!
Iscrivetevi ai miei gruppi facebook “Custodi della cucina siciliana” e “Frittariani”!!!
Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette, iscrivetevi alla newsletter!

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.