Crea sito

Come realizzare scritte di cioccolato perfette

torta

Cari lettori,

oggi vi suggerisco un metodo semplice e pratico su come realizzare scritte di cioccolato perfette, adatte a decorare i vostri dolci e le vostre torte di compleanno. Spesso, se la frase o il nome scelto vengono scritti a mano libera, si rischia di sbagliare, di non conservare la corretta inclinazione delle lettere o di creare delle antiestetiche sbavature sulla base candida di panna montata. Inoltre, il rischio è anche quello di realizzare delle scritte decentrate. Con questo post, vi svelo il segreto per realizzare scritte di tutti i tipi, di qualsiasi carattere voi scegliate, in maniera semplice e con il minimo sforzo, senza dover acquistare caratteri di cioccolato già pronti, ma utilizzando solo ciò che avete già in casa: una stampante, un foglio di carta A4, un foglio di carta forno, un sac à poche e, naturalmente, il cioccolato che più vi piace.

 

PROCEDIMENTO

Partiamo da una torta di compleanno classica, con base di pan di spagna e guarnita con della panna montata.

torta bianca

Aprite un documento word e scrivete la scritta che più vi piace (“Auguri, Buon compleanno, nome, frasi personalizzate). Scegliete il carattere appropriato e ingranditela secondo la dimensione della superficie della torta e secondo le vostre esigenze. Stampate la scritta su un foglio A4.

Foglio

A questo punto, ritagliate un foglio di carta forno delle stesse dimensioni dell’A4 e sovrapponeteli. In trasparenza, si leggerà ancora la scritta stampata.

Carta forno

Sciogliere a bagno maria o al microonde il cioccolato scelto e trasferirlo in un sac à poche con bocchetta di piccole dimensioni.

Ricalcare la scritta con il cioccolato fuso. Questa operazione è davvero molto semplice e, se si sbaglia, si può spostare il foglio di carta forno e ripetere la lettera non riuscita bene.

con cioccolato

Disporre il foglio di carta forno con la scritta di cioccolato su una teglia piana e poi lasciarlo raffreddare per 10-15  minuti in freezer.

Le lettere di cioccolato sono pronte! Vi accorgerete che è davvero molto semplice staccarle dalla carta forno e, fatto ciò, potrete iniziare a decorare la vostra torta in sicurezza, senza timore di sbagliare, e anche con una certa velocità.

scritta su torta bianca

Con questo procedimento, potrete realizzare facilmente sia scritte che disegni per decorare torte, gelati, semifreddi o monoporzioni.

Buon divertimento!

*gelso*

 

Potete seguirmi anche sulla pagina Facebook

Una blogger in cucina

e anche su Google+ e Twitter ;)

Grazie

Print Friendly, PDF & Email
Be Sociable, Share!
Altre ricette che possono interessare..

36 comments on Come realizzare scritte di cioccolato perfette

    • Gelso
      27 luglio 2013 at 1:33 pm (6 anni ago)

      Grazie, è semplice ma utilissimo! 😉 Anche per le altre decorazioni.. A presto!

      Rispondi
    • Gelso
      16 agosto 2013 at 3:44 pm (6 anni ago)

      grazie a te Mariangela! 😉

      Rispondi
  1. Vaniglia56
    5 novembre 2013 at 7:32 am (6 anni ago)

    Bello il tuo blog, ti seguirò spessissimo……

    Rispondi
    • Gelso
      5 novembre 2013 at 4:15 pm (6 anni ago)

      grazie! Allora ti aspetto!

      Rispondi
  2. simona
    24 marzo 2014 at 12:24 am (5 anni ago)

    Davvero geniale!Grazie mi tornera’ utilissimo

    Rispondi
    • Gelso
      24 marzo 2014 at 2:47 pm (5 anni ago)

      Io uso sempre questo metodo, anche per creare dei disegni! 😀

      Rispondi
  3. rosalia
    26 aprile 2014 at 11:59 am (5 anni ago)

    non è così facile come sembra, ho provato (era la prima volta) non ci sono riuscita, ho buttato tutto!! e perso 1 ora…

    Rispondi
    • Gelso
      26 aprile 2014 at 12:18 pm (5 anni ago)

      Davvero? Hai usato una bocchetta sottile come quella che ho indicato io e poi hai messo a raffreddare il tutto in freezer? Strano, a me viene sempre…

      Rispondi
      • rosalia
        27 aprile 2014 at 2:57 pm (5 anni ago)

        non è per principianti come me, comunque ci riproverò un’altra volta!

        Rispondi
        • Gelso
          27 aprile 2014 at 4:04 pm (5 anni ago)

          Grazie, a presto 😉

          Rispondi
  4. alice
    10 maggio 2014 at 12:46 am (5 anni ago)

    Un genio!!!!

    Rispondi
  5. paola
    3 giugno 2014 at 7:00 pm (5 anni ago)

    grazie ,procediemento molto semplice da realizzare e di sicuro effetto

    Rispondi
    • Gelso
      4 giugno 2014 at 2:51 pm (5 anni ago)

      😉 Facile ed economico, non trovi?

      Rispondi
  6. alessia
    24 novembre 2014 at 3:49 pm (5 anni ago)

    grazie mille per questo tutorial! Vorrei un informazione per una teglia di 24 cm quale dimensione, del carattere Freestyle Script, dovrei utilizzare?

    Rispondi
    • Gelso
      24 novembre 2014 at 5:03 pm (5 anni ago)

      Ho fatto la prova ora su un A4! Direi che con il carattere Freestyle script puoi usare un 200! Fammi sapere e mandami la foto della tua creazione! 😀

      Rispondi
      • alessia
        24 novembre 2014 at 10:47 pm (5 anni ago)

        certo, grazie mille 😉

        Rispondi
  7. giada
    2 maggio 2015 at 11:59 am (4 anni ago)

    ciao! avrei bisogno di un suggerimento urgente! =) ho fatto e scritte e tutto.. e le applico su dei cupcake con una mousse che si indurisce in frigor.. posso metterle su direttamente ora anche se le servo alle 6 oppure rischio che mi sciolgano nella crema?

    Rispondi
    • Gelso
      2 maggio 2015 at 12:19 pm (4 anni ago)

      Ciao! Ti consiglio di aggiungerle all’ultimo, l’umidità è il peggior nemico del cioccolato! 😀

      Rispondi
      • giada
        2 maggio 2015 at 12:39 pm (4 anni ago)

        superveloce! grazie mille! ero un po in panico.. di solito non uso il cioccolato per decorare =) quindi posso metterli un oretta prima può andare?

        Rispondi
        • Gelso
          3 maggio 2015 at 3:06 pm (4 anni ago)

          Ormai avrai già fatto, spero tutto bene! Fammi sapere!

          Rispondi
  8. Giulia
    26 maggio 2016 at 8:31 am (3 anni ago)

    Questo discorso vale anche per la torta sacher?

    Rispondi
    • Gelso
      4 aprile 2017 at 4:08 pm (2 anni ago)

      Per la sacher uso la ganache di copertura! Trovi la ricetta sul blog!

      Rispondi
  9. Chiara
    23 agosto 2016 at 10:33 pm (3 anni ago)

    Geniale! E pensare che stavo per acquistare gli stampini su Amazon… Grazie mille!

    Rispondi
    • Gelso
      4 aprile 2017 at 4:05 pm (2 anni ago)

      Fammi sapere come ti trovi con questo metodo!

      Rispondi
  10. alessio
    20 settembre 2016 at 8:47 pm (3 anni ago)

    Ho provato ma ho dovuto buttare tutto, il cioccolato fuso era troppo liquido e nonostante ho usato la bocchetta più piccola mi usciva senza pressione gocciolando dappertutto 🙁

    Rispondi
    • Gelso
      4 aprile 2017 at 4:04 pm (2 anni ago)

      Forse il cioccolato era troppo caldo?

      Rispondi
  11. Giusy
    8 dicembre 2017 at 4:25 pm (2 anni ago)

    Ciao devo realizzare delle zampette di cioccolato temperato da applicare a lato di una torta di panna ,cadranno?z97B

    Rispondi
  12. Daniela
    20 aprile 2019 at 12:15 am (4 mesi ago)

    Ciao! Grazie per questa ricetta! Un metodo fantastico! Facile, veloce e d’effetto!!
    Una domanda:io ho preparato oggi la scritta. Domani la applicherò su una semplice torta della nonna… Quanto tempo prima mi consigli di toglierla dal frigo per evitare che il cioccolato si sciolga? Oppure se non fa caldo(abito in montagna) posso lasciarla all’esterno? Fino a quanti gradi? Grazie!

    Rispondi
    • Gelso
      5 giugno 2019 at 6:20 am (2 mesi ago)

      Sì, il cioccolato rimarrà ben solidificato anche a temperatura ambiente! Fammi sapere!

      Rispondi
  13. Zoe
    11 giugno 2019 at 8:48 am (2 mesi ago)

    Ciao cara grazie per questa idea! Voglio preparare una torta per il compleanno di mio cuginetto che si chiama Edoardo 🙂 e siccome non sono esperta, sto facendo delle prove 🙂 Domenica ho fatto la prima ma non è andata bene…. Il cioccolato non si e’ solidificato……. Secondo te, ho sbagliato facendo sciogliere il cioccolato col latte anziché a bagnomaria? Grazie, ciao Zoe

    Rispondi
    • Gelso
      5 agosto 2019 at 7:57 am (2 settimane ago)

      ciao Zoe, ti sconsiglio vivamente di aggiungere latte al cioccolato! Strano che non si sia solidificato, a me non capita proprio mai! Hai usato del cioccolato fondente? il cioccolato al latte potrebbe avere dei problemi di solidificazione, specie se contiene una quantità di cacao inferiore! A presto!

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *