Crostata crema mele e pinoli

Per la base:

  • 400 gr di farina 0
  • 120 gr di burro a temperatura ambiente
  • 100 gr di zucchero a velo
  • 2 uova
  • 1/2 cucchiaino di lievito
  • buccia grattugiata di un limone bio.

Per il ripieno:

  • 3 mele renette
  • rum un goccio (per me grappa alle mele
  • 2 cucchiaini di zucchero di canna
  • 1 bicchierino di acqua

Per la crema:

  • 80 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 bacca di vaniglia
  • 400 gr di latte intero
  • 50 gr di farina.

Procedimento base (bimby)

  1. Polverizzare lo zucchero e la buccia di limone 10 secondi vel 10;
  2. Aggiungere il burro 10 sec vel 4.
  3. Infine aggiungere gli ingredienti restanti 2 minuti vel spiga.
  4. Compattare l’impasto su una spianatoia,avvolgerlo nella carta velina e porlo in frigo per 1 ora.
  5. Nel frattempo tagliare a dadini le mele e cuocerle con il rum lo zucchero e l’acqua-

Procedimento per la crema (bimby)

  1. Polverizzare lo zucchero 15 secondi vel 9.
  2. Aggiungere la bacca di vaniglia,il latte,la farina e l’uovo,10 minuti 90° vel 4-
  3. Far raffreddare e porre in una ciotola.

Preparazione crostata:

  1. Stendere la frolla sulla spianatoia e porla in uno stampo per crostate da 24 cm imburrato e infarinato.
  2. Versare la crema e le mele.
  3. Scegliere la decorazione classica o quella che vogliamo e ricoprire la crostata.
  4. Distribuire sopra i pinoli e infornare a 180° per 30 minuti.

 

 

 

 

Precedente Chitarra integrale con crema di carciofi Successivo Torta Nua alla crema