Crea sito

Bruschette mortadella e pistacchi al miele

Bruschette mortadella e pistacchi al miele

Antipasti se ne possono fare di mille tipi, ma non c’è niente di più semplice, diffuso e apprezzato delle mitiche bruschette!

La chiave del successo delle bruschette sta proprio nella loro semplicità: sono a base di pane, meglio se raffermo, quindi un cibo “povero” ma che tutti amano, e in pochi e semplici gesti si possono personalizzare in mille modi!

Oggi ve ne propongo una versione semplice ma molto chic, che gioca sul contrasto fra il salato della bruschetta ed il dolce del miele.

Le bruschette mortadella e pistacchi al miele, con una base di ricotta cremosa sul pane abbrustolito, conquistano sempre tutti: non lasciatevele sfuggire!

Bruschette mortadella e pistacchi al miele
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Porzioni:12-15 bruschette
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Pane (tipo baguette) 400 g
  • Ricotta vaccina 200 g
  • Mortadella (a fettine sottili) 150 g
  • Granella di pistacchi 50 g
  • Miele 2 cucchiaini
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe nero

Preparazione

  1. Tagliare il pane a fette regolari abbastanza sottili.

  2. In un mixer, frullare la ricotta con un cucchiaio d’olio, un pizzico di sale e di pepe, finché non si ottiene una crema liscia e compatta, poi trasferire in un sac-à-poche.

  3. Tostare le fette di pane su entrambi i lati in una padella antiaderente, poi lasciare intiepidire.

  4. Trasferire le bruschette in un piatto e condire con la crema di ricotta.

    Tagliare la mortadella a strisce non troppo sottili e sistemarne una su ogni bruschetta, arricciandola con le mani.

  5. Completare con una manciata di granella di pistacchi e qualche goccia di miele.

    Buon appetito, le vostre bruschette mortadella e pistacchi al miele sono pronte per essere gustate!

Note e consigli:

  • Il pane può essere fresco o del giorno prima ma non troppo duro altrimenti risulterebbe secco;
  • Va bene qualunque tipo di pane, i filoncini permettono una forma più regolare ma si possono fare le bruschette anche partendo da pani larghi e tagliando poi le fette a metà;
  • Per una variante dal gusto più rustico, la mortadella a fettine può essere sostituita da quella a cubetti;
  • Chi non è in possesso del mixer o vuole una crema dalla consistenza più rustica, può condire la ricotta e lavorarla con una forchetta;
  • La ricotta può essere sostituita con il formaggio spalmabile;
  • Se non si hanno sac-à-poche, si può spalmare la crema sulle bruschette con un coltello.

Seguitemi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Per restare sempre aggiornati sulle mie ricette, iscrivetevi alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.