Tagliatelle con speck, panna e pistacchi

Buongiorno amici! Oggi vi lascio un’idea davvero semplice per un primo piatto sfizioso: la pasta con speck, panna e pistacchi! I “puristi” della cucina, quando leggono la panna in un primo piatto, storcono subito il naso: per certi versi lo comprendo, qualitativamente è meglio una bella pasta risottata…ma, dite quello che volete, la pasta con la panna ha sempre il suo perché, è golosissima e semplice da fare anche per uno studente universitario alle prime armi in cucina! 😉
Come formato ho utilizzato le tagliatelle, quindi della pasta all’uovo che trattiene perfettamente il condimento: potete farle in casa, ma ne esistono anche di ottime già pronte in commercio.
Lo speck ed i pistacchi rendono questo primo veramente gustoso, creando un delizioso contrasto di sapori e consistenze. Provare per credere!

Tagliatelle con speck, panna e pistacchi

Pasta con speck, panna e pistacchi

Ingredienti per 4 persone:

350 gr di tagliatelle all’uovo
1/2 cipolla
300 ml di panna fresca (o panna da cucina + 4-5 cucchiai di latte)
80 gr di speck
50 gr di granella di pistacchi
Olio EVO
Sale, pepe nero

Preparazione:

Tagliare lo speck a listarelle.
Tritare finemente la cipolla e soffriggere in una padella con un filo d’olio d’oliva.
Aggiungere lo speck alla cipolla e fare rosolare a fiamma moderata per qualche minuto.
Aggiungere la panna, abbassare la fiamma e far cuocere per qualche minuto, condire con sale e pepe e spegnere il fuoco.
Nel frattempo, cuocere la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolare al dente e poi mettere nella padella con il condimento.
Saltare la pasta per 1-2 minuti a fiamma viva con il condimento e mettere nei piatti.
Completare con la granella di pistacchio e servire la pasta con speck, panna e pistacchi ben calda.
Buon appetito!

Se ti piacciono le mie ricette, votami al Macchianera Internet Awards 2016, per me è importante! <3

Tagliatelle con speck, panna e pistacchi

Precedente Sandwich di biscotti al caciocavallo e melanzane Successivo Mousse al salmone su crostoni di pane nero

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.