Lasagne zucchine, salsiccia e noci

Giuro che mi ero ripromessa di “fare la brava” e lasciarvi qualche ricetta meno calorica, ma almeno nella mia zona sembra essere tornato l’inverno, e francamente l’ultima cosa di cui ho voglia sono una fresca insalata e una granita!

Quindi, giustificata da questo tempaccio, vi spiego come preparare le lasagne zucchine salsiccia e noci, gustose e cremose come piacciono a me!

Come sapete, la mia bimba storce un po’ il naso davanti alle verdure, quindi io preferisco frullare le zucchine assieme alla besciamella per potergliele spacciare per “pesto” (l’unica cosa verde che accetta!), ma se preferite potete lasciarle a pezzettini e gustarne la consistenza.

Eccovi la ricetta!

lasagne zucchine salsiccia e noci
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    45 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Lasagne (fresche) 400 g
  • Zucchine 3
  • Salsiccia 300 g
  • Gherigli di noci 100 g
  • Scamorza (provola) 100 g
  • Parmigiano reggiano (grattugiato) 20 g
  • cipolla 1/2
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe nero

Preparazione

  1. Privare le zucchine delle estremità, lavare bene e tagliare a piccoli cubetti regolari.

  2. Tritare finemente la cipolla e soffriggere in un tegame capiente con un filo d’olio, poi unire le zucchine e far insaporire qualche minuto a fiamma vivace.

  3. Regolare di sale e di pepe, coprire, abbassare la fiamma e far cuocere per circa 15 minuti mescolando di tanto in tanto per assicurare una cottura uniforme delle verdure.

    A cottura ultimata, spegnere il fuoco e lasciare intiepidire.

  4. Estrarre la salsiccia dal budello, sbriciolare con le mani e rosolare in una padella antiaderente senza olio, poi mettere da parte.

  5. Preparare una besciamella abbastanza liquida e frullare con le zucchine.

  6. Tagliare il formaggio a cubetti piccoli.

  7. Tritare grossolanamente le noci.

  8. Rivestire la base di una pirofila con uno strato di besciamella e rivestire con uno strato di lasagne.

    Coprire nuovamente con la besciamella e cospargere la superficie con la salsiccia.

    Spolverare con le noci e completare con qualche cubetto di formaggio, poi mettere un nuovo strato di lasagne e ripetere tutti gli strati fino a esaurimento degli ingredienti.

  9. Rivestire l’ultimo strato di lasagne di abbondante besciamella e completare con le noci rimaste e il parmigiano grattugiato.

  10. Cuocere in forno preriscaldato in modalità ventilata a 200° per circa 18-20 minuti, o comunque fino a doratura.

    Estrarre le lasagne zucchine salsiccia e noci dal forno, lasciare riposare 10 minuti e servire tagliate a fette.

    Buon appetito!

Note e consigli:

  • Io preferisco utilizzare le lasagne fresche che sono più consistenti, ma vanno bene anche quelle secche;
  • Il trucco per un’ottima riuscita delle lasagne è ricoprirle per bene con la besciamella, soprattutto sull’ultimo strato (altrimenti risultano secche in superficie);
  • Per evitare che le lasagne si rompano quando vengono tagliate a fette, basta alternare il senso della pasta in ogni strato della teglia (se nel primo strato le lasagne sono in orizzontale nel secondo vanno in verticale e così via);
  • Anziché frullate con la besciamella, le zucchine possono essere lasciate a pezzi. In questo caso, quando le zucchine sono cotte, si può unire la salsiccia alle verdure e far rosolare il tutto nella stessa padella;
  • Le zucchine possono essere insaporite a piacere con qualche fogliolina di basilico o di menta;
  • Consiglio di preparare la besciamella in casa (anche perché è un procedimento facile e veloce), ma in alternativa è possibile utilizzare quella pronta;
  • Chi non ha il forno ventilato può utilizzare quello statico ma servirà qualche minuto in più a temperatura un po’ più alta per ottenere la stessa doratura;
  • Per un gusto più intenso, è possibile sostituire la provola con la scamorza affumicata.

Seguimi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Per restare sempre aggiornato sulle mie ricette, iscriviti alla newsletter!

Precedente Bruschette mortadella e pistacchi al miele Successivo Muffin al caffè glassati con gocce di cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.