Muffin al caffè glassati con gocce di cioccolato

Buongiorno amici!

Oggi voglio coccolarvi con un dolcino, dato che mi sono resa conto che ultimamente non ne ho preparati molti, forse per colpa delle troppe scampagnate!

Vi offro la colazione con i miei muffin al caffè glassati con gocce di cioccolato, soffici e senza burro perché preparati con la ricotta nell’impasto.

Non so voi, ma io vado matta per i dolci al caffè (vi consiglio di non perdervi nemmeno la ricetta della mia torta caffellatte e del mio plumcake al cappuccino)!

Il profumo che sprigionano mi piace un sacco: se non fosse per il fatto che mio marito non li ama, li preparerei davvero di continuo.

Ma una volta tanto chissenefrega, se non vuole mangiarli li faccio fuori tutti io, eheheheh!

Preparare questi muffin è semplicissimo, provate la ricetta e fatemi sapere se vi piace!

Muffin al caffè glassati con gocce di cioccolato
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:12 muffin
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

Per i muffin:

  • Uova 3
  • Zucchero di canna 150 g
  • Ricotta (asciutta) 250 g
  • Farina 00 250 g
  • Fecola di patate 50 g
  • Caffè 100 ml
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • Gocce di cioccolato 50 g

Per la glassa:

  • Caffè 1/2 tazza da caffè
  • Zucchero a velo 120 g

Preparazione

  1. Preparare il caffè e lasciare intiepidire.

  2. Mettere le uova e lo zucchero in una ciotola o nella planetaria e lavorare con le fruste finché non risultano chiare e spumose.

  3. Lavorare la ricotta con una forchetta e unire alle uova con lo zucchero continuando a montare.

  4. Aggiungere la farina e la fecola e fare amalgamare bene.

  5. Unire il caffè a filo continuando a montare, infine aggiungere il lievito.

  6. Spegnere le fruste e aggiungere le gocce di cioccolato.

  7. Distribuire i pirottini di carta all’interno degli stampi per muffin e suddividere l’impasto al loro interno.

  8. Cuocere in forno preriscaldato in modalità statica a 180° per 18-20 minuti, fino a leggera doratura, poi estrarre i muffin al caffè dal forno senza spegnerlo.

  9. Mentre i muffin cuociono, preparare la glassa:

    – mettere lo zucchero a velo in una ciotola

    – aggiungere a filo il caffè

    – mischiare continuamente con una frusta fino a ottenere una crema liscia e molto densa.

  10. Spennellare la glassa su tutti i muffin per due volte, poi rimettere i dolci in forno per 3 minuti, estrarre dal forno e lasciare intiepidire.

    Togliere delicatamente i muffin al caffè dagli stampi e servire.

    Buon appetito!

Note e consigli:

  • Lo zucchero di canna può essere sostituito dallo zucchero bianco;
  • La farina 00 può essere sostituita da una meno raffinata ma per assicurare la morbidezza del dolce consiglio di variare la proporzione con la fecola di patate (200 gr di farina e 100 gr di fecola);
  • Le gocce di cioccolato possono essere sostituite da scaglie di cioccolato fondente tritato al coltello;
  • Se si utilizzano gli stampi in silicone non occorrono i pirottini in carta, basta imburrare bene gli stampi prima dell’utilizzo;
  • Chi non ama la glassa, può rifinire i muffin con una spolverata di zucchero a velo;
  • Per comodità, l’impasto può essere messo dentro un sac-à-poche senza beccuccio e versato direttamente nei pirottini;
  • Se messi in un contenitore ermetico, i muffin si conservano per 3-4 giorni.

Seguimi anche sui social!

Facebook – Instagram – Pinterest – Twitter – Google+ – Youtube

Per restare sempre aggiornato sulle mie ricette, iscriviti alla newsletter!

Precedente Lasagne zucchine, salsiccia e noci Successivo Pasta con crema di zucchine al profumo di menta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.