Crea sito

Chitarra con crema di piselli e pancetta

La chitarra con crema di piselli e pancetta è un primo piatto semplice, alla portata di tutti con un sapore sano e delicato. Una pasta che può essere portata in tavola in ogni occasione, molto versatile, possiamo arricchirla con una crema ai formaggi se vogliamo qualcosa di più deciso. Io ho scelto di fare una chitarra, ma potete tranquillamente anche fare delle tagliatelle. Andiamo a prepararla insieme.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 Persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

Per la chitarra

  • Farina 0 200 g
  • Semola di grano duro rimacinata 200 g
  • Uova (Medie) 4
  • Sale 1 pizzico

Per la crema di piselli e pancetta

  • Piselli freschi (In alternativa quelli surgelati) 300 g
  • Pancetta affumicata (Fetta tagliata spessa) 1
  • Maggiorana 1 rametto
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Grana Padano DOP q.b.
  • Sale q.b.
  • Cipollotto fresco 1

Preparazione

  1. CHITARRA CON CREMA DI PISELLI E PANCETTA 

    Iniziamo dal condimento. In una padella facciamo soffriggere il cipollotto e la pancetta affumicata tritati con dell’olio evo. Quando saranno rosolati aggiungiamo i piselli, regoliamo di sale e cuociamo. Aggiungiamo anche le foglie di maggiorana. Se il fondo dovesse ritirarsi troppo aggiungiamo un goccio d’acqua. Spegniamo e lasciamo da parte.

  2. Occupiamoci della pasta. Su una spianatoia poniamo a fontana le farine e nel mezzo rompiamo,le uova,impastiamo per bene, fino ad ottenere un impasto omogeneo. Lasciamo riposare per un po’ e iniziamo a tirare la sfoglia non troppo sottile, la chitarra deve essere alta circa 3 millimetri. Visto che tutti non posseggono la “chitarra” per formare la pasta usiamo la macchina per la pasta e passiamola nella parte del maccheroni,non delle tagliatelle. Via via che formiamo gli spaghetti poniamoli su una  spianatoia ben infarinata e ben divisi,altrimenti si attaccheranno. Poniamo una pentola con dell’acqua e portiamo a bollore.

  3. Buttiamo la pasta nell’acqua e mentre si cuocerà, basteranno pochi istanti, prendiamo il condimento. Mettiamone un paio di cucchiai in un recipiente altro, con del formaggio grattugiato e un cucchiaio di acqua di cottura della pasta. Frulliamo con un frullatore ad immersione, fino a ridurre in crema. Scoliamo la pasta nella padella con i listelli, uniamo la crema e facciamo saltare alcuni istanti mettendo qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta. Spolveriamo con del parmigiano e serviamo.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Briciole di Farina

Ciao a tutti e benvenuti nella mia cucina virtuale! Questo blog nasce per cercare di trasmettere l’amore e la passione che ho per il cibo. Non perdo occasione per riunire amici e famiglia attorno ad una bella tavola imbandita. Vivo da sempre in Abruzzo in provincia di Teramo con la mia famiglia,ho una bimba di nome Sofia di 2 anni,quindi le mie ricette per la maggiore sono molto veloci☺️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.