Crea sito

Finta pasta sfoglia

finta pasta sfoglia (2)

Cari lettori,

quante volte vi siete detti: “non acquisterò più la pasta sfoglia industriale” e poi, puntualmente, per mancanza di tempo, la mettete nel carrello? Certo, succede spesso, ma immaginatevi solo quanto sia più gustosa (e con ingredienti scelti e di qualità) quella fatta in casa!

La pasta sfoglia classica prevede tanto tempo e una certa manualità; se prepararla in casa vi spaventa, provate questa Finta pasta sfoglia! Il risultato è sorprendente, il suo gusto eccezionale, la sfogliatura perfetta. Si fa molto velocemente impastando insieme tutti gli ingredienti (tra l’altro, parte del burro è sostituito da del formaggio cremoso) e lasciando riposare il panetto in frigo per 10-12 ore (la fate la sera prima e la lasciate riposare di notte). Si riprende l’impasto con 3 giri di pieghe a tre intervallati da mezz’ora di riposo… et voilà! Davvero semplicissima, ma sentirete che differenza!!!

finta pasta sfoglia (1)

 

INGREDIENTI

250 gr di farina 00

250 gr di formaggio spalmabile tipo Philadelphia

160 gr di burro freddo

2 pizzichi di sale

 

PROCEDIMENTO

In una ciotola, unire la farina con il sale, il formaggio spalmabile e il burro a tocchetti.

Lavorare l’impasto con le mani fino ad ottenere dapprima delle briciole e poi un panetto non troppo liscio. Stendere con il mattarello un rettangolo di pasta e avvolgerlo con pellicola trasparente, lasciandolo riposare in frigo 10-12 ore.

Riprendere l’impasto stendendo il rettangolo di pasta aiutandosi con pochissima farina e piegandolo su se stesso prima da destra verso il centro, poi da sinistra sulla prima piega (piega a tre). Avvolgere con pellicola e lasciar riposare 30 minuti.

Ripetere l’operazione altre due volte, mettendo la pasta in frigo dopo ogni piega. In questo modo otterrete una pasta liscia e omogenea.

La pasta è pronta per essere utilizzata per preparazioni dolci o salate. Potete adoperarla per torte, strudel, sfogliatine, cornetti sfogliati, vol au vent… sentirete che bontà!

*gelso*

cornetti di finta sfoglia

Ricetta tratta da Profumo di lievito

Se vi piacciono le mie ricette, potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

Una blogger in cucina

e anche su Google+ e Twitter ;)

Grazie!

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

13 comments on Finta pasta sfoglia

  1. Chiara
    26 marzo 2014 at 5:26 pm (5 anni ago)

    Devo provarla; ha un aspetto meraviglioso 🙂

    Rispondi
    • Gelso
      26 marzo 2014 at 6:02 pm (5 anni ago)

      E’ davvero molto buona, credimi, te la consiglio! 😀

      Rispondi
  2. Luciana
    1 maggio 2014 at 12:53 pm (4 anni ago)

    Veramente buone , facile da fare e spiegata benissimo bravissima grazie per tutte le tue ricette <3

    Rispondi
    • Gelso
      2 maggio 2014 at 10:19 pm (4 anni ago)

      Grazie a te! Mi piace tantissimo questa pasta… a presto!

      Rispondi
  3. olga toniolo
    6 settembre 2014 at 9:18 am (4 anni ago)

    Macché finta pasta sfoglia! É fantastica! Peccato averla
    scoperta solo ora……Grazie e complimenti per le tante
    interessanti ricette.

    Rispondi
    • Gelso
      6 settembre 2014 at 2:10 pm (4 anni ago)

      😀 😀 😀 ahahhaah è vero che è buona? E molto semplice 😉 A presto Olga!

      Rispondi
      • olga toniolo
        6 settembre 2014 at 3:21 pm (4 anni ago)

        Mi sono dimenticata di precisare che io ho utilizzato il formaggio spalmabile light . E’ venuta buonissima lo
        stesso!

        Rispondi
        • Gelso
          6 settembre 2014 at 5:45 pm (4 anni ago)

          Ottimo! 😀

          Rispondi
  4. rosa
    16 agosto 2015 at 7:39 pm (3 anni ago)

    Brava grazie

    Rispondi
    • Gelso
      18 agosto 2015 at 8:33 am (3 anni ago)

      Grazie mille a te! 😀

      Rispondi
    • Gelso
      18 agosto 2015 at 8:34 am (3 anni ago)

      Grazie a te!

      Rispondi
  5. tina
    23 agosto 2018 at 8:08 am (2 mesi ago)

    a me non piace il philadelfia, si può usare la ricotta? grazie

    Rispondi
    • Gelso
      30 agosto 2018 at 2:47 pm (2 mesi ago)

      Credo non abbia la stessa consistenza né la stessa percentuale di massa grassa, per cui ti sconsiglio questa opzione!

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*