Parmigiana bianca di zucchine allo speck

La parmigiana, si sa, è un grande piatto della tradizione culinaria italiana, e si prepara con le melanzane fritte e la passata di pomodoro. Magari i “puristi” avranno da ridire sul piatto che vi propongo oggi, che in effetti, date le variazioni, è una “parmigiana sbagliata”, o un tortino: li avviso subito che non vale la pena lasciarsi andare a commenti del tipo “questa non è una parmigiana”, “è una vergogna chiamare così questo piatto” e simili (a volte mi trovo ad interagire con dei veri e propri esaltati da questo punto di vista 😀 ). Se ho scelto di chiamare questo piatto “parmigiana di zucchine allo speck” solo per facilità di comprensione, per rendere immediatamente chiaro ai miei utenti che cosa sto proponendo: un tortino caldo e filante, golosissimo!
Per non esagerare con le calorie, ho arrostito le zucchine piuttosto che friggerle, ed ho evitato di aggiungere la besciamella.
Provatela, è buonissima! 😀

Parmigiana bianca di zucchine allo speck

Parmigiana bianca di zucchine allo speck

Ingredienti per 4-6 persone:

1,2 kg di zucchine
200 gr di speck
200 gr di provola o altro formaggio fresco a pasta filata
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
Olio EVO
Sale, pepe

Preparazione:

Togliere le estremità dalle zucchine, sciacquare bene e tagliare a fettine sottili.
Arrostire le zucchine su entrambi i lati (vanno bene anche se non sono molto cotte, la cottura si completerà in forno).
Tagliare il formaggio a fettine sottili.
Ungere bene una teglia, ricoprire con uno strato di zucchine, condire con un pizzico di sale, ricoprire con uno strato di speck ed uno di formaggio. Versare un filo d’olio e ricominciare dalle zucchine.
Procedere così fino alla fine degli ingredienti.
Cospargere con formaggio grattugiato e cuocere in forno ventilato a 200° per 15 minuti.
Lasciare intiepidire e servire.
Buon appetito!

Cerchi altre ricette con le zucchine? Clicca qui!

Parmigiana bianca di zucchine allo speck

Precedente Pasta pollo, pinoli e salvia Successivo La piadina romagnola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.