Crea sito

Pasta con sugo di pesce alla mediterranea

Pasta con sugo di pesce alla mediterranea

Quante volte vi sarà capitato di sfilettare (o di farvi sfilettare dal pescivendolo) qualche bel pesce per realizzare delle sfiziose ricette? E…ditemi…la testa e la lisca le buttate?!? SACRILEGIO!!! Ma non sapete che sughetti deliziosi vengono fuori dai resti del pesce (il boccone del re!), con la carne rimasta attaccata alla lisca e quella della testa? Io ho dei ricordi d’infanzia di quando mio padre andava a pescare di sughetti con la testa di ricciola che erano la fine del mondo…
Dovete provarci per forza 😉
Ora vi spiego come si fa!

Pasta con sugo di pesce alla mediterranea

Pasta con sugo di pesce alla mediterranea

Ingredienti per 4 persone:

320 gr di pasta
La lista e la testa di un pesce (spigola, orata, dentice, ricciola…)

1 spicchio d’aglio
200 gr di pomodorini
1/2 bicchiere di vino bianco
Qualche ciuffetto di prezzemolo fresco
Sale
Peperoncino
Olio Extra Vergine di Oliva

Preparazione:

Lavare bene i pomodorini e tagliare in 4 parti.
Schiacciare uno spicchio d’aglio con un coltello senza spellarlo (il cosiddetto aglio in camicia) e far rosolare in una padella con un filo d’olio.
Aggiungere i pomodorini ed il vino bianco, coprire e lasciar cuocere per 10 minuti.
Aggiungere la testa e la lisca del pesce, coprire nuovamente e lasciar cuocere per 15 minuti.
Spegnere il fuoco e lasciare intiepidire.
Estrarre la lisca e la testa dal sughetto e staccare tutta la polpa, che verrà via facilmente.
Rimettere la polpa nel sughetto e lasciar cuocere altri 5-10 minuti finendo di insaporire con sale, peperoncino e prezzemolo fresco.
Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolare al dente, aggiungere al condimento con un filo d’olio, saltare a fuoco vivo un paio di minuti e servire.
La vostra pasta con sugo di pesce alla mediterranea è pronta, buon appetito!

Se ti piacciono le mie ricette, votami al Macchianera Internet Awards, per me è importante! <3

Pasta con sugo di pesce alla mediterranea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.