Pasta con crema di zucca, speck e pistacchi

La pasta con crema di zucca, speck e pistacchi è un golosissimo primo piatto autunnale, molto saporito e profumato, ma anche semplice da preparare.

In genere in questo periodo, dove le zucche, almeno qua in Sicilia, si trovano ad ogni angolo di strada, preparo crema di zucca in grandi quantità: è molto versatile, trovo molto comodo porzionarla e surgelarla, così posso pure permettermi di comprare una bella zucca intera!

E così ho fatto per questa pasta: la crema era già pronta, quindi l’ho preparata in 10 minuti!
Perfetta per un pranzo in famiglia o per fare colpo sui vostri ospiti, questa pasta, sarà per il suo gusto, sarà per la sua semplicità… conquista sempre tutti: il successo è assicurato!

Pasta con crema di zucca, speck e pistacchi
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Spaghetti 320 g
  • Zucca 300 g
  • Panna fresca liquida (o panna da cucina) 100 ml
  • Speck 100 g
  • Granella di pistacchi 80 g
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe nero

Preparazione

  1. Pulire la zucca, tagliare a tocchetti e bollire in abbondante acqua salata per almeno 20 minuti.
    Scolare e frullare.

  2. Tagliare lo speck a listarelle.
    Mettere a scaldare in una padella un filo d’olio d’oliva e aggiungere lo speck.

  3. Far rosolare per qualche minuto, poi versare la crema di zucca. Far stringere un po’ la salsa, poi aggiungere la panna e far cuocere qualche altro minuto.

  4. Nel frattempo, cuocere la pasta in abbondante acqua salata.

  5. Scolare al dente ed aggiungere la pasta al condimento. Far saltare a fiamma vivace per qualche minuto ed aggiungere metà della granella di pistacchi.
    Dividere la pasta nei piatti e guarnire con la granella restante.

    Buon appetito, la vostra pasta con crema di zucca, speck e pistacchi è pronta per essere gustata!

Note e consigli:

  • La crema di zucca si può preparare anche con la zucca al forno;
  • La panna può essere omessa per una versione light del piatto oppure sostituita con latte o formaggio cremoso.

Seguitemi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette, iscrivetevi alla newsletter!

Precedente Ciambella integrale alla ricotta con pesche e mandorle Successivo Polpette di pollo su stecco alla curcuma con verdure

23 commenti su “Pasta con crema di zucca, speck e pistacchi

  1. Alessandro il said:

    buongiorno,
    bellissima ricetta!
    con quale ingrediente posso sostituire la panna? mia moglie non la mangia e vorrei preparare questo piatto a sorpresa per lei!
    grazie mille

    • mastercheffa il said:

      Grazie! ^_^ io ho usato quello tagliato sottile e l’ho fatto a striscioline, ma se vuoi puoi prenderlo spesso e tagliarlo a dadini 🙂

  2. DORICA il said:

    CIAO!
    Ricetta carinissima!
    Una domanda: siccome la vorrei fare per una cena a fine ottobre, e non ho modo di servirla appena pronta, anzi, la devo portare in un posto senza fornelli, dici che potrei optare per una cottura al forno? =)
    se si, indicazioni per °C e minuti? 😉
    Grazie mille!!! =)

  3. Sabrina il said:

    Due domeniche fa, ho provato questa ricetta, buonissima, non ho solo usato l’olio x saltare lo speck.
    Oggi la sto rifacendo, ma al posto degli spaghetti, metterò i gnocchetti di patate.

    • mastercheffa il said:

      Grazie Gabriella per la definizione di “Chef”, anche se preciso di non esserlo 🙂
      Da buona siciliana, consiglio un corposo Nero d’Avola o un Cerasuolo di Vittoria 🙂

  4. Antonella il said:

    Anziché bollire la zucca, la farei rosolare con olio e cipolla, aggiungerei un po di acqua per farla cucinare…così la zucca si spappolera’..volendo si potrebbe anche mixare… poi proseguirei come da ricetta…

    Ma sarà buonissima anche la vostra ricetta!! 😉

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.