Crea sito

Cheesecake senza burro con pesche e amaretti

La cheesecake senza burro con pesche e amaretti e’ una di quelle torte che dovete assolutamente provare,nella base non c’è traccia di burro,e mi chiederete cosa ci hai messo?!semplice,la purea di mele,ho fatto questa scoperta seguendo la bravissima Federica Costantini del blog Dolci senza Burro,un’idea che non abbandonerò più!la base è morbida a differenza di quella con il burro ma molto golosa. Ho deciso di fare una farci a molto leggera,arricchita dal sapore di pesche e amaretti. Se non amate questi ultimi basta semplicemente non metterli,che aspettate a farla?!

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 7 Persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la base

  • Biscotti secchi (Tipo digestive o oro saiwa) 200 g
  • Purea di mela 100 ml

Per il ripieno

  • Pesche noci 2
  • Ricotta 300 g
  • Formaggio spalmabile (Tipo Philadelphia) 200 g
  • Zucchero a velo 125 g
  • Colla di pesce 15 g

Per la decorazione

  • Pesca 1
  • Amaretti q.b.

Preparazione

  1. Per preparare la nostra cheesecake senza burro con pesche e amaretti partiremo dalla base.Tritiamo per bene con un mixer i nostri biscotti secchi fino a ridurli in una polvere.  Aggiungiamo la purea di mele e amalgamiamo per bene. Rivestiamo il fondo della nostra teglia (con fondo removibile preferibilmente così sarà più facile da estrarre,altrimenti rivestite per bene con carta forno anche i bordi) con carta forno  e con l’aiuto di un cucchiaio formiamo la base. Poniamo in frigo per almeno 30 minuti. Passiamo alla farcia. Mettiamo in ammollo la colla di pesce in acqua fredda. In una ciotola mescoliamo la ricotta con il formaggio spalmabile e lo zucchero. Prendiamo la colla di pesce strizziamola e sciogliamola in un pentolino con un cucchiaino di latte. Uniamola ai formaggi,giriamo per bene e riprendiamo la base. Tagliamo le pesche e aggiungiamole al composto di formaggi. Riprendiamo la base della nostra cheesecake dal frigo e versiamo tutto nel guscio. Mettiamo a rassodare in frigo Per almeno 3 ore. Prima di servirla decoriamola con gli amaretti e la pesca. Serviamo.

    Note

    La cheesecake senza burro con pesche e amaretti si conserva in frigo per due giorni circa.

    Appena avete servito le porzioni rimettiamola subito in frigo così da non farla ammorbidire troppo.

  2. Cheesecake pere ricotta e cioccolato

    Cheesecake alla stracciatella

    Cheesecake al tiramisù

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Briciole di Farina

Ciao a tutti e benvenuti nella mia cucina virtuale! Questo blog nasce per cercare di trasmettere l’amore e la passione che ho per il cibo. Non perdo occasione per riunire amici e famiglia attorno ad una bella tavola imbandita. Vivo da sempre in Abruzzo in provincia di Teramo con la mia famiglia,ho una bimba di nome Sofia di 2 anni,quindi le mie ricette per la maggiore sono molto veloci☺️

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.