Crea sito

Pasta fredda pesto, tonno e uova sode

Estate, tempo di insalate e piatti freddi di ogni tipo! Oggi vi propongo la pasta fredda pesto, tonno e uova sode, sostanziosa e golosa, che conquista il favore anche dei più piccoli!
A me piace molto utilizzare il pesto come condimento delle insalate di pasta e di riso, non soltanto pesto di basilico, ma anche di menta o di zucchine, perché le rende cremose e molto aromatiche.
Come sempre, io vi lascio la ricetta base, ma potete arricchirla e variarla a piacimento, aggiungendo per esempio dei pomodorini e/o dei gamberetti: lasciate libera la fantasia!
Vediamo insieme come preparare questa pasta fredda con pesto, tonno e uova sode.

Pasta fredda pesto, tonno e uova sode
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gpasta (un formato corto)
  • 2uova
  • 160 gtonno al naturale (o tonno sottolio)
  • 1limone
  • olio extravergine d’oliva
  • peperoncino

Preparazione

  1. Pasta fredda pesto, tonno e uova sode ingredienti

    Mettete a cuocere le uova in acqua salata per 8 minuti dall’inizio dell’ebollizione, poi passatele sotto l’acqua fredda e sgusciatele (leggete i miei consigli per sgusciarle senza romperle)

  2. Dopo aver preparato il pesto, sgocciolate il tonno (mi raccomando, se utilizzate quello sottolio non scolatelo nel lavandino perché è particolarmente inquinante, va messo da parte assieme a quello di frittura e smaltito gratuitamente negli appositi centri) e sbriciolatelo con una forchetta.

  3. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e scolatela bene al dente.

  4. Versate un filo d’olio per non far diventare la pasta appiccicosa, poi lasciate leggermente intiepidire e condite con il pesto.

    Aggiungete il tonno sbriciolato e le uova a fette o a pezzi, poi completate con il succo di mezzo limone, un filo d’olio e un pizzico di peperoncino.

    Buon appetito, la vostra pasta fredda al pesto con tonno e uova sode è pronta per essere gustata!

Note e consigli:

Se non consumate subito la pasta, conservatela coperta in frigorifero per 1-2 giorni al massimo. Prima di consumarla, aggiungete un filo d’olio e mischiate bene.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.