Crea sito

Pasta al pesto di finocchietto selvatico

Pasta al pesto di finocchietto selvatico

Cari amici, oggi vediamo insieme come preparare la pasta al pesto di finocchietto selvatico, un primo fresco, leggero e super aromatico!
Qua in Sicilia, il finocchietto selvatico cresce spontaneamente in abbondanza, in questa stagione basta fare una passeggiata in campagna per tornare a casa con una borsa piena di questa delizia: io ci faccio di tutto, dal liquore alla pasta con le sarde… ne vado matta!

Per fare il pesto di finocchietto, utilizzo tutto a crudo utilizzando più o meno la logica del pesto di basilico, con l’unica differenza che non metto aglio. Inoltre, arricchisco la pasta con una manciata di pangrattato sopra, una bomba di bontà pronta in pochi minuti!

Eccovi la ricetta.

Pasta al pesto di finocchietto selvatico
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gPasta fresca (oppure 320 g di pasta secca)
  • 60 gFinocchietto selvatico
  • 30 gPinoli
  • 30 gParmigiano Reggiano DOP (o caciocavallo o grana)
  • 6 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • Sale
  • 80 gPangrattato

Preparazione

  1. Per prima cosa, ripulite per bene il finocchietto eliminando tutte le parti più dure e lo stelo centrale (sono molto aromatici ma non adatti al pesto), poi lavate bene e strizzate.

  2. Mettete il finocchietto nel boccale del mixer con i pinoli, il formaggio grattugiato, un pizzico di sale e l’olio.

  3. Frullate a intermittenza (per non fare scaldare le lame) fino a ottenere una consistenza abbastanza uniforme.

  4. Fate abbrustolire il pangrattato in padella e conditelo con un filo d’olio e un pizzico di sale.

  5. Trasferite il pesto di finocchietto in una ciotola e cuocete la pasta in abbondante acqua salata.

  6. Scolate la pasta al dente, mettetela nella ciotola con il pesto e mischiate per condirla in maniera uniforme.

    Mettetela nei piatti e completate con una manciata di pangrattato.

    Buon appetito, la vostra pasta al pesto di finocchietto selvatico è pronta per essere gustata!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.