Crea sito

Plumcake cioccolato mele e pistacchi

Il plumcake cioccolato Mele e pistacchi è un dolce molto semplice, soffice e umido. E ditemi un po’ chi non ama il cioccolato o le mele? Credo nessuno, quindi perché non metterli insieme in un dolce? Potete renderlo ancora più goloso sciogliendo sopra del cioccolato fondente. Che dite lo prepariamo per la colazione?

Plumcake mele cioccolato e granella di pistacchi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni6/7 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gfarina 00
  • 500 gMele
  • 150 gZucchero
  • 100 gyogurt bianco intero
  • 3Uova
  • 80 mlOlio di semi di arachide
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • 2 pizzichiSale
  • 100 gCioccolato fondente
  • q.b.granella di pistacchi per la copertura

Preparazione

  1. Plumcake mele cioccolato e granella di pistacchi

    Plumcake al cioccolato mele e pistacchi

    Prendiamo il cioccolato, riduciamolo con un coltello a pezzetti e facciamolo fondere a bagnomaria. Se avete il microonde potete fare quest’operazione anche li. In una ciotola mettiamo le uova con lo zucchero e montiamo con la frusta elettrica fino a quando saranno ben gonfie.

  2. Plumcake mele cioccolato e granella di pistacchi

    Aggiungiamo lo yogurt bianco, la farina e il lievito setacciati. Mescoliamo con una spatola. Versiamo ora il cioccolato fuso, l’olio, il pizzico di sale, e le mele tagliate a cubetti. Prendiamo uno stampo da plumcake, oliamolo e cospargiamolo di cacao amaro, non di farina altrimenti sarà bianco quando lo sfornerete. Versiamo il composto e copriamo la superficie con la granella di pistacchio.

  3. Plumcake mele cioccolato e granella di pistacchi

    Cuociamo in forno gia caldo a 180º gradi per circa 50 minuti. Se la superficie dovesse colorirsi troppo abbassiamo la temperatura a 170º a metà cottura. Ogni forno è diverso dall’altro quindi regolatevi in base al vostro. Facciamo la prova stecchino prima di sfornarlo. Lasciamo raffreddare, leviamolo dallo stampo e serviamo.

Pubblicato da Briciole di Farina

Ciao a tutti e benvenuti nella mia cucina virtuale! Questo blog nasce per cercare di trasmettere l’amore e la passione che ho per il cibo. Non perdo occasione per riunire amici e famiglia attorno ad una bella tavola imbandita. Vivo da sempre in Abruzzo in provincia di Teramo con la mia famiglia,ho una bimba di nome Sofia di 2 anni,quindi le mie ricette per la maggiore sono molto veloci☺️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.