Spezzatino con patate, ricetta tradizionale

Spezzatino con patate, ricetta tradizionale

Chi non ha mai gustato un bel piatto di spezzatino con patate caldo e avvolgente?

Lo spezzatino è un piatto che sa di casa: ogni famiglia ha la sua ricetta e i suoi trucchetti, ma è sempre buonissimo in tutte le sue varianti!

Naturalmente, la scelta della carne è fondamentale: per prima cosa non deve essere troppo magra, altrimenti rischia di diventare secca durante la cottura.

Vanno benissimo anche i tagli più fibrosi considerati meno “nobili”, come la polpa di pancia, la polpa di collo, la guancia, la spalla, la tasca, il cappello del prete… La lunga cottura, infatti, fa ammorbidire il collagene dei tessuti connettivi rendendo la carne tenera ma piacevolmente consistente.

La cottura avviene tradizionalmente nel brodo, che può essere sia di carne che vegetale: naturalmente vi consiglio quello fatto in casa, più genuino e gustoso, ma se non avete la possibilità di prepararlo evitate di usare il classico dado, che è un concentrato di sale: preferite il cuore di brodo in gelatina, più delicato e gradevole.

Giocate pure con i profumi e le erbe aromatiche che preferite: più ne usate, più il vostro spezzatino sarà gustoso!

Io vi propongo lo spezzatino con patate come piace a me, semplice e “in bianco”, ma se volete potete arricchirlo con piselli, funghi e/o passata di pomodoro.

Per rendere ancora più cremoso il vostro spezzatino, vi consiglio di aggiungere un cucchiaio di farina al vostro spezzatino: c’è chi infarina la carne, chi unisce la farina all’inizio della cottura e chi alla fine… Fate come preferite, il risultato sarà comunque strepitoso!

So che in questo periodo di alti costi per luce e gas una cottura lunga può spaventare, ma il mio consiglio sta sempre nel come si cucina: in questo caso, per esempio, potreste decidere di preparare il doppio della carne e di surgelare una porzione così da avere un goloso spezzatino pronto all’occorrenza!

Adesso mettiamoci al lavoro: vediamo insieme la ricetta per uno spezzatino di carne con patate perfetto!!!

Potrebbero interessarvi anche:

Spezzatino con patate, ricetta tradizionale
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora 40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno e Primavera

Ingredienti per preparare lo spezzatino con patate:

800 g carne bovina (polpa di vitello o manzo)
2 spicchi aglio
erbe aromatiche (rosmarino, timo, maggiorana…)
sale
pepe nero
olio extravergine d’oliva
2 carote
1 cipolla
1 bicchierino vino bianco
800 g patate
1.5 l brodo di carne
1 cucchiaio farina
prezzemolo

Strumenti per preparare lo spezzatino con patate:

Pirofila
Tagliere
Coltello
Padella
Pentola con fondo spesso e con coperchio
Pentola
Colino

Procedimento per preparare lo spezzatino con patate:

Per prima cosa, tagliate la polpa di manzo o di vitello della dimensione che più preferite: io consiglio di fare cubotti di 4-5 cm.

Sistemate la carne in una pirofila e condite con sale, pepe ed erbe aromatiche a piacimento.

spezzatino con patate passo passo 1

Aggiungete qualche spicchio d’aglio tagliato grossolanamente e un filo d’olio.

Mischiate per bene con le mani per far insaporire la carne uniformemente.

Coprite e riponete in frigorifero per circa 2 ore, ricordandovi di estrarla dal frigorifero circa mezzora prima della cottura.

spezzatino con patate passo passo 2

Preparate gli odori: pelate le carote e tagliatele a cubetti.

Pelate anche una cipolla e tritatela finemente.

Mettete carote e cipolle (se vi piace aggiungete anche il sedano, io lo uso poco e spesso non me lo ritrovo in casa!) a soffriggere in un padellino con un filo d’olio.

Quando le verdure sono ben appassite, spegnete la fiamma.

spezzatino con patate passo passo 3

Prendete una pentola capiente e mettetela sul fuoco con un filo d’olio.

Quando l’olio è ben caldo, aggiungete la carne e fatela rosolare esternamente senza smuoverla troppo spesso e senza infilzarla con la forchetta.

Aggiungete il soffritto di cipolle e carote, fate insaporire a fiamma vivace e sfumate col vino bianco.

spezzatino con patate passo passo 4

Scaldate il brodo fino a farlo sobbollire e versatelo nella pentola con la carne.

Coprite, abbassate la fiamma e fate cuocere per un’ora, rimischiando la carne di tanto in tanto.

Pelate le patate, tagliatele a cubetti e aggiungetele alla carne.

Coprite e fate cuocere per altri 40 minuti circa.

Aggiungete un cucchiaio di farina a pioggia con un colino e mischiate velocemente per evitare la formazione di grumi, poi fate cuocere un’altra decina di minuti senza coperchio per far addensare il sughetto.

Regolate di sale, spegnete la fiamma, completate a piacere con una manciata di prezzemolo tritato e servite con un filo d’olio a crudo.

Buon appetito, il vostro spezzatino con patate è pronto per essere gustato!

spezzatino con patate passo passo 5

Note e consigli:

– Potete arricchire il vostro spezzatino con piselli, funghi, tocchetti di pancetta e/o un po’ di passata di pomodoro;

– Potete preparare lo spezzatino anche senza patate: in questo caso, vi consiglio di mettere un po’ più di farina a inizio e non a fine cottura.

Non perdiamoci di vista!

Seguitemi anche sui social!
Facebook – Instagram – Pinterest – Youtube – Tiktok
Non perdetevi le mie dirette quotidiane su facebook prima di pranzo!
Iscrivetevi ai miei gruppi facebook “Custodi della cucina siciliana” e “Frittariani”!!!
Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette, iscrivetevi alla newsletter!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.